Pubblicato il - Ultimo aggiornamento il

Investire in Borsa: Come iniziare?

Investire in Borsa è l’attività che permette di collocare budget sui mercati finanziari online con lo scopo di generare profitti. Come funziona esattamente? Conviene davvero? L’investitore, definito anche “trader“, negozia online (trading on-line) assets finanziari servendosi di appositi strumenti: “broker” e “piattaforme trading“. Serviti della nostra guida per scoprire come iniziare subito.

Su Investireinborsa.org ti insegniamo ad investire in borsa online senza commettere errori e proprio per questo definiamo la nostra guida indispensabile per coloro che partono da zero (principianti). 

Tutti possono fare pratica investendo in borsa su internet senza rischi: questo è possibile grazie all’apertura di conti dimostrativi-virtuali (qui hai un ottimo esempio) i quali permettono di investire in rete senza utilizzare soldi veri.

Oggi è possibile investire in borsa online non soltanto sul mercato azionario ma anche sul forex, sugli indici di borsa, sulle materie prime come oro e petrolio, in criptovalute ed ETF. Ed il tutto anche con capitali estremamente ridotti (possono bastare solo 10 euro per iniziare ad investire in borsa con soldi veri).

Come investire in borsa: Guida aggiornata 2021

Come investire in borsa? Per iniziare ad investire in borsa è necessario compiere questi semplici passi:

  1. Disporre di un PC, smartphone o tablet con connessione internet;
  2. Iscriversi gratuitamente su una piattaforma come eToro o un altro broker presente nella tabella poco più sotto;
  3. Compiere l’investimento: investire dunque al rialzo o al ribasso, in linea con il trend del momento;
  4. Seguire il trend di mercato: Su Investireinborsa.org ti insegniamo le migliori 10 strategie usate dai professionisti per individuare i segnali del mercato.

Vediamo come effettuare un investimento in borsa ipotizzando di voler investire sulle azioni di Ferrari Race. Per prima cosa apriamo un conto presso uno delle piattaforme d’investimento qui sotto riportate (per il nostro esempio usiamo la top piattaforma eToro).

La nostra guida completa su come investire correttamente in borsa inizia proprio con la classifica delle migliori piattaforme d’investimento.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Nota importante: diffida dalle piattaforme che ti fanno pagare per la prova – ricorda che la prova ora è sempre gratuita e molto spesso, anche illimitata nel tempo (come lo è per le piattaforme consigliate in questa tabella). Ora che hai tra le mani lo strumento idoneo per investire in modo sicuro, possiamo effettuare il nostro primo investimento!

Fai login sul tuo conto, eToro nel nostro esempio, e all’interno della tua dashboard vai alla sezione “Azioni“. Questo il percorso su eToro: Sito eToro>Login>Mercati>Azioni>Beni di Consumo—> RACE

esempio investimento
Esempio di investimento – primo passo / azioni reali

Clicca in alto a destra su “Investi” e a seguire ti troverai una schermata del genere:

esempio di investimento
esempio di investimento – secondo passo / azioni reali

A questo punto si imposta l’importo, nel nostro esempio abbiamo selezionato 50 dollari.

Successivamente la cosa FONDAMENTALE che bisogna fare è impostare la leva finanziaria, X1/X2/X5. Nota bene: maggiore è la leva, più aumenta il rischio dell’investimento.

Spieghiamoci meglio: se selezioni X1, ordinerai a mercato 50 dollari di azioni reali ferrari, e questo con eToro (senza pagare le commissioni), e con gli altri broker che ti consigliamo, puoi farlo.

Nota importante: prima di iniziare ad investire in borsa online, presta quindi molta attenzione a scegliere la piattaforma idonea, perchè molti broker pubblicizzati NON ti permettono questa attività.

Nel caso decidessi di impostare X2 o X5, aprirai un ordine di 100 dollari o 250 dollari. Questo sta a significare che non tratterai azioni reali della ferrari ma i suoi CFD, strumenti derivati. Di seguito l’impostazione dell’investimento sarà cosi:

Esempio investimento con CFD - leva x2
Esempio investimento con CFD – leva x2

Nel nostro specifico esempio, l’ordine minimo di azioni ferrari in CFD è di 500 dollari, quindi occorre impostare un importo di investimento di 250 o 100 dollari a seconda della leva finanziaria impostata.

Esempio investimento con CFD - leva x5
Esempio investimento con CFD – leva x5

Nota importante: Quando investi in azioni attraverso i CFD, avrai un’esposizione più alta, quindi ti consigliamo di impostare il valore di stop loss. Così facendo la posizione verrà chiusa in automatico al raggiungimento di una determinata perdita, al fine di salvaguardare il tuo capitale complessivo.

Caso diametralmente opposto nel caso del take profit: questo ci assicura una chiusura automatica dell’investimento qualora lo stesso raggiungesse una determinata soglia, appunto impostata preventivamente.

Come impostare correttamente questi due valori? Attraverso l’analisi tecnica preventiva e alla messa in pratica delle nostre strategie di borsa, alle quali puoi accedere dal menu del nostro sito.

Puoi iniziare subito una prova gratuita su eToro aprendo una demo a questo indirizzo.

Come investire in borsa: Video Tutorial Gratis [Corso Completo 2021]

Per spiegare meglio cos’è e come funziona l’investimento in borsa, abbiamo realizzato un videocorso completo, al quale è possibile accedere gratuitamente facendo clic su “Play” nel video box qui sotto!

Le principali aree tematiche affrontate nel nostro corso base sono:

  • Cos’è e come funziona la Borsa;
  • Serve davvero investire in borsa? E se si, a chi conviene?
  • Come accedere ai mercati finanziari in modo completamente autonomo;
  • Quali sono le migliori piattaforme per investire in borsa oggi;
  • Guida pratica all’investimento – come fare il primo investimento in borsa per mezzo della piattaforma eToro;
  • Opinioni e considerazioni finali.

Buona visione!

Il nostro video tutorial su come imparare ad investire in borsa da zero

Investire in Borsa: definizione

Con l’espressione “Investire in Borsa” intendiamo quell’attività, puramente speculativa, con la quale un operatore (trader), servendosi di un broker e della relativa piattaforma SW, impiega denaro sui mercati finanziari online con lo scopo di farlo fruttare.

Nel gergo della finanza questo modo di dire oggi ha assunto un significato leggermente diverso rispetto al passato in quanto ci si riferisce non soltanto alla compravendita a carattere speculativo di azioni, come succedeva anni fa, ma all’intero comparto degli strumenti d’investimento disponibili come:

  • Forex
  • Indici
  • Materie prime
  • Criptovalute
  • Indici di borsa
  • ETF

Caratteristiche dell’investimento in borsa online:

Istituito nel:1999
Viene utilizzato per:Speculare
E’ regolato da:CONSOB
Come imparare:💻Video Tutorial / 📚eBook / 🤑Live Coaching
Asset principale:Azioni
Controllato da:ESMA
Migliore piattaforma:eToro (leggi la recensione)
Quanto investire:Si può iniziare con piccole somme (10,20,100€).
Come iniziare:Aprendo una demo gratuita gratis.
Investire in borsa: caratteristiche

Dove investire in borsa: consigli pratici

Dove investire in borsa? I mercati sono molto volubili e soprattutto cambiano spesso direzione. Tuttavia, in relazione al tipo di investitore che siamo, potremo individuare già oggi dei titoli che potrebbero essere interessanti e soprattutto congrui con le nostre strategie. I mercati che oggi abbiamo effettivamente a disposizione sono diversi e la scelta, per chi sceglie di rivolgersi ai broker da noi consigliati.

Segnaliamo alcune delle azioni più interessanti del momento, che possono essere appunto scelte per essere inserite in diversi tipi di portafoglio:

  • Azioni Alphabet/Google
Grafico Azioni Alphabet
Grafico andamento azioni Alphabet

Google rimane uno dei colossi del settore digital, comparto che continuerà ad essere al centro della crescita su scala mondiale. Non conosce crisi, è un’azienda dinamica, se la gioca in tutti i settori ad alto valore aggiunto. 

Orizzonte: anche di lungo periodo.
Comparto: Tech, Digital
Borsa: NASDAQ

  • Azioni Tesla
Tesla Azioni
Grafico andamento azioni Tesla – la crescita è INCREDIBILE

Tesla continua ad essere l’azienda automobilistica più interessante, nonostante il titolo, dopo una rapida crescita, sia diventato tra i più volatili delle borse USA. Rimane uno dei titoli più interessanti, anche se incorpora un rischio importante. 

Orizzonte: breve e medio periodo.
Comparto: Automotive, Digital
Borsa: NASDAQ

  • Azioni ENI
ENI azioni andamento
ENI, in sofferenza post COVID ma con ampie possibilità di recupero

ENI è una delle aziende petrolifere ed energetiche più importanti del mondo, e al netto della partecipazione statale rimane un’azienda performante e che se la gioca con i grandi, anche a livello mondiale. 

Orizzonte: lungo periodo
Comparto: Energetici
Borsa: Milano

  • Azioni Siemens
Siemens andamento azioni
SIEMENS: uno dei gruppi più importanti al mondo per l’elettronica

Altra azienda storica e altra azienda che è al vertice del proprio settore e che lo è rimasta per decenni. Un’azienda che è tra le prime della borsa tedesca e che continuerà ad esserlo anche in futuro. Ottima per i cassettisti. 

Orizzonte: breve e lungo periodo.
Comparto: elettronica di consumo, dispositivi medici
Borsa: Francoforte

  • Azioni Tencent
Tencent azioni andamento
Tencent è un’azienda in fortissima crescita – e non solo a livello di valore di borsa

L’azienda cinese, nonostante la maretta tra la Cina e gli USA, è diventato rapidamente il terzo conglomerato digital a livello mondiale. Sicuramente una di quelle da non lasciarsi scappare, soprattutto per le prospettive di crescita sul breve e medio periodo. 

Orizzonte: breve e medio periodo.
Comparto: digital, App, Videogiochi
Borsa: Hong Kong

  • Azioni LVHM
LVHM andamento
Il gruppo del lusso continua a crescere e ad acquisire altri marchi

Il gruppo del lusso francese, che negli anni ha inglobato alcuni tra i marchi più importanti del settore moda e del settore beverage. Anche questa è sicuramente un’azienda da tenere in considerazione, soprattutto per chi guarda al breve e medio periodo. 

Orizzonte: breve e medio periodo.
Comparto: lusso, moda
Borsa: Parigi

Puoi investire su queste piattaforme consigliate a zero commissioni su:

Il dove investire” può riferirsi anche a quanto viene offerto a livello di mercati e di borse, e non alle singole azioni. Oggi, soprattutto grazie ai broker di ultima generazione, possiamo fare trading su mercati un tempo completamente inaccessibili. Di seguito nomineremo quelli più importanti:

  • NASDAQ

Essendo il mercato più importante per il tech USA, sta vivendo un periodo – ormai decisamente lungo – di grande valore. È la borsa meglio capitalizzata oggi, nonché host di titoli quali Apple, Amazon, Tesla, Google, Facebook, Adobe, Comcast. Il suo indice di riferimento è il NASDAQ100, del quale riportiamo il grafico di andamento.

  • NYSE

È la seconda, seppur per poco, borsa americana ed è quella storicamente più forte. Vi rimangono comunque quotate aziende importantissime come UnitedHealth Group, The Home Depot, Salesforce, Amgen e anche Microsoft. Il suo indice più importante rimane il **Dow Jones Industrial Average, il cui grafico viene riportato in allegato.

  • Borsa di Francoforte

Di gran lunga la borsa più importante dell’Europa continentale e quella che ospita i veri giganti tra le società quotate nell’UE. Ospita infatti Siemens, SAP, Volkswagen, Henkel, Deutsche Bank, BMW, Daimler, Bayer. Il suo indice più rappresentativo è il DAX 30.

  • Borsa di Londra

La sua rilevanza sarà da valutarsi quando la Brexit avrà terminato di produrre i suoi effetti. Per adesso rimane una delle borse centrali a livello mondiale ed uno degli hub più importanti a livello europeo per tutti i settori della finanza. Il suo indice più importante è il FTSE 100.

Cosa comporta investire in Borsa?

Investire in borsa consente di partecipare ad un’attività con possibili rendimenti elevati ma, come tutte le attività speculative ad alta redditività, può determinare anche la perdita dell’intero capitale investito.

Diventa quindi fondamentale studiare per poi applicare le proprie conoscenze, mettendole in pratica sul campo.

Ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di iniziare la nostra guida dandoti subito gli strumenti per iniziare. Investireinborsa.org ti insegna ad investire in borsa in modo corretto, facendoti toccare con mano tutti i pregi (ma anche i difetti) di questa lungimirante attività speculativa.

Impara subito la regola aurea dell’investimento in borsa:

Bisogna studiare e mettersi in gioco!

Nel corso della lettura di questa e ed altre pagine del nostro sito incontrerai deliziose chicche informative e spunti che, il nostro team, è certo possano essere di tuo gradimento.

Visita questo link per scaricare GRATIS l’ultimo manuale per imparare a fare trading in Borsa – questo manuale è scritto da professionisti degli investimenti in borsa.

Occorre mettersi in gioco, migliorando le proprie capacità, testando e nuovamente testando… giorno dopo giorno. Sforzati, studia e percepisci l’importanza dell’apprendimento in merito all’analisi tecnico-analitica degli assets di mercato.

Come investire in borsa online - IMG by ©Investireinborsa.org
Investire in Borsa – la nostra guida completa su comeiniziare

Apprendi i movimenti dei prezzi sui grafici e sfruttali a tuo favore. Investi al meglio il tuo capitale da investire.

Tutto questo e molto altro ancora significa investire in borsa. Prima c’era chi lo faceva dal vivo, oggi si ha la possibilità di farlo online mediante l’uso di una piattaforma per comprare azioni a zero commissioni.

Cos’altro puoi imparare sul nostro sito?

Sfogliando le pagine del nostro sito puoi imparare, in modo esatto, come funziona la Borsa e tutte le sue sfaccettature, attraverso l’utilizzo di un linguaggio semplice e alla portata di tutti.

Come operare in borsa con i CFD

Puoi operare in borsa non soltanto sulle azioni, ma anche su altri strumenti finanziari come forex, materie prime, criptovalute ed ETF attraverso i CFD (contratti per differenza).

Per il nostro esempio utilizziamo euro/dollaro, la coppia forex più scambiata al mondo.

  • Scegli il broker online di CFD nella lista qui sotto.
  • Compilando il modulo di apertura conto otterrai un simulatore gratuito col quale effettuare investimenti senza usare soldi reali;
  • Effettua un’approfondita analisi tecnica e fondamentale di EUR/USD;
  • Investi nella direzione del trend.

Come fare un investimento: operazione passo passo

Se, dopo aver eseguito un’analisi di euro/dollaro, mi rendo conto che siamo dentro un trend rialzista, prevedo dunque che il prezzo della coppia eur/usd continuerà a salire, magari da 1.0836 a 1.0938.

A questo punto punto decido di aprire una posizione buy su eToro, con 150 dollari a leva x30. L’esposizione complessiva dell’investimento, considerata la leva finanziaria, è di 4.500$. Diventa quindi fondamentale impostare correttamente take profit e stop loss.

Questo il percorso su eToro: Sito eToro>Login>Mercati>Valute—> EURUSD. Nelle due schermate seguenti vediamo come impostare l’ordine in modo corretto.

impostazione stop loss
Impostazione Stop Loss
impostazione take profit
Impostazione Take Profit

Così facendo stai in realtà trattando una cifra di 100 euro x 30 , ovvero 3.000 euro. Come e quanto si può guadagnare con questo investimento?

Abbiamo impostato la chiusura automatica dell’ordine, quando tocca il 27,96% di guadagno dell’importo investito. Che significa? Che il prezzo di eur/usd deve toccare 1,0938. Di contro abbiamo impostato un’eventuale limite alla perdita qualora dovesse toccare 1,0736

In generale, ecco come puoi guadagnare con i CFD:

  • Fai profitto se il prezzo sale: se il prezzo del bene che ti interessa sta salendo tu devi acquistarlo alla quota attuale ed aspettare che il prezzo salga ancora per poi poter incassare i tuoi ricavi;
  • Fai profitto se il prezzo scende: se il prezzo del bene o del titolo che segui invece sta andando in senso negativo tu devi venderlo (vendita allo scoperto) al prezzo attuale ed attendere che il suo valore scenda ulteriormente per ottenere i tuoi utili.

I migliori broker come quelli presentati nella lista qui sotto ti danno la possibilità di utilizzare questi strumenti:

Nota: Nel momento in cui riesci ad entrare a mercato e seguire la sua corrente dalla parte giusta non c’è veramente un limite ai guadagni che puoi ottenere.

Tieni conto, inoltre, che intercettare trend giornalieri definiti ti permette di aprire molte posizioni con i CFD, anche in contemporanea. E’ il tipo di investimento che in gergo viene chiamato “trading intraday“. Questo ti permette di ottenere guadagni con i CFD molto elevati anche non disponendo di cifre iniziali elevate.

Nota che tutto questo, qualora avessi voluto investire in banca, NON ti sarebbe stato possibile. Certo non sempre le condizioni del mercato sono chiare e quindi non sempre si riesce a trovarsi dalla parte giusta della corrente di mercato e se vai “contromano” sei destinato a subire delle perdite.

Puoi e devi farlo tutte le volte che la tua perdita è ancora minima così da non correre rischi, mentre d’altro canto quando le tue posizioni vanno bene devi restare a mercato per sfruttare al massimo la tendenza e guadagnare più soldi possibile. Clicca qui per ricevere GRATIS un kit di formazione professionale al trading di CFD.

Investendo con i CFD godi quindi di grande libertà nel prendere le decisioni ed i rischi che corri dipendono solo da te. Ad esempio se hai aperto una posizione d’acquisto sul petrolio e quindi ti aspetti che il prezzo salga.

Al contrario, se per qualche avvenimento avverso il prezzo comincia a scendere, tu non devi fare altro che chiudere la posizione e magari aprirne subito una contraria per assicurarti di seguire la tendenza principale del mercato e non andare contro di essa.

Cosa che non deve MAI accadere! Attraverso questo broker puoi ottenere [GRATIS] un kit di formazione per iniziare al meglio questa attività.

Come investire in borsa da casa

Investire in borsa da casa operando online è la nuova frontiera dell’investimento online e rappresenta la strada più facile da percorrere per chi inizia da zero oggi. Investire in borsa comodamente da casa ha caratteristiche uniche che rendono quest’attività esclusiva rispetto a quanto avveniva nel passato, quando per investire occorreva andare in banca e depositare capitali molto elevati.

In questo paragrafo ti indichiamo come fare e quali strumenti devi usare. Gli strumenti che hai a disposizione per investire in borsa da casa sono:

  1. L’acquisto diretto di azioni a zero commissioni;
  2. i CFD con il miglior broker Capital.com;
  3. l’investimento rappresentato dall’innovazione del social trading (scoprilo in anteprima qui).

Per iniziare ad operare in borsa da casa, o in mobilità per mezzo di un dispositivo mobile, occorrono i seguenti strumenti:

  1. Smartphone, PC desktop o tablet;
  2. Connessione internet (consigliamo almeno 7 mega);
  3. Apertura di un conto prova gratuito presso una delle nostre piattaforme consigliate (compila il modulo nella pagina che ti si aprirà dopo aver cliccato sul pulsante “Prova Gratis“).
PIATTAFORME PER INVESTIRE

Entriamo subito nel vivo andando a scoprire le possibilità che ne derivano.

Investimento in azioni diretto (Trading DMA) a zero commissioni

Vista la loro ENORME importanza, le abbiamo volute trattare subito all’inizio della nostra guida.

Si tratta della più grande realtà dell’ultimo anno nel settore degli investimenti in borsa. Praticamente attraverso il top broker eToro hai accesso diretto alle azioni reali senza nemmeno pagare le commissioni. Quando scegli un’azione ti prepari ad impostare l’ordine, per poter investire in azioni reali a zero commissioni devi selezionare “X1“.

L’acquisto diretto di asset finanziari come le azioni, gli indici e altri strumenti d’investimento in modo diretto, viene anche definito col termine “Trading DMA”, ovvero “Negoziazione in Direct Market Access” – Negoziazione in modalità d’accesso diretto al mercato.

Le migliori piattaforme per fare trading in DMA sono:

Social trading: puoi copiare le operazioni dei migliori investitori

Il social trading è una delle realtà senza dubbio più rivoluzionarie nel settore del trading online. Il broker ideale permette di copiare le operazioni, direttamente sulla sua piattaforma di negoziazione, di tutti coloro pensi possano essere i migliori.

Ma come fai a capire chi sono i migliori?

Dalla tua dashboard, disponibile anche in demo gratuita (te la consiglio vivamente per testare il servizio, clicca qui per scoprirla subito), puoi filtrare l’intera community di traders che risultano essere attivi sul broker. Hai a disposizione tantissime statistiche come profitti, livello medio di rischio, asset preferito e molto altro.

Il social trading è un modo consigliato da noi di Investireinborsa.org in quanto permette di approcciare all’investimento in borsa da casa anche se non si dispone di conoscenze iniziali elevate.

Visita questo indirizzo per scoprire il servizio di trading sociale più consigliato.

Contratti per differenza – Trading CFD

Un solo acronimo, CFD ( Contracts for Difference ). Questa è la parola chiave del trading online. Questi strumenti ti permettono di operare con capitali anche piccoli e di personalizzare al massimo qualsiasi tipo di operazione.

CFD investire in borsa
Investire in borsa con i CFDs

Utilizzarli significa approfittare di un mezzo estremamente semplificato e diretto per investire, come prima era praticamente impossibile fare.

Con gli strumenti finanziari derivati si può guadagnare sempre e ci si libera di ogni responsabilità, si opera solo per i propri interessi e comodamente seduti, a casa, davanti al proprio computer. Come puoi iniziare subito? La prima cosa da fare è, te lo ricordiamo ancora, aprire un conto prova gratuito presso uno delle piattaforme d’investimento affidabili.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Nota: questi operatori ti permettono di investire in borsa online in modo sicuro e legale, in quanto sono tutti enti regolamentati in Italia e consigliati da Investireinborsa.org.

I profitti che ne derivano dal trading in borsa sono tuoi e soltanto tuoi, non esistono azionisti, o dividendi, non ci sono preoccupazioni sullo stato di salute delle aziende o della macro economia, è tutto semplicemente e solo nelle tue mani!

Nei paragrafi successivi ti mostriamo come possa essere semplice e diretto investire con gli strumenti derivati e ti dimostriamo anche perché puoi farlo anche tu. Clicca qui per scoprire il miglior broker per investire in CFD.

Essendo la nostra una guida specificatamente dedicata all’investimento in borsa da casa (di nuova generazione), possiamo riassumere nella tabella sottostante le principali differenze tra cos’è l’investimento in borsa oggi e com’era ieri.

Come funzionava “IeriCome funziona “Oggi
Occorreva recarsi in bancaSi può fare da casa con PC o smartphone
Servivano capitali elevatiSi può iniziare con 100 euro
Guadagni solo se il prezzo saleGuadagni sia se il prezzo sale che se scende
Valido sul lungo periodoPerfetto anche per il medio e breve periodo
Differenze sostanziali come si investiva in borsa nel passato e come si investe oggi

Investire in Borsa o Giocare in Borsa?

Vogliamo ora chiarire, una volta per tutte, un dubbio amletico che costantemente viene proposto nel settore.

Che differenza c’è tra giocare in borsa ed investire in borsa? Cosa significa l’uno e quale significato assume l’altro?

In passato significavano una cosa, al giorno d’oggi significa altro. Da sempre in questo settore si è usata l’espressione “giocare in borsa”, la quale è da usare con cautela perché si tratta di una espressione potenzialmente pericolosa.

Chi crede di poter andare in borsa a giocare, nel puro e semplice, senso della parola è destinato a rimanere deluso perché in borsa tutto si fa tranne che giocare. Il nostro nome non è un caso: difatti ci chiamiamo Investireinborsa.org.

Clicca qui per aprire un conto pratica gratuito per scoprire il come funziona investire in borsa.

Chi in borsa “gioca” realmente in pratica specula, ovvero: acquista e vende titoli in borsa ottenendo profitti in base alle variazioni sulle quote di prezzo. Se tutto questo ti suona come arabo non è il caso che ti spaventi. Il meccanismo che abbiamo appena descritto in gergo piuttosto tecnico è infinite volte più semplice di quello che pensi e stai per scoprire perché.

In definitiva che tu definisca questo genere di speculazione con il verbo “investire” o “giocare” stai definendo la stessa cosa. In altre parole, nel gergo borsistico sono sinonimi. Ma per non creare confusioni in coloro che sono agli inizi, definiremo quest’attività nel modo più corretto: Investire in borsa.

Su questa piattaforma – eToro – puoi copiare le operazioni dei migliori investitori.

Consigli utili per investire in borsa

Se decidi di intraprendere una carriera da trader ed approfittare dell’opportunità dettata dall’investimento in borsa online ci sono molte cose da sapere e strade diverse che puoi decidere di intraprendere.

In sostanza è importante notare come esistano sistemi di impiego del denaro differenti.

Le variazioni principali dipendono dallo strumento derivato che decidi di utilizzare. Qui ti presentiamo i tre principali strumenti che vengono utilizzati oggi per investire sui mercati finanziari direttamente da casa con l’ausilio di internet; ecco di quali metodi puoi disporre:

  • CFD;
  • Azioni dirette;
  • Social trading.

Su Investireinborsa.org sconsigliamo di prendere in considerazione soluzioni diverse dai CFD, azioni dirette e dal social trading a meno che tu non disponga di capitali iniziali di almeno 20 mila euro. In realtà anche in quest’ultimo caso, differenziare il tuo portafoglio inserendo i CFD a leva ( bassa ! ) sarebbe la soluzione per te migliore.

Procediamo dunque alla scoperta di questo controverso strumento di investimento online, al quale tutti possono accedere ma col quale occorre fare anche molta attenzione.

Consigli utili per investire in borsa - IMG by ©Investireinborsa.org
Consigli utili per investire in borsa

Senza pratica, simulazione, studio e perseveranza, non è facile ottenere risultati. Ma questo concetto lo possiamo estendere in tutte le discipline e non soltanto nel trading online di contratti per differenza (CFD) e social trading. Clicca qui per scoprire il servizio di eToro, miglior broker per il social trading.

Ora vogliamo darti alcuni consigli pratici su quando e quanto conviene investire in borsa.

Quando investire in borsa?

Ci sono diversi momenti che possono essere utili per investire in borsa. Soprattutto per chi investe sul breve periodo, il momento giusto di ingresso sul mercato può fare davvero la differenza.

  • Analisi tecnica e del grafico

È l’analisi più importante per chi vuole investire sul breve e brevissimo periodo. Una buona analisi tecnica permette di individuare eventuali resistenze e supporti, trend presenti e futuri. Mole piattaforme aiutano a farla in modo più semplice, molte delle quali offerte dagli intermediari che abbiamo già citato.

  • Per chi investe sul medio e lungo periodo

L’analisi fondamentale diventa più importante, perché permette di individuare quale possa essere l’orizzonte di lungo e lunghissimo periodo. Qui diventa fondamentale analizzare le notizie che arrivano dal calendario economico e soprattutto analizzare i fondamentali di un’azienda, per capire se e quando investirci.

In aggiunta è necessario parlare anche di quelli che sono gli orari quotidiani di apertura dei mercati. Le borse non operano 24 ore su 24, anche se per l’appunto ci sono mercati, come quello del Forex, che finiscono per operarvi (per motivi che andremo a vedere tra poco).

  • Gli orari delle principali borse

Le borse operano ad orari molto simili tra loro e a fare la differenza, per noi che operiamo dall’Italia, è principalmente il fuso orario. Londra opera ad esempio dalle 09:00 alle 17:00, che è poi lo stesso orario di Piazza Affari nonché lo stesso orario di Francoforte.

Le differenze si accusano maggiormente quando andiamo a selezionare borse che sono molto distanti da noi: New York opera alle 14:00 alle 22:00 ora italiana, così come Sydney opera dalle 23:00 alle 07:00 ora italiana e Tokyo opera invece dalle 01:00 alle 10:00.

Quando investire su una determinata borsa non può pertanto che partire dall’analisi degli orari di apertura. Perché mentre le borse sono chiuse, i prezzi non si muovono e dunque non c’è possibilità di fare trading.

  • Gli orari del Forex

Sicuramente curioso il fatto che il mercato del Forex, ovvero quello valutario, opera in realtà 24 ore su 24, dal lunedì al venerdì. È facile però ora che abbiamo parlato di orari delle borse, capire il perché. Quando Londra chiude, c’è già New York aperta e quando New York chiude, intervengono Sydney e poi Tokyo, per poi ricominciare il ciclo.

Il Forex rimane pertanto un mercato sempre aperto, di quelli dove il chiedersi “quando investire” non ha praticamente alcun tipo di senso

Quanto capitale investire in borsa?

Il capitale da investire in borsa può essere variabile e non esiste una regola fissa per il minimo da investire, soprattutto oggi che i migliori broker possono offrire dei minimi davvero bassi.

Questo però non vuol dire assolutamente che investire 100 euro o investirne decine di migliaia sia la stessa identica cosa. Parleremo pertanto non di quanto capitale sia necessario, ma dei vantaggi e degli svantaggi che si possono avere ad investire con determinate soglie di capitale.

  • Il minimo: 10 euro

Ci sono broker come IQ Option (qui per la demo) che offrono la possibilità di accedere ad un conto reale per fare trading in borsa a partire da 10 euro. Si tratta di un minimo molto basso, che rende estremamente democratici i mercati borsistici.

Accoppiato alla possibilità di aprire posizioni a partire da 1 euro, rende possibile anche avere un portafoglio diversificato con capitali molto ridotti. Tuttavia, non si può pensare di portare a casa dei risultati straordinari con capitali così ridotti.

  • Investimento medio: da 1.000 a 10.000 euro

Un investimento medio può essere considerato come un investimento da 1.000 a 10.000 euro, un investimento che permette di avere già un portafoglio di azioni importante, diversificato e anche di acquistare titoli in acquisto diretto. Nel caso in cui invece si volessero avere tanti titoli diversi, di aziende diverse, rimarrà necessario investire tramite CFD.

  • Investimento alto: sopra i 10.000 euro

Siamo davanti ad un investimento che comincia ad essere “importante” e che pertanto deve essere strutturato possibilmente su diversi mercati e diversi comparti. Soprattutto se si decide di operare con leva finanziaria, la somma per la quale siamo effettivamente esposti può essere di quelle decisamente congrue.

Quello che rimane da considerare però quando parliamo di quanto investire in borsa è che a ogni comparto, settore, esposizione bisogna cercare di destinare una parte congrua del nostro capitale, senza esporsi eccessivamente su di un certo mercato.

Imparare ad investire in borsa: cosa serve

Non ci sono dubbi:

L’apprendimento didattico e lo studio di materiale formativo è fondamentale se si vuole investire in borsa con successo!

E’ lecito asserire che non tutti quelli che approdano in questo mondo ricco di aspettative poi riescono ad ottenere quello che cercano.

Molti dei principianti non fanno tanta strada semplicemente perché pensano che questi sistemi siano un gioco da ragazzi e che si facciano soldi facili fin dal primo istante.

La realtà purtroppo non è questa, al contrario bisogna imparare alcune cose prima di pensare di costruirsi stabilmente una rendita investendo sulla borsa online. Su Investireinborsa.org selezioniamo i migliori strumenti d’apprendimento dedicati all’investimento in borsa, perchè secondo noi vale questa regola:

Migliore è la qualità del materiale didattico che si studia, migliore sarà l’esperienza pratica del trader, e migliori saranno le sue performance d’investimento!

A questo indirizzo puoi scoprire l’offerta didattica di uno delle piattaforme da noi preferite.

Su internet esiste una quantità di materiale veramente impressionante che in molti casi si adatta bene alle richieste ed alle aspettative dei principianti vogliosi di imparare.

Se cerchi un corso per investire in borsa che sappia dotarti di tutte le conoscenze basilari e di medio livello che già ti mettono sulla strada giusta per vedere i primi guadagni in questa professione, allora, modestamente, la prima fonte alla quale puoi pensare di rivolgerti siamo proprio noi di Investireinborsa.org.

Sul nostro sito, dedicato completamente agli investimenti in borsa ed i vari metodi per farlo, ti offriamo anche molte strategie valide che devi certamente prendere in considerazione per iniziare a fare i tuoi trades in borsa.

Investire in borsa è cosa semplice dal punto di vista pratico perché come hai visto i sistemi di investimento sono pratici ed accessibili e quando si è in grado di operare su una piattaforma di trading all’altezza allora si incontrano davvero pochissimi problemi.

L’unico aspetto che potrebbe risultare veramente difficoltoso e che induce molti principianti a cercare un corso per investire in borsa sono i due diversi tipi di analisi che ogni trader deve imparare a fare prima di inviare ordini a mercato e quindi rischiare il proprio denaro:

analisi tecnica investire in borsa
Studio dell’analisi tecnica

Questi due tipi di analisi sono molto diversi tra di loro e sono sempre stati usati da differenti tipologie di operatori finanziaria, nel primo caso parliamo di fondamentalisti, nel secondo caso di analisti tecnici.

Ambedue gli approcci al trading in borsa sono buoni ed efficaci anche se molto spesso sono entrati in competizione nel corso del tempo per prendersi lo scettro di miglior tipo di analisi o di procedimento che porta ai migliori risultati.

IQ Option ti mette a disposizione numerosi strumenti per fare analisi gratis: Clicca qui per saperne di più.

Oggi il nuovo indirizzo prevede una collaborazione dei due metodi di studio dei mercati al fine di operare sulla base di dati precisi e completi, in definitiva quindi analisti fondamentali e tecnici hanno smesso di farsi la guerra per collaborare ed ottenere risultati più concreti.

analisi fondamentale investire in borsa
Analisi fondamentale

Imparare a fare analisi tecnica fondamentale e di conseguenza investire in maniera più precisa e vincente è uno scopo al quale ogni trader deve mirare, ma il vantaggio è che non ci vogliono certo degli anni prima di riuscire a padroneggiare le due discipline.

Al contrario si necessita al massimo di un paio di mesi per imparare solo le tecniche che ti possono tornare più utili e quelle più efficaci per iniziare a guadagnare subito.

Per imparare a fare analisi non devi prendere una laurea ne devi leggere 1.000 libri, la cosa più importante resta la pratica e le basi teoriche che puoi farti su internet in vario modo come stai per scoprire.

Per approfondire clicca suInvestire in Borsa corso 

Investire in borsa PDF

Alla stregua di corsi per fare trading vi sono risorse su internet come dei file che insegnano come investire in borsa in pdf

Le risorse in formato .PDF come molto altro che trovi circa gli investimenti in borsa su internet vengono offerti la maggior parte delle volte direttamente dai broker. I broker sono gli intermediari che si occupano di offrirti la possibilità di investire e le piattaforme di cui abbiamo già parlato.

Oltre a tutte le risorse necessarie per operare dal punto di vista tecnico i broker ti offrono anche del materiale per capire come investire in borsa in pdf, ovvero gli ebook che parlano di trading.

Vuoi conoscere qual’è il miglior pdf gratis ? Clicca qui per scaricarlo subito.

Se vuoi imparare come investire in borsa con i pdf o almeno alcuni dei segreti e delle conoscenze basilari per farlo puoi rivolgerti direttamente ai broker online di qualità.

Questi broker, tramite i loro siti ufficiali, ti offrono non solo le risorse in pdf e gli ebook di trading ma anche molte altre opportunità per imparare e non presentarti impreparato all’appuntamento con la borsa. Tra i migliori broker in assoluto per i due tipi di strumenti derivati di cui abbiamo parlato pocanzi, vanno segnalati.

Questi broker sanno che può capitare di trovarsi in difficoltà inizialmente se si è principianti e non si è mai operato nemmeno un investimento in borsa, ma grazie alla loro competenza ed alla voglia decisa di aiutare i loro clienti propongono sui loro siti molto materiale gratuito che chiunque può prendere se lo desidera.

Gli eBook molto spesso contengono informazioni fondamentali e piccoli segreti tutti da scoprire se sei alle prime armi.

Ad esempio vi puoi trovare i consigli degli esperti ed alcune strategie di investimento, ma anche e soprattutto le dritte per gestire al meglio il tuo capitale di trading fin da subito senza commettere errori, tutto questo ovviamente offerto nel comodo formato PDF.

Per approfondire clicca suInvestire in Borsa PDF

Strumenti utili per investire in borsa

Se ti annoia la lettura dei pdf devi sapere che ci sono altri modi per imparare le basi del trading in borsa offerti sempre dai broker online.

Ti presentiamo quindi una serie di ulteriori strumenti che puoi scegliere di adottare come alternativa alla lettura che talvolta, lo sappiamo, può risultare lenta e macchinosa.

Segnali

Non tutti offrono la possibilità di sfruttare i segnali di trading per investire in borsa.

Non tutti, ma alcuni si. Quali sono?

Questa piattaforma ti offre una prova gratuita affinchè tu possa conoscere da vicino le reali potenzialità offerte da questo strumento.

Videocorsi

Una delle alternative che puoi valutare in fatto di strumenti per imparare ad investire in borsa sono certamente i video corsi. I broker sono fornitissimi da questo punto di vista ed hanno montato delle guide in formato video molto interessanti.

Si tratta di video molto spesso brevi ma ricchi di significati ed informazioni utili.

Nella maggior parte dei casi i corsi video sono divisi in quelli dedicati ai principianti, o ai traders con una esperienza già maturata, infine ci sono anche video corsi per migliorare ancora anche quando si pensa di essere già degli esperti.

Se apri un conto su questa piattaforma, ricevi un pacchetto con 15 video lezioni gratis per imparare a fare trading.

Webinar

ancora più interessanti ed approfonditi dei corsi sono i webinar. Un webinar non è altro che un corso molto simile ad una lezione frontale scolastica o universitaria con la sola differenza che il corso si svolge interamente online senza la necessità di spostarsi chi sa dove per poter prendere lezioni.

Il webinar è forse il metodo più efficace ed interessante per imparare, le lezioni su come investire in borsa sono tenute sempre da grandi esperti ing rado di rispondere ad ogni tua domanda o curiosità sul mondo della borsa.

Investire in borsa video corsi - IMG by ©Investireinborsa.org
Video corsi e webinar per imparare ad investire in borsa

I professionisti che ti parleranno sono qualificati e pronti a suggerirti le mosse migliori per ottenere un successo finanziario importante anche a partire da un capitale di investimento apparentemente piccolo ed insignificante.

Inoltre, qualora dovessi perdere una lezione non preoccuparti, perché te ne verrà fornita una versione registrata da guardare quando vuoi.

Se la conoscenza è quindi la prima vera forma di ricchezza i broker confermano di avere ben presente questo assunto e lo ripropongono ai loro clienti ogni volta che ne hanno l’occasione.

Consulta questa pagina per scoprire una piattaforma che offre diversi webinar alla settimana.

Tutte le risorse di cui abbiamo trattato qui per giunta sono gratuite quindi, una volta effettuata l’iscrizione ad uno dei broker di cui abbiamo fatto menzione in precedenza puoi intraprendere subito la tua strada verso il miglioramento ed i risultati a cui aspiri senza essere tenuto a spendere denaro per farlo.

Libri per investire in borsa

Se invece vuoi imparare molto ed in maniera più tradizionale, per così dire, puoi pensare di affidarti ai libri per investire in borsa.

Per fare le cose seriamente come si conviene a chiunque desideri investire in borsa bisogna, lo ribadiamo, dotarsi di un bagaglio piuttosto ampio di conoscenze ed i libri specializzati su questo argomento sono veramente un must, qualcosa che devi seriamente valutare di possedere.

DOWNLOAD GRATIS – Manuale del trader

Come ti abbiamo detto la cosa migliore è fare pratica fin da subito anche partendo dalle nozioni di base, ma se vuoi accrescere la tua consapevolezza e quindi le tue abilità come operatore finanziario devi pensare seriamente a consultare anche qualche libro di quelli scritti dai guru del settore.

Per approfondire clicca su: Investire in Borsa libri

Nel nostro approfondimento dedicato ai libri per investire in borsa trovi alcuni dei capolavori imprescindibili del settore, recensiti ed approfonditi per permetterti di scegliere con consapevolezza se leggerli o meno e fare tua l’incredibile conoscenza che contengono al loro interno.

Per diventare i migliori non bisogna fare altro che copiare le mosse dei migliori è per questo che i libri per investire in borsa sono una risorsa imprescindibile anche per un principiante che in questo modo può iniziare subito a calcare le orme dei più grandi traders esistiti prendendo spunto sulle strategie, le tecniche ed i segreti per un trading in borsa di spessore.

Questa piattaforma ti mette a disposizione un kit completo di formazione professionale – scaricarlo gratis.

Simulatore di borsa

Giocare in borsa in questi tempo di rivoluzione tecnologica, può essere fatto in internet e può essere fatto anche come una forma di simulazione. Il trading azionario e non è del tutto cambiato ed a chiunque abbia una connessione internet conviene veramente tanto provare a fare trading in borsa anche come forma di simulazione.

Se uno vuole fare simulazioni ha diversi modi per provare, ma bisogna sempre tenere presente che se invece si vuole iniziare subito a fare trading con soldi reali per ottenere guadagni altrettanto reali nel più breve tempo possibile si può cominciare con capitali anche minimi di 100 € o 200 € al massimo.

In ogni caso se si vuole provare a fare simulazioni prima di iniziare ad investire è possibile e tra poco vedremo come.

Uno dei principali modi con i quali puoi pensare di utilizzare simulatori di investimento in borsa è quello relativo alle piattaforme di investimento con denaro virtuale offerto dai migliori broker online.

Alcuni dei migliori simulatori di borsa attualmente disponibili sono offerti da broker che possono essere considerati veri e propri guru di questo settore, parliamo di intermediari del calibro di:

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Diciamo che scegliere di utilizzare un buon simulatore di borsa come questo comporta i suoi vantaggi ad esempio attraverso di essi è possibile capire se ci si può considerare “tagliati” o meno per fare questo tipo di attività oppure se è meglio lasciar perdere.

A dire il vero sono poche le persone che lasciano perdere questa attività dopo averla conosciuta in quanto induce un livello di adrenalina senza precedenti.

Il trading di borsa è eccitante, e se inizi col piede giusto è un’attività ricca di opportunità da sfruttare.

Comunque scegliere di usare un simulatore o un conto demo ti permette anche di imparare molte cose senza rischiare niente e senza spendere nemmeno 1 € dal tuo portafogli di investimento per questo parliamo di una occasione da non perdere.

Le piattaforme di simulazione offerte dai broker sono aperte a tutti e gratis nel senso che nella stragrande maggioranza dei casi non è richiesto nemmeno il deposito minimo iniziale per poterle utilizzare.

Forse però hai sentito parlare anche delle piattaforme e dei broker delle banche italiane attraverso le quali è possibile investire direttamente online.

La cosa è sconsigliatissima perché sarebbe come investire con i vecchi sistemi, lenti costosi e compassati, invece che affidarsi ai derivati molto più convenienti e lucrativi.

Attraverso le banche i guadagni sono bassi e ti viene richiesto sempre un capitale enorme per iniziare, con i broker online di CFD.

Per approfondire clicca su: simulatore di borsa

In ogni caso bisogna prestare attenzione alle simulazioni perché pur essendo un modo interessante per approcciare il mondo del trading esse non potranno mai dare le sensazioni ed il piacere che si prova a fare investimenti reali in borsa.

D’altro canto però bisogna fare attenzione a non travisare le cose, nel senso che quando si opera virtualmente si perde anche il senso di quello che si sta facendo e non si pone l’attenzione dovuta come si fa quando si investe in soldi reali.

In particolare in coinvolgimento emotivo quando investi soldi tuoi è diverso e può portare a commettere errori che con l’esperienza per fortuna non si commettono più, quindi se sul virtuale ottieni risultati incredibili non è detto che sarai in grado di fare lo stesso una volta che ti sposti ad investire sul conto reale.

Il miglior conto per simulare gli investimenti in borsa. Clicca qui per scoprirlo ed aprilo gratis.

In ogni caso rimandiamo ad ulteriori approfondimenti circa la simulazione della borsa virtuale ed i migliori modi per sfruttarla nel nostro articolo di approfondimento dove vogliamo parlare anche del simulatore ufficiale della borsa italiana dove puoi sempre divertirti a provare.

Per approfondire clicca su: investire in Borsa virtuale

Perchè investire in borsa? A chi conviene

Investire in Borsa rimane una delle migliori opportunità per chi deve impegnare piccoli o grandi capitali. Siamo davanti ad un mercato che, sebbene non venga più offerto di frequente dalle banche, continua ad essere molto interessante per praticamente chiunque.

In soldoni, ci sono opportunità in borsa che possono essere sfruttate da diversi tipi e profili di risparmiatori e investitori:

  • Per il breve periodo: la borsa è un mercato particolarmente volatile

La borsa ha il grande pregio, almeno per chi vuole investire sul breve e brevissimo periodo, di garantire, soprattutto tramite alcuni mercati e tramite alcune categorie di titoli, una buona volatilità. Chi cerca il brivido dell’investimento su orizzonti temporali molto brevi, potrà trovare ampissima soddisfazione anche in questo tipo di mercati.

  • Per il medio e lungo periodo: la borsa è un mercato adatto anche a chi vuole essere più prudente

La borsa offre anche la possibilità di investire su titoli più tranquilli, che permettono di guardare ad orizzonti sicuramente più ampi. Tra i titoli che abbiamo citato in apertura ce ne sono diversi che, inseriti nel contesto giusto, possono essere per l’appunto interessanti anche a chi vuole un andamento da “cassettista“.

  • Rendimenti

La borsa può essere particolarmente conveniente per praticamente ogni tipo di investitore per un motivo molto semplice e provato dai fatto: chi investe in Borsa e lo fa per bene ha la ragionevole aspettativa di avere rendimenti che sono tra i più alti al mondo, anche quando dovessimo paragonare la borsa con gli investimenti maggiormente speculativi.

Investire in borsa: Pro e Contro

Le borse non sono tutte rose e fiori, anzi, ci sono anche dei punti di criticità che devono essere assolutamente considerati prima di fare… trading.

  • Pro degli investimenti in borsa

La borsa rimane un mercato a nostro avviso molto interessante praticamente per tutti. Perché può garantire dei ritorni molto importanti, soprattutto sul lungo periodo e perché garantisce, in un certo senso, anche dei pagamenti periodici sotto forma di dividendo. Andiamo ad analizzare però quelli che sono i, molti, pro dell’investimento in borsa.

DIVIDENDI: le borse sono in grado di accomodare anche chi vuole dei pagamenti periodici per il proprio investimento. I dividendi, che sono parte degli utili aziendali che vengono distribuiti dalle società quotate, rivestono proprio questo ruolo.

DIVERSIFICAZIONE: limitandoci agli investimenti in borsa possiamo per l’appunto andare ad investire scegliendo tra diversi mercati, diversi comparti e società anche molto diverse tra loro. Anche un portafoglio composto in via esclusiva da prodotti azionari, può essere sufficientemente diversificato.

LIQUIDITÀ: la borsa azioni rimane, fatta qualche eccezione che riguarda quelle di minore portata, un mercato estremamente liquido, dove non è difficile trovare controparti per comprare o vendere titoli.

PAESI EMERGENTI: oggi le borse permettono anche di partecipare alle incredibili crescite che vengono fatte registrare dai paesi cosiddetti emergenti. Oggi broker di azioni come eToro (qui per le azioni a zero commissioni) permettono di fare trading anche su mercati lontani ed emergenti.

INVESTIMENTO MINIMO BASSO: con i broker che abbiamo segnalato nel corso della nostra guida di oggi possiamo intervenire sul mercato azionario anche con somme minime. Non è più necessario essere estremamente facoltosi per diventare dei trader di borsa.

  • Contro degli investimenti in borsa

Ci sono dei contro che devono essere comunque presi in considerazione. In primis la borsa è ciclica, nel senso che tende a spingere parecchio durante i momenti di crescita economica, per poi crollare nei momenti di crisi. Questo va considerato, soprattutto per chi non è in grado di sopportare le montagne russe.

In secondo luogo, c’è bisogno di studiare. Seguire le borse non è assolutamente semplice e si presuppone, come d’altronde per gli altri mercati, uno studio continuo e un’analisi possibilmente quotidiana.

Considerazioni finali

Abbiamo visto in che modo puoi investire oggi in borsa pur disponendo di capitali estremamente ridotti e senza alcuna preparazione. Attraverso la scelta della piattaforma giusta e seguendo i consigli che ti abbiamo dato, puoi imparare come sfruttare la fluttuazione dei mercati a tuo favore.

Investire in borsa non è un gioco, ed abbiamo visto perchè il termine “giocare in borsa” non è estremamente corretto.

opinioni investire in borsa
Opinioni finali sull’investimento in borsa

Imparando le migliori strategie trading di borsa messe a punto dai nostri esperti, puoi trovare preziosi segnali di mercato per iniziare a guadagnare in borsa.

Nei primissimi paragrafi della nostra guida abbiamo visto come investire in borsa mettendo a punto un paio di investimenti pratici sulla piattaforma di riferimento usata nell’esempio (eToro).

La nostra opinione finale è, per ovvi motivi, del tutto positiva ma è bene concludere la nostra guida con un’importante postilla:

L’investimento in borsa attraverso la rete richiede una serie di accorgimenti tecnico-didattici che sin troppo spesso vengono giudicati irrilevanti da coloro che iniziano quest’attività sperando di ottenere profitti facili ed in poco tempo! NULLA DI PIU’ SBAGLIATO!

Investireinborsa.org accompagna il lettore, semplice curioso o realmente interessato ad investire, in tutte e 3 le fasi che devono esser attivate prima di iniziare l’attività di investimento e sono:

  1. Selezione dei canali informativi idonei all’apprendimento didattico;
  2. Organizzazione e studio del materiale formativo ottenuto come corsi, video ed ebook;
  3. Test pratici mediante l’utilizzo di conti virtuali (demo) per un periodo di 2 mesi – dopodichè iniziare a fare trading con denaro reale a piccoli lotti sfruttando le strategie trading di Investireinborsa.org.

Ora non ti resta che approfondire le tue conoscenze sull’investimento in borsa, seguendo i links alle risorse disposti nel menu del sito.

FAQ Investire in Borsa: Domande frequenti

Voglio investire borsa: da dove inizio?

La prima cosa da fare quando si vuole investire in borsa è comprendere bene i meccanismi che regolano questa disciplina e se davvero fa per te. Il primissimo passo da compiere è aprire un conto virtuale gratuito per fare pratica ed acquisire le nozioni necessarie, facendo esperienza prima di investire soldi veri.

Quanto costa investire in borsa?

E’ possibile iniziare ad investire in borsa anche con un deposito iniziale di soli 10 euro. Attraverso i conti demo è possibile fare pratica in questa disciplina a costo zero in quanto sono gratuiti.

E’ sicuro investire in borsa?

Investire in borsa è sicuro soltanto se si sceglie di farlo con le giuste piattaforme dinvestimento, le quali devono essere regolamentate in Europa.

Cosa serve per investire in borsa?

Per investire in borsa hai bisogno di una connessione internet, un PC, smartphone o tablet, e una piattaforma d’investimento regolamentata. Poi occorre studiare e mettere in pratica le proprie conoscenze.

Come imparare ad investire in borsa?

Puoi apprendere questa disciplina leggendo i migliori testi consigliati, seguire i tutorial tecnici su siti affidabili, andando a mettere in pratica mediante un conto dimostrativo aperto gratuitamente su una delle migliori piattaforme consigliate, le nozioni di analisi tecnica, fondamentale e macro economica.

Le migliori applicazioni per investire in borsa?

Esistono oggi in rete una marea di apps per investire in borsa, disponibili sia su Apple Store che Google Play, ma presta molta attenzione: Non tutte sono sicure per investire. Affidati solo alle migliori app per investire in borsa regolamentate in Europa e con elevato livello di fiducia da parte dei clienti.