Pubblicato il

Azioni da comprare ora: 🥇Migliori azioni consigliate nel 2021

Il mercato azionario, come spesso ripetiamo su Investireinborsa.org, è uno dei mercati più interessanti al mondo. Ovviamente non parliamo soltanto di rendimenti, ma anche delle possibilità di gestione del patrimonio che questo specifico mercato offre appunto a tutti, sia a chi ha grandi capitali da investire, sia a chi invece è di possibilità più ridotte.

Ma quali sono le migliori azioni da comprare nel nuovo anno? E soprattutto, come possiamo definire scientificamente quali siano le migliori azioni? Sì, perché potremmo considerare come migliori diversi tipi di azioni: quelle con il rendimento a breve più alto, quelle invece più adatte a chi investe sul lungo periodo, quelle più volatili o meno volatili.

La guida di InvestireInBorsa.org alle azioni da comprare – con approfondimenti, analisi e consigli sulla formazione del portafoglio

Proprio per questo, durante la nostra guida, dovremo anche parlare di strategia e di organizzazione del portafoglio, perché appunto non ha senso di parlare di migliori azioni per tutti. E ogni tipo profilo di rischio, ogni attesa sui guadagni futuri, ogni impostazione strategica ha bisogno di specifici titoli.

Se vorrai seguire questa guida al meglio, ti consigliamo di aprire una demo gratis con eToro, con la quale potrai appunto investire con capitale virtuale su tutte le migliori azioni. Con il conto demo non solo potrai controllare l’andamento delle azioni che andremo a citare, ma anche provare ad organizzare strategie e portafogli, per renderti conto di come sarà la vita vera lì fuori, nel mondo degli investimenti veri.

Azioni da comprare, la nostra tabella introduttiva:

🇮🇹Azioni Italiane:TOP azioni italiane
🇺🇸Azioni USA:TOP azioni americane
🇩🇪Azioni Tedesche:TOP azioni tedesche
🇪🇺 Azioni Europee:TOP azioni europee
🇯🇵 Azioni Asiatiche:Top azioni asiatiche
Settori migliori:Tech / Automotive / Sport
🥇Piattaforme:Migliori piattaforme per investire
Tabella introduttiva alle migliori azioni da comprare

Azioni da comprare: Introduzione

Prima di procedere con l’aspetto più squisitamente tecnico della nostra guida di oggi, esclusivamente a quali azioni comprare in questo periodo, sarà il caso di fare una brevissima introduzione su quello che significa comprare azioni.

Cosa stiamo comprando quando compriamo un’azione? Stiamo comprando la quota di una società, ovvero appunto stiamo diventando soci, anche se nell’estremamente piccolo, di un gruppo quotato in borsa.

E questo cosa comporta per chi vuole investire? Comporta appunto il maturare diversi tipi di diritti:

  • Diritto a rivendere l’azione: quando magari sarà salita di prezzo per conseguire un guadagno;
  • Percepire periodicamente i dividendi, ovvero parte dei profitti che sono stati generati dall’impresa stessa.

Dopotutto è per questo che ci sono moltissimi investitori al mondo che provano appunto a comprare azioni e che operano su questo mercato. Operatori a lungo corso ma anche nuovi aspiranti traders alle prime armi, ed è soprattutto a costoro che vogliamo rivolgerci.

NOTA BENE: con broker come Capital.com puoi investire in azioni anche con conto demo, per avere appunto a disposizione la possibilità di fare trading all’inizio senza rischiare il tuo capitale reale. In questa guida vedrai quindi come comprare azioni (ma anche vendere!) online attraverso i contratti per differenza, strumento derivato che rende possibile tutto questo.

Come riconoscere le azioni da comprare

Ci sono diversi criteri che possiamo utilizzare per individuare le migliori azioni da comprare oggi. Non esiste però un manuale pratico che ci aiuti a muoverci tra decine di migliaia di titoli che sono presenti sui diversi mercati finanziari. Qui fisseremo alcune questioni fondamentali da verificare per valutare un titolo, ovvero per scegliere, nella miriade di compagnie quotate, quelle che possono davvero fare al caso nostro. Sono gli stessi criteri che abbiamo scelto per individuare le migliori azioni da comprare all’interno della nostra guida.

  • Analisi fondamentale

Ovvero tutto quanto esula dal grafico e si riferisce nello specifico a bilanci, condizioni sul mercato, share, analisi del comparto e business model. Sono gli stessi fattori che vengono utilizzati da Warren Buffett per le sue analisi e all’intento delle strategie di value investing.

Analisi delle azioni da comprare - di InvestireInBorsa.org
Ci sono diversi livelli di analisi per scegliere le azioni giuste per il nostro portafoglio

Sono il primo livello di analisi, che interessa principalmente chi si muove all’interno dei mercati per il medio e lungo periodo. Fare questo tipo di analisi è più complesso – e non abbiamo strumenti fissi. Vanno scelti di volta in volta a seconda del titolo che abbiamo davanti.

  • Analisi tecnica

È il complesso degli strumenti che vengono utilizzati direttamente sul grafico e che permettono di anticipare i trend di breve periodo. Non sono granché utili per chi è a caccia di azioni da comprare per il lungo periodo. Ma sono comunque fondamentali – anche se relativamente incerti – per tutti coloro i quali vogliono scegliere un buon punto di ingresso sul mercato.

  • Rischio del titolo

La valutazione del rischio non può essere rimessa soltanto agli indicatori sintetici che troviamo presso le riviste, le pubblicazioni periodiche o i prospetti della banca. Una buona valutazione del rischio tiene conto del cash flow dell’azienda, dei suoi contratti di fornitura, della situazione debitoria e delle prospettive future. Si può tenere conto anche della beta, ovvero del movimento del titolo rispetto al resto del listino. Un titolo maggiormente volatile è in genere un titolo maggiormente rischioso. Ricordiamoci però anche che a rischi maggiori corrispondono anche possibilità di profitto maggiore.

Starà a noi valutare di volta in volta la possibilità inserire un titolo rischioso all’interno del nostro portafoglio. Una buona diversificazione, inoltre, può aiutarci ad ottenere quanto è necessario in termini di rapporto tra rischio e rendimento. Scegliere da un broker che offre migliaia di azioni – lo fa eToro su tutte le principali piazze – è il primo passaggio per orientarsi in questo senso.

  • Prospettive future dell’azienda

Chi ha investito in azioni Tesla più di un anno fa, ha intravisto nella compagnia guidata da Elon Musk delle prospettive di crescita importanti. Così come hanno fatto gli early investors su Amazon. E anche chi è entrato su Apple quando valeva 1/4 di quanto valesse oggi. Nel complesso ci vuole fiuto e bisogna applicare correttamente gli strumenti che abbiamo visto poco sopra.

Che vuol dire vendere azioni?

La contropartita è quella del vendere azioni. Perché appunto tutto quello che si può comprare… ad un certo punto potrà essere venduto, magari per un buon profitto. Quello che però durante questa introduzione ci preme sottolineare per te è che ci sono anche sistemi che ti permettono di vendere allo scoperto, ovvero appunto di puntare sul ribasso di un’azione. Tutti i migliori broker per le azioni che vedrai elencati nel corso della nostra guida di oggi ti permettono appunto anche di guadagnare puntando al ribasso.

Tramite la vendita allo scoperto, possiamo puntare sul ribasso di un titolo, nel caso in cui il trend atteso, secondo le nostre analisi, sia negativo. In queste particolari condizioni di mercato possiamo intervenire ricorrendo ad uno dei tanti broker che offre questa possibilità, seppur con qualche accortezza.

  • Con la vendita allo scoperto si può perdere tutto

In caso di crescita del titolo c’è la possibilità concreta che si finisca per perdere tutto. È un rischio che dobbiamo essere pronti a correre, anche se tutte le più moderne piattaforme ci offrono oggi la possibilità di impostare degli stop loss, per limitare i danni nel caso in cui le cose non vadano nel verso giusto.

  • Ottimo per i momenti di Panic sell

Sì, questo approfondimento è dedicato al comprare azioni, ma perché non approfittare del panico sui mercati, quando le vendite partono a tutto gas, innescate dalla paura? In queste circostanze la vendita allo scoperto può essere fondamentale, perché ci permette sempre in un solo click di sfruttare ampi movimenti di prezzo ribassisti. In questo caso sarà il tempismo a fare tutto. Perché dopo il panic sell, arriva sempre il rimbalzo che può bruciare gli short arrivati troppo tardi.

Vendita di azioni - cosa sapere - di InvestireInBorsa.org
Il momento della vendita è importante quanto quello dell’acquisto

La vendita di azioni allo scoperto è uno degli strumenti che oggi abbiamo a disposizione grazie alle piattaforme di trading offerte dai migliori broker. Puoi testare la vendita allo scoperto con il conto demo di Trade.com, altro conto completamente gratuito che ti mette a disposizione tutto quello di cui hai bisogno appunto per investire, con capitale virtuale fino a 100.000 euro. Prima di entrare nel vivo del nostro tutorial, vorremmo che ti soffermassi sulla tabella sottostante – mette in evidenza quali sono le migliori piattaforme consigliate per investire in borsa online.

Le uniche certificate e regolamentate in Europa, approvate da Investireinborsa.org.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Azioni da comprare nel settore Tech 2021

Il settore tech continua ad esser uno dei più ricercati da parte degli investitori, anche in virtù dei grandissimi guadagni che questo ha garantito in borsa negli ultimi anni. La bolla, della quale in tantissimi si preoccupavano, non sembra essere vicina.

Settore Tech - la scelta di InvestireInBorsa.org
La nostra scelta di azioni del settore Tech

Con la scelta giusta di azioni del comparto, tutti i portafogli possono godersi quello che è un settore che sembra essere davvero inarrestabile. In questa sezione ci siamo concentrati sul tech hardware. Ecco la nostra selezione.

BorsaNASDAQ 🇺🇸
TickerNVIDIA – NVDA
Market Cap485 miliardi circa
OutlookOttimo sul breve e medio
CompartoHardware e chip
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Nvidia

La scarsità di microchip a livello mondiale non è un fatto nuovo – né uno di quei fatti che finiranno per rientrare nel giro di poche settimane. Nvidia si trova in una posizione oggettivamente dominante, e potrebbe continuare a conquistare quote di un mercato che vale sempre di più.

Anche se il mining di Ethereum, che ha assorbito grandi quantità delle sue schede e dei suoi chip, dovesse volgere al termine, la domanda rimarrebbe comunque altissima, con tutto quello che ne consegue per un’azienda che vive di produzione di hardware.

Per noi oggi NVIDIA è un buy chiarissimo – sia sul breve che sul lungo periodo. Cosa che possiamo fare anche subito con eToro (qui per un conto demo gratis), che include a listino questo e tanti altri titoli tra i migliori del NASDAQ.

TickerHP – HPQ
Market Cap33 miliardi di euro
OutlookPositivo su tutti i periodi
CompartoTech + servizi alle imprese
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni HP

Quando si pensa ai computer per l’uso quotidiano e professionale, si pensa ad Apple. Quando invece si pensa ai server, in molti scelgono IBM o Dell. Ma HP è una vera powerhouse, anche se forse maggiormente sotto-traccia rispetto ai nomi più blasonati, in particolare tra i non esperti.

E per questo spesso le azioni HP, almeno secondo le nostre analisi, si trovano a prezzi fortemente scontati sui mercati. Qualcosa del quale possiamo sicuramente approfittare in questo momento di mercato. HP è uno dei tantissimi titoli disponibili anche da Capital.com, broker che offre investimenti minimi a partire da soli 20 euro.

BorsaNASDAQ 🇺🇸
TickerINTEL – INTC
Market Cap210 miliardi circa
OutlookIn ripresa
CompartoCPU
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Intel

Intel non si trova più al top della produzione di CPU a livello mondiale? Forse no, anche se il suo share di mercato è ancora enorme e anche se in realtà c’è ancora tantissimo che questa azienda può dire. Certo, l’arrivo sui desktop e i notebook di Apple della serie M1, prodotta “in house”, è un durissimo colpo per Intel, così come la progressione di ARM e il mai avviato matrimonio con il mondo dei dispositivi mobili getta più di qualche ombra sul futuro del gruppo.

Tuttavia crediamo che queste difficoltà siano state già ampiamente scontate dai mercati e che possano essere a tutti gli effetti considerate ormai come il fondo raggiunto dal titolo. E quindi si, anche in prospettiva di breve, comprare azioni Intel può essere un ottimo punto di partenza. Titolo di grande qualità e che potrebbe tornare se non ai fasti di un tempo, a livelli comunque molto più alti di quelli attuali.

Lo troviamo su eToro, intermediario che offre una selezione di titoli molto ampia, su tutti i migliori mercati e senza che si debbano pagare costi aggiuntivi su ogni transazione. In poche parole, diventa molto facile ed economico investire anche in questo tipo di titoli – con il broker giusto.

Azioni da comprare nel settore automotive

Il settore automotive non è morto. Anzi, è in ottima salute, anche perché la domanda è sostenuta, artificialmente e non, dalla nuova rivoluzione dell’elettrico. Le vendite potrebbero riprendere, con prodotti finali che sono molto più redditizi rispetto ad un tempo.

Azioni da comprare automotive - di InvestireInBorsa.org
La nostra scelta per il settore automotive

E le aziende che sono meglio posizionate in questa “rivoluzione” possono essere quelle che effettivamente cresceranno nel futuro di breve e medio periodo. Ecco la nostra selezione.

BorsaFrancoforte 🇩🇪
Ticker Volkswagen – VOW
Market Cap124 miliardi circa
OutlookPositivo sul breve, medio e lungo periodo
CompartoAutomotive
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Volkswagen

Volkswagen è tornata con il proverbiale botto. L’azienda tedesca, che controlla anche i marchi AudiSkoda e altri di nicchia, è ben posizionata nella corsa all’elettrico e potrebbe seriamente iniziare a mettere nei guai le concorrenti.

L’azienda è in un’ottima posizione e con moltissimo cash in cassa. Cosa che potrebbe permettergli di acquisire – queste le voci che girano ormai sempre più insistentemente – anche servizi alternativi come Europcar, dedicato ai noleggi a breve termine. Tutto questo mentre la divisione del gruppo che si occupa di noli lungo termine è già la più affermata in Europa.

Sembrerebbe essere, già sul breve, un buy ad occhi chiusi, che potrebbe permettere a chi entra adesso sul mercato di portare a casa dei rendimenti importanti. È un titolo molto comune – e pertanto quotato da tutti i principali broker. Non avremo alcun tipo di problema a trovarlo e a comprarlo.

BorsaMilano 🇮🇹
TickerSTELLANTIS – STLA
Market Cap50 miliardi circa
OutlookMolto positivo su tutti i periodi
CompartoAutomotive
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Stellantis

Dalla fusione tra FCA e Peugeot non poteva che nascere un grande gruppo. Dopo la prima trimestrale post-fusione, sono scomparsi anche i (pochi) dubbi che si avevano sull’operazione, che ora potrà partire a tutta forza e integrare maggiormente anche le strutture produttive delle due imprese.

I mercati hanno scontato in parte questa situazione estremamente positiva per il gruppo – anche se almeno a nostro avviso il titolo potrebbe continuare a crescere, per raggiungere nuovi massimi storici. Chi è alla ricerca di un buon titolo del settore auto, potrebbe senza alcun tipo di dubbio rivolgersi a Stellantis e comprarne le azioni.

Il titolo è ovviamente disponibile anche su eToro (qui per il conto demo gratuito), l’intermediario che oltre alle azioni italiane offre altre centinaia di titoli su tutti i migliori mercati del mondo.

BorsaNASDAQ 🇺🇸
TickerTESLA
Market Cap620 miliardi di dollari
OutlookIn ripresa
CompartoAuto elettriche
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Tesla

L’azienda di Elon Musk non arriva da un momento brillante in borsa, ma questo potrebbe non essere un problema. Perché se è vero che il gruppo ha risentito di una fortissima correzione, è altrettanto vero che riesce a rimanere molto ben posizionato all’interno del mercato delle auto elettriche, nonostante numero di auto in consegna non da capogiro.

L’azienda potrebbe aver toccato il fondo in termini di valore – e quindi potrebbe ripartire a tutto gas, cercando di recuperare l’incredibile massimo storico di qualche settimana fa. Il gruppo è solido, nonostante le stravaganze del leader – e anche il suo investimento in Bitcoin di qualche mese fa potrebbe trasformarsi in una gallina dalle uova d’oro.

Azione da comprare nel settore Calcio e Sport

Il settore sportivo è tra quelli che più raramente vengono presi in considerazione da parte di chi vuole investire in portafogli ben bilanciati. A nostro avviso questo è un grandissimo errore, perché in realtà tra le aziende che si occupano di sport ce ne sono diverse che potrebbero avere un grande balzo in avanti.

Azioni sportive da comprare - di InvestireInBorsa.org
Le migliori azioni sportive? Oggi sono di Roma e Borussia Dortmund

Qui ne citiamo due, una italiana e una tedesca, che a nostro avviso potrebbero essere le regine non solo dei campionati, ma più in generale dei mercati, anche in termini di valore per gli investitori.

BorsaMilano 🇮🇹
TickerASR
Market Cap288 milioni
OutlookBreve e medio
CompartoCalcio
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareCapital.com
Tabella sintetica azioni AS Roma

La nuova proprietà della Roma potrebbe partire con il botto. L’arrivo di un allenatore importante come José Mourinho non vuol dire molto solo in termini sportivi. È una bomba ad orologeria in termini finanziari, perché preannuncia spese importanti e la voglia di lottare per un campionato di vertice.

Questo potrebbe rendere il titolo molto appetibile oggi, in particolare prima che si arriverà al termine della stagione, quando il quadro dovrebbe farsi molto più chiaro. Le azioni di AS Roma sono disponibili anche su Capital.com qui per un conto demo gratis e illimitato, intermediario che offre la possibilità di fare scambi su migliaia di azioni e con un’attenzione particolare anche per il mondo dei titoli di squadre sportive.

BorsaFrancoforte
TickerBVB
Market Cap550 milioni
OutlookBuono sul breve e medio periodo
CompartoCalcio
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareCapital.com
Tabella sintetica azioni Borussia Dortmund

Il Borussia Dortmund è uno dei club più titolati della storia e dopo qualche anno di difficoltà, potrebbe tornare in campo con il turbo – e con tanti nuovi investimenti che ne renderebbero il titolo molto più appetibile. Per chi vuole avere in portafoglio un’alternativa alle solite squadre italiane e puntare su un campionato che sembrerebbe essere, almeno per ora, finanziariamente più solido del nostro.

Per noi un’ottima scelta soprattutto sul lungo e lunghissimo periodo, con il titolo che durante l’ultima stagione ha già guadagnato il 50% e oltre. Cosa che, almeno a nostro avviso, non rispecchia comunque il grande valore del club.

Azioni italiane da comprare nel 2021: Lista aggiornata

Partiamo dall’Italia, un paese le cui performance economiche languono ormai da qualche tempo e che potrebbe non sembrare un buon mercato sul quale puntare.

Azioni italiane da comprare - infografica - di InvestireInBorsa.org
La selezione di InvestireInBorsa.org – azioni italiane da comprare

In realtà però siamo davanti ad un’economia che pur rimane una delle più forti all’interno dei mercati internazionali – e che presenta diverse gemme – anche se tutte o quasi con un importante coinvolgimento da parte dello Stato, tramite Cassa Depositi e Prestiti o direttamente con il coinvolgimento del Ministero delle Finanze. Questo potrebbe non essere però un problema, dopotutto sono tantissime le azioni europee che vedono un forte coinvolgimento dello stato, tanto in Italia, quanto in particolare in Francia.

BorsaMilano 🇮🇹
TickerENI
Market Cap34 miliardi di euro circa
OutlookPositivo – collegato alle materie prime
CompartoEnergia
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni ENI

ENI rimane uno dei fiori all’occhiello dell’economia italiana. Parliamo di una società energetica e petrolifera, che si occupa di tutto il ciclo, dall’esplorazione all’estrazione, fino alla distribuzione in pompa o alla somministrazione presso industrie e abitazioni. Certo, siamo lontani sia dal market cap sia dalla rilevanza mondiale di grandi gruppi stranieri, ma rimane comunque un buon titolo da inserire nel proprio portafoglio.

ENI, in questa congiuntura economica, è anche forte del boom del prezzo del petrolio, che sta spingendo verso traguardi importanti tutte le aziende del settore. Sarà momentaneo? Difficile dirlo, ma nel frattempo ENI potrà capitalizzare al meglio questa grande occasione di mercato.

L’outlook ideale per ENI rimane quello di medio, lungo e lunghissimo periodo, per un’azione che paga storicamente anche dei discreti dividendi. Per noi un buy, nonostante i target price di breve non siano granché entusiasmanti (ma comunque rialzisti). Possiamo trovare ENI su eToro (qui per un conto demo gratuito), che offre un buon accesso alle azioni italiane, con spread molto ridotti e strumenti utili anche per le analisi di breve periodo.

BorsaMilano 🇮🇹
TickerGenerali – G.MI
Market Cap26 miliardi di euro circa
OutlookBuono sul medio e lungo periodo
CompartoAssicurazioni
Migliore orizzonteMedio e Lungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Generali

Generali è uno dei gruppi assicurativi più importanti del mondo, nonché una delle società che offre il top in termini di market cap in Italia. Un gruppo storico, attivo ormai da secoli, che è uno dei pezzi pregiati del capitalismo italiano. Nonostante l’alta capitalizzazione di mercato, è stata oggetto di interesse per acquisizioni ostili da parte di gruppi europei, alla quale ha però resistito.

Il titolo è stato tra quelli che ha più sofferto all’interno del mercato italiano in seguito alla crisi COVID 19 e non è ancora tornato sugli ottimi livelli pre-crisi. Questo. Almeno a nostro avviso, deve essere interpretato come la possibilità di ulteriore spazio per la crescita. Il gruppo continua ad espendarsi anche nel sud est asiatico, con una recente acquisizione di società assicurative Chee erano nelle mani di AXA. Segno di ottima forza per il gruppo, che si rilancia tra i leader globali del settore assicurativo.

Possiamo investire sulle azioni di Generali tramite la piattaforma di trading Capital.com (qui per un conto demo gratuito e illimitato), che offre anche MetaTrader 4 e TradingView per chi preferisce fare un investimento più tecnico. Siamo davanti all’unico broker che offre la possibilità di investire anche appoggiandosi all’intelligenza artificiale, che ci segnala errori nella composizione del nostro portafoglio.

BorsaMilano 🇮🇹
TickerPoste Italiane – PST
Market Cap15 miliardi di euro circa
OutlookBuono sul breve
CompartoPoste e telecomunicazioni
Migliore orizzonteBreve e medio periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Poste Italiane

Uno dei titoli di cui si discute meno, perché forse tutti sono abituati ad associarla alla proprietà dello stato. Poste Italiane invece è quotata in borsa da tempo e tutti, tramite il giusto intermediario, possono acquistarne le azioni. Sì, il comparto di base è quello delle poste e delle telecomunicazioni, anche se il gruppo fa gola in particolare per la sua gestione capitali. Un gruppo storico dell’Italia per chi cerca risparmio a basso rischio (e a bassissimo rendimento), con un vantaggio dato sia dalla capillarità della sua presenza, sia dallo status che storicamente riveste in Italia.

Nonostante verta sul gruppo la Spada di Damocle di diverse direttive UE – che potrebbero interromperne il monopolio per determinati tipi di servizi – Poste Italiane continua ad essere uno dei gruppi più in salute del capitalismo italiano – e forse uno di quelli più interessanti da inserire in portafoglio. Il rischio sembrerebbe essere, almeno per il momento, piuttosto basso.

Vogliamo però sottolineare che indichiamo come interessante Poste Italiane principalmente sul breve e medio periodo, al contrario dell’outlook di tanti altri specialisti. Siamo infatti davanti ad un’azienda che dalla ripresa della normale attività economica avrà da guadagnare – quanto hanno da guadagnare anche le banche e gli eventuali gestori di portafogli e patrimoni altrui. Anche questo titolo è disponibile su eToro (che qui possiamo testare in demo), intermediario di grande qualità e con un insight straordinario sul mercato italiano.

BorsaMilano 🇮🇹
TickerTerna – TRN
Market Cap13 miliardi di euro circa
OutlookBuono sul medio e lungo periodo
CompartoUtility
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Terna

Per chi cerca utilities sul mercato italiano, non dobbiamo guardare soltanto a quanto viene offerto da Enel. Terna gestisce un’importante rete di trasmissione elettrica, che conta in Italia per oltre 70.000km ad alta tensione. Per avere una proporzione, siamo davanti al primo gruppo del settore – tra gli indipendenti – in Europa – e tra uno dei più importanti al mondo per chilometraggio.

Dalla separazione da Enel il gruppo ha continuato a crescere e oggi vanta una capitalizzazione di mercato stabilmente sopra i 10 miliardi di euro – che continua a mantenere il gruppo tra i primissimi a livello mondiale del comparto. La gestione delle reti è diretta, con i distributori sull’ultimo miglio che devono affidarsi ai servizi di questa azienda.

Possiamo trovarla su Capital.com (qui per testare il broker con un conto demo gratis), sul quale potremo passare ad investimenti con capitale reale con soli 20 euro. Terna può essere inserita in una strategia che ha bisogno di qualche buon titolo sul medio e lungo periodo, che sia solido e che difficilmente avrà delle grandi variazioni di prezzo.

BorsaMilano 🇮🇹
TickerCampari – CPR
Market Cap13,2 miliardi di euro circa
OutlookOttimo sul lungo periodo
CompartoBevande
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Campari

Campari è uno dei nomi storici della produzione di bevande alcoliche in Italia, e proprietario di brand conosciutissimi in tutto il mondo e con ottimi volumi di vendita. Anche in questo caso siamo nella crema della crema del capitalismo italiano – con un gruppo che è tra i pochi della borsa di Piazza Affari ad avere una presenza commerciale capillare in tutti i continenti.

Campari, dopo un momento difficile sempre a causa della crisi innescata dal COVID 19, si è riconfermata sui prezzi antecedenti alla crisi – e si rilancia come uno dei gruppi più interessanti sui quali investire sul medio e lungo periodo. Buoni anche i dividendi, cosa che rende il titolo interessante anche per chi cerca rendite intermedie.

Campari è una delle azioni italiane disponibili su eToro (qui per testarlo in demo), broker tramite il quale potremo approfittare anche di strumenti quali il CopyTrading e i CopyPortfolios, per farci guidare dagli altri nelle nostre decisioni di investimento.

Azioni USA da comprare nel 2021: Lista aggiornata

Passiamo ora ad analizzare quali sono le migliori azioni americane, o meglio specifiche del mercato USA, da comprare nel 2021, consigliate dal team di analisti di Investireinborsa.org.

Azioni USA da comprare - di InvestireInBorsa.org
La nostra scelta di azioni USA da comprare

Apple è una presenza fissa di praticamente tutte le guide che si occupano di azioni da comprare. Questo perché siamo effettivamente davanti ad un’azienda solida, che ha degli ottimi profitti, che domina i mercati in cui si cimenta e che ha sempre offerto degli ottimi ritorni ai propri investitori. Nel complesso uno dei cavalli più solidi sui quali investire anche in grandissime borse come il NASDAQ.

BorsaNASDAQ 🇺🇸
TickerApple – AAPL
Market Cap2,5 miliardi di dollari
OutlookOttimo sul medio e lungo periodo
CompartoInformatica – Tech
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Apple

Apple rimarrà anche per i prossimi anni, a meno di clamorosi stravolgimenti, il migliore dei titoli hardware tech da mettere in portafoglio. Sul piano più strettamente tecnologico, l’azienda ha inserito a listino un altro cambio epocale. Ovvero il passaggio a chip progettati da essa stessa, che offrono un ritorno importantissimo in termini di prestazioni, pur abbattendo i consumi. Un’altra stagione da dominatrice dei mercati? Secondo gli esperti assolutamente sì.

Possiamo investire su Apple tramite qualunque tipo di intermediario che offra azioni americane. Noi consigliamo Capital.com (qui per il conto demo illimitato e gratuito), intermediario che offre la possibilità di investire anche con soli 20 euro di capitale.

BorsaNASDAQ 🇺🇸
TickerAdobe – ADB
Market Cap300 miliardi di dollari
OutlookBuono sul medio e lungo periodo
CompartoSoftware
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Adobe

Adobe è azienda leader del suo comparto, che è quello dei software per l’elaborazione grafica. Una delle aziende di software più antiche del mondo, continua i suo dominio assoluto e totale sul comparto – che rimane uno dei più rilevanti in termina di vendita di licenze.

Il gruppo continua a crescere in termini di introiti e di profitti – e nonostante un periodo duro ormai alle spalle (e che risale a qualche anno fa), ha delle ottime prospettive future, che sono anche confermate dai target price rialzisti fissati dagli specialisti.

Chi investe su Adobe, oggi punta su un’azienda solida e ormai “vecchio stile“, secondo molti analisi ormai perfetta per i cassettisti. Per noi la prospettiva è di lungo e lunghissimo periodo e potremo trovarla anche su eToro (anche in versione a zero commissioni), così da poter investire sul lungo periodo senza l’assillo delle commissioni overnight.

BorsaNASDAQ 🇺🇸
TickerAmazon – AMZON
Market Cap1,8 miliardi di dollari
OutlookBuono sul medio e lungo periodo
CompartoSoftware
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Amazon

L’azienda fondata e guidata da Jeff Bezos rimane una delle più importanti all’interno del mercato americano delle vendite retail e della tecnologia. Prima di investire però in questo titolo sarebbe bene fare qualche premessa: quando compriamo azioni Amazon stiamo comprando le azioni di uno dei più grandi conglomerati cloud al mondo, tramite AWS e parte del più grande negozio online di sempre.

Quindi un investimento ibrido, che non possiamo considerare né soltanto tech, né soltanto retail. Cosa che potrebbe essere un’ottima soluzione soprattutto per chi vuole investire sul medio e lungo periodo. Anche se spirano venti piuttosto turbolenti dall’Antitrust Americana, AMZN continuerà ad essere uno dei titoli più importanti delle borse internazionali.

Lo troviamo su Capital.com (qui per il conto demo gratis), intermediario con accesso immediato ai mercati tramite interfaccia web, che offre al contempo anche MT4 e TradingView. Ottimo dunque anche per chi vuole cavalcare i movimenti che potrebbero essere innescati dall’intervento dell’antitrust.

BorsaNASDAQ 🇺🇸
TickerCoinbase – COIN
Market Cap47 miliardi di dollari
OutlookBuono sul medio e lungo periodo
CompartoExchange Criptovalute
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Coinbase

Coinbase è il più importante exchange di criptovalute al mondo e si è recentemente quotato al NASDAQ, diventando il primo del suo comparto a farlo. Ovviamente la volatilità continua ad essere molto alta, da un lato perché il prezzo di questa azione è ovviamente collegato a quello del comparto delle criptovalute, dall’altro perché si tratta di un’impresa molto giovane.

Per chi vuole correre qualche rischio – a caccia di rendimenti potenzialmente importanti – Coinbase rimane una delle migliori azioni da comprare sul mercato USA. Tenendo però sempre conto che il suo valore futuro dipenderà anche in buona parte dal futuro del mondo di Bitcoin. $COIN è disponibile su eToro (anche in demo), ed è stato uno dei titoli più scambiati, per volume, dell’ultimo trimestre.

BorsaNew York NYSE 🇺🇸
TickerVisa – V
Market Cap530 miliardi
OutlookBuono sul medio e lungo periodo
CompartoSistemi di pagamento
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Adobe

Non esiste crisi economica per gli intermediari di pagamento più importanti del mondo. E riteniamo pertanto che si possa ancora puntare su Visa – anche in alternativa a Mastercard. I gruppi che offrono questo tipo di pagamenti sono infatti al centro di volumi di scambio (e di commissioni) in costante crescita e hanno dimostrato a più riprese di poter fronteggiare anche tecnologie di ultima generazione, spesso inglobandole.

Visa è anche tra le aziende leader del nuovo settore della blockchain, con investimenti importanti e con la collaborazione e integrazione anche con progetti storici. Anche questo è un importante segno di forza, per un titolo che possiamo trovare, per investire, anche su Capital.com (qui per un conto demo gratuito).

Per la nostra redazione una delle migliori azioni da comprare che abbiamo oggi a disposizione sul mercato. Anche in alternativa a titoli bancari che, speso, possono offrire performance decisamente inferiori alle attese. Con VISA, invece, difficilmente si sbaglia.

Azioni tedesche da comprare nel 2021: Lista aggiornata

Anche se tra pochissimo parleremo di azioni europee, abbiamo deciso di dedicare una sezione specifica alla Borsa di Francoforte, proprio per la rilevanza che ha ormai assunto all’interno dell’Europa Continentale .

Azioni tedesche da comprare - la scelta di InvestireInBorsa.org
La nostra scelta di azioni tedesche da comprare

Proprio da qui crediamo che si potrà avere un accenno di ripresa per uno dei mercati – quello europeo – maggiormente toccati dalla crisi che ormai perdura da più di 1 anno. Tra i titoli presenti nel DAX c’è semplicemente l’imbarazzo della scelta. Ed è stato particolarmente difficile scegliere quelli più interessanti in ottica di acquisto.

BorsaFrancoforte 🇩🇪
TickerSAP – SAP
Market Cap145 miliardi di euro
OutlookBuono sul medio e lungo periodo
CompartoSoftware
Migliore orizzonteLungo Periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni SAP

SAP è una delle aziende di software più importanti del mondo. Ed è anche una delle società maggiormente capitalizzate al mondo. Tutto frutto di un ecosistema che è tra i più rilevanti in ambito aziendale e con grandi proprietà di lock in. Da un lato l’azienda continua a saper e poter innovare. Dall’altro diventa molto difficile per i clienti orientarsi verso alternative, per solide o meno solide che siano.

Un mix molto interessante per chi cerca azioni da comprare sul medio e lungo periodo. Con SAP che è uno dei titoli da cassettisti più interessanti di tutto il continente europeo. Per noi un buy fisso, nonostante il titolo abbia avuto un andamento altalenante negli ultimi 12 mesi.

Anche questa azione è presente a listino da eToro (anche in versione a zero commissioni), cosa che ci permetterà di inserirla anche nel portafoglio che abbiamo magari già costruito seguendo le indicazioni fino ad ora di questo nostro approfondimento.

BorsaFrancoforte 🇩🇪
TickerLinde – LIN
Market Cap155 miliardi di euro
OutlookPositivo su tutti i periodi
CompartoIndustria
Migliore orizzonteMedio e lungo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Linde

Linde è un’azienda molto poco conosciuta dal pubblico, nonostante abbia un fatturato superiore ai 25 miliardi di euro e oltre 70.000 dipendenti. È attiva nel comparto dei gas tecnici ed è quotata a Francoforte così come al NYSE di New York, essendo contestualmente inserita anche nei migliori indici di questi scambi, come S&P 100S&P 500 e anche DAX 30.

Linde rimane un’ottima azienda, e sicuramente rilevante per quanto riguarda il futuro di medio e lungo periodo. A nostro avviso un’ottima azione da comprare, in particolare per chi cerca titoli solidi e relativamente privi di rischi.

È presente sui listini di Capital.com (qui per aprire un conto demo), che propone anche gli indici che abbiamo citato poco sopra e sui quali potremo puntare se vorremo investire anche in altri titoli di quelle specifiche borse.

BorsaFrancoforte 🇩🇪
TickerAllianz
Market Cap86 miliardi di euro
OutlookCrescita lenta ma sostenuta
CompartoAssicurazioni
Migliore orizzonteLunghissimo periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Allianz

Allianz è il più forte e importante gruppo europeo delle assicurazioni. Con sede in Germania, opera praticamente in tutto il mondo come big player del comparto – e dopo le difficoltà per tutto il settore successivi alla crisi COVID 19, oggi è pronto a ripartire, con la possibilità che ci sia una nuova bull run per il settore.

Un titolo che riteniamo essere da cassettista e che potrebbe offrire le sue migliori prospettive proprio sul medio e sul lungo periodo, per chi è alla ricerca di titoli non troppo briosi, ma con una base di prezzo forte. Discreti anche i dividendi, per chi ama la possibilità di ottenere dei rendimenti periodici, legati agli introiti dell’azienda.

Anche questo è uno dei titoli che troviamo a listino da eToro (qui per un conto demo gratuito), intermediario che offre la massima copertura all’interno del mercato europeo e in particolare di quello tedesco. Per noi un titolo da seguire e possibilmente da inserire in portafoglio, anche se siamo già esposti verso il settore assicurativo.

BorsaFrancoforte 🇩🇪
TickerAdidas – ADS
Market Cap63 miliardi di euro
OutlookOttimo già sul breve
CompartoModa e accessori sportivi
Migliore orizzonteBreve e medio periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Adidas

In pochi, quando compongono un portafoglio, pensano a questo comparto. Questo anche in virtù dello stradominio tech non solo sulle borse americane, ma anche su quelle europee. Adidas invece può dire comunque la sua, in particolare quando si sarà tornati finalmente alla normalità, anche in termini di attività sportiva amatoriale.

Adidas – e questo va sottolineato in questo nostro approfondimento – oggi continua ad essere un gruppo molto importante anche nella moda, sia grazie a collaborazioni con importante case di moda, sia invece in virtù del suo essere trendy e fashion.

Possiamo trovare il titolo all’interno del listino di Capital.com (qui per un conto demo illimitato e gratuito), che offre centinaia di azioni su tutti i principali mercati del mondo. Per chi invece non vuole investire direttamente su questo asset, potrà trovarlo all’interno dell’indice DAX 30, che raccoglie le migliori aziende della borsa di Francoforte.

BorsaBorsa di Francoforte
TickerBayer – BAYN
Market Cap50 miliardi
OutlookRecupero dai minimi
CompartoFarmaceutici, prodotti per l’agricoltura
Migliore orizzonteMedio e lungo periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Bayer

Dopo l’acquisto di Monsanto, per Bayer si è aperto un momento di grandissima difficoltà, anche in termini di valore delle azioni sul mercato. Un momento molto complesso che ha quasi dimezzato il valore in borsa di una delle aziende più importanti al mondo nel suo comparto.

Noi crediamo che si tratti ormai di un bottom, ovvero di un minimo di prezzo al di sotto del quale difficilmente l’azienda scenderà. E quindi potrebbe essere un ottimo momento per comprare, anche tenendo conto delle effettive prospettive commerciali del gruppo.

Possiamo investirci su eToro (qui per testare in demo e senza commissioni), intermediario che pone sempre una grande attenzione alla scelta dei titoli che si trovano nei propri listini. E anche in questo caso, la scelta alternativa è di puntare sull’indice DAX 30, che include anche questa straordinaria azienda.

Azioni europee da comprare nel 2021: Lista aggiornata

Sì, anche le borse europee hanno moltissimo da offrire. E possono farlo anche se per dimensioni molto più ridotte rispetto alle borse americane. In questa selezione di azioni europee da comprare abbiamo cercato di includere gruppi diversi per provenienza geografica e per comparto, tenendo conto dei settori che, con ogni probabilità, torneranno a ruggire a breve (e sul lungo) nel nostro continente.

selezione azioni da comprare in europa - infografica
La scelta di azioni Europee di InvestireInBorsa.org

La nostra selezione comprende per adesso quattro azioni – e nel caso in cui altre dovessero rispettare i nostri criteri per la scelta, non mancheremo di aggiungerne. I titoli che sono inseriti, come nelle altre sezioni dell’approfondimento, sono costantemente aggiornati.

BorsaMadrid 🇪🇸
TickerSantander – SAN
Market Cap53 miliardi
OutlookOttimo sul medio e lungo periodo
CompartoBancari
Migliore orizzonteLunghissimo periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Santander

Santander è un gruppo bancario di grande spessore e che continua a lavorare, spesso lontano dai riflettori, per la sua espansione. Siamo davanti ad un titolo bancario solido, di un gruppo molto rilevante e che potrebbe continuare, soprattutto nel caso di mancanza di liquidità per gli altri gruppi, a fare shopping.

Il gruppo è stato già incluso su moltissime liste buy dei grandi fondi e, almeno a nostro avviso, potrà continuare con un’importantissima bull run per tutto l’anno, che sarebbe sostenuta anche da dati tecnici inequivocabili.

Target price molto alti, almeno rispetto alla quotazione attuale, per un titolo sul quale possiamo investire anche tramite eToro, intermediario che offre la possibilità di operare su moltissimi titoli in libertà, oppure di affidarsi al CopyTrading per copiare i migliori sul mercato.

BorsaParigi🇫🇷
TickerDanone – BN
Market Cap40 miliardi di euro circa
OutlookIn ripresa
CompartoFood
Migliore orizzonteBreve e medio
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Danone

Il settore food viene troppo spesso bistrattato – come se non fosse più in grado di ottenere profitti per i propri azionisti. Anche se si tratta ovviamente di business non scalabili, al contrario del tech, ci sono comunque titoli che sono delle autentiche gemme.

Danone, che è uno dei gruppi food più importanti del mondo, è uno di questi. E riteniamo che potrà tornare a crescere in modo importante una volta che gli effetti della crisi saranno alle spalle. E l’inflazione potrebbe giocare a favore di chi è posizionato, con una parte rilevante dei propri prodotti, proprio nel segmento di prezzo medio-basso.

BorsaParigi🇫🇷
TickerAXA – CS
Market Cap53 miliardi
OutlookBuono
CompartoAssicurazioni e prodotti finanziari
Migliore orizzonteMedio e lungo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni AXA

Anche AXA è un buon gruppo assicurativo, nonostante stia perdendo la battaglia con Generali e con Allianz. Riteniamo però che i recente alleggerimento in termini di presenza e di asset da gestire in portafoglio, possa dare nuova linfa vitale ad un gruppo quasi sconosciuto a chi non si occupa da vicino di finanza.

AXA ha anche un’importantissima sezione dedicata all’asset management, che gestisce capitali importanti e che frutta, insieme alla divisione assicurativa, circa 100 miliardi di fatturato annui. Un gruppo assolutamente in salute, con una presenza che nelle economie sviluppate rimane di primissima fascia e che ci consente di inserire a portafoglio un ottimo listino. Anche in questo caso per noi un buy senza mezzi termini, che possiamo facilmente trovare all’interno dei listini di eToro, e degli altri broker che abbiamo consigliato nel corso di questa guida.

BorsaParigi🇫🇷
TickerAirbus – AIR
Market Cap87 miliardi
OutlookIn fortissima ripresa
CompartoAeromobili
Migliore orizzonteMedio e lungo periodo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Airbus

Airbus, insieme a Boeing, è stato uno dei gruppi più in sofferenza a causa della crisi COVID, con molti dei suoi clienti sull’orlo del fallimento e l’incertezza su quando si sarebbe tornati a volare senza restrizioni. Ora che la situazione post-pandemica sembra essere più tranquilla, potrebbe essere il momento giusto per tornare a scommettere su questa azienda, che è una di quelle maggiormente in salute per quanto riguarda il mondo dei trasporti.

Per noi un’azienda che ha toccato, come tante altre all’interno di questa guida, il proverbiale fondo. E che dunque è prontissima a risalire e ad ottenere degli ottimi risultati anche in borsa. Potremo puntarci su Capital.com – anche testando prima in demo – per un’azienda che è per noi una di quelle più sottoprezzate del momento.

Azioni asiatiche da comprare nel 2021: Lista aggiornata

Anche in Asia ci sono diversi titoli di grande spessore, che riteniamo debbano entrare a far parte delle azioni da comprare.

Azioni asiatiche da comprare - a cura di InvestireInBorsa.org
La nostra scelta di azioni asiatiche da comprare

Per ciascuna delle stock da noi selezionate abbiamo preparato un prospetto, che aiuterà anche chi non ha grande dimestichezza con questi mercati a capire di cosa stiamo parlando e del perché potrebbero entrare a far parte dei nostri portafogli di investimento.

BorsaHong Kong 🇭🇰
TickerAlibaba – 9988
Market Cap4.500 miliardi HKD
OutlookRipresa
CompartoE-Commerce
Migliore orizzonteMedio e lungo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Ali Baba

Abbiamo scelto, come prima azione sui mercati asiatici, un’altra nobile decaduta, ovvero AliBaba. Dopo lo scontro, con conseguente multa, con il governo della Repubblica Popolare Cinese, il titolo ha perso una parte consistente del proprio valore. Tuttavia il gruppo rimane uno dei più importanti, commercialmente parlando, di tutta la Cina e del lontano oriente.

E anche se Jack Ma, il fondatore e CEO, sembra essere uscito dalle grazie del governo cinese, il gruppo potrebbe presto riprendere quota, in particolare in termini di quotazioni di mercato. Per noi potrebbe essere il momento giusto per iniziare a comprare questo titolo, che può essere trovato, come molti altri che abbiamo già citato all’interno di questo approfondimento, su broker eToro (anche con azioni a zero commissioni), che ci permette di investire al top su tantissimi mercati, compresi i migliori dell’Asia.

BorsaTokyo 🇯🇵
TickerMitsubishi – 8085
Market Cap4.500 miliardi di yen
OutlookMolto positivo
CompartoAuto, elettronica
Migliore orizzonteCassettista
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Mitsubishi

Il gruppo Mitsubishi si occupa di auto, ma anche di elettronica di consumo, infrastrutture, treni. È uno dei conglomerati più vari tra quelli presenti nella pur particolarissima borsa giapponese e per questo abbiamo deciso di riservargli un posto qui e non nella specifica sezione dedicata al mondo delle azioni dell’auto.

Qui siamo davanti ad un classico titolo da cassettista, ovvero di quelli da comprare oggi e possibilmente tenere in portafoglio per lunghissimi periodi. Cosa che possiamo fare anche con Capital.com (qui per un conto demo gratuito e illimitato), intermediario che ci permette di investire all’interno del mercato anche con l’appoggio di MetaTrader e di TradingView.

BorsaShanghai 🇨🇳
TickerPetrochina – 601857
Market Cap936 miliardi CNY
OutlookParallelo alle materie prime
CompartoPetroliferi ed energia
Migliore orizzonteMedio e lungo
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni PetroChina

Il principale gruppo petrolifero della Cina è diventato uno di quelli di riferimento per tutto il comparto degli energetici, che pur è degnamente rappresentato all’interno della nostra lista di azioni da comprare. PetroChina punta a crescere ulteriormente, in parallelo al grande spunto post-pandemico del paese dove opera.

Per chi vuole investire con un solo titolo sia sulla borsa cinese sia invece sul settore energetico, che potrebbe essere effettivamente quello più interessante dei prossimi mesi, se gli aumenti non dovessero arrestarsi. PetroChina è quotata anche a Hong Kong e possiamo trovarla a listino da eToro (qui anche in demo gratis).

BorsaHong Kong 🇭🇰
TickerXiaomi – 1810
Market Cap688 miliardi HKD
OutlookMolto positivo
CompartoTelefonia e elettronica
Migliore orizzonteBreve e medio
Dove ComprareeToro / Capital.com
Tabella sintetica azioni Xiaomi

Un titolo tech ma sui generis, per un conglomerato che sta crescendo a ritmi molto sostenuti e che oggi è uno dei più forti in termini di vendite e di profitti. Certo, siamo ancora molto lontani, tanto per capitalizzazione quanto invece quote di vendita ad alto margine.

Tuttavia Xiaomi ha dato una dimostrazione importante di forza negli ultimi anni, soprattutto capitalizzando le difficoltà di Huawei, almeno nel settore consumer. Un buon titolo da comprare, tra quelli che oggi sono presenti a mercato e offrono la possibilità di investire in mercati da noi lontani, ma che stanno arrivando a grande velocità.

Azioni da comprare: la giusta strategia d’investimento da adottare

Abbiamo qui citato alcune delle migliori azioni del 2021, almeno secondo gli esperti. Quello che però ci preme dire a questo punto della nostra guida è che appunto non dovrai solo pensare a quale titolo possa fare al caso tuo. Perché appunto siamo davanti ad una questione che va ben al di là dei titoli. Non avere una strategia, dicono gli statunitensi, è la strategia perfetta per fallire.

I tre punti fondamentali per la scelta del portafoglio
La composizione del portafoglio? Si parte da 3 punti

Prima di metterti dunque alla ricerca del titolo perfetto, dovrai pensare a come questo potrà essere integrato nella strategia che stai cercando di perseguire.

Che fare allora? Semplice, potrai appunto seguire questi brevissimi consigli per creare la strategia che fa di più al caso tuo. E potrai anche testarla, ancora una volta, rivolgendoti a broker di qualità come Trade.com (che offre un gran numero di titoli anche sulle azioni).

  • Profitto e rischio vanno di pari passo: è inutile negare questa, che è una delle leggi fondamentali della finanza. Se vuoi cercare dei profitti maggiori, soprattutto sul breve periodo, dovrai necessariamente seguire un percorso più accidentato e rischioso.

Se vuoi cercare di impostare una strategia di livello, il primo passo che devi compiere è appunto quello di testare le tue intuizioni su un conto demo, come quello di IQ Option.

  • Le piattaforme sono importantissime: scegliere una buona piattaforma ti aiuta a gestire le tue strategie, a correggerle quando ci sarà appunto da correggerle e soprattutto a ridurre i rischi.

Capital.com qui ti offre MetaTrader gratis, la migliore delle piattaforme che puoi effettivamente utilizzare per fare trading online.

  • Non fidarti dei guru: internet pullula di soggetti che sembrerebbero saperla lunga e che sono sempre pronti a dare consigli (ovviamente a pagamento). In realtà non dicono nulla di nuovo e non fanno altro che cercare dei soggetti che possano appunto versargli del denaro in cambio di consigli spesso inutili.

Chi fa da sé, nel trading, fa sempre per tre. Ed è proprio per questo che Trade.com ti mette a disposizione la sua Academy, per imparare prima i fondamentali e poi gli argomenti avanzati per fare trading in azioni, con le migliori o meno, migliorando i tuoi rendimenti.

Con questi tre pratici consigli, potrai davvero affrontare il mondo del trading senza più paura di sbagliare e tenendoti lontano dalle truffe, che sono appunto uno dei rischi maggiori per chi si avvicina al mondo del trading online.

  • Modulare il proprio rischio

Ci sono dei rischi che possiamo permetterci di correre e rischi che invece non possono fare il paio con la nostra strategia complessiva. La scelta dei titoli che abbiamo a disposizione è ampia e non abbiamo più scuse per creare un portafoglio adeguato, che possa effettivamente offrire una giusta proporzione tra possibilità di guadagno e rischi da correre sul mercato.

  • Il mercato azionario è forse il migliore, ma non è magico

Non credete ai promotori finanziari e ai direttori di banca che vi dicono che qualunque tipo di investimenti azionario è in positivo entro un tot di anni. Può essere statisticamente vero, ma la statistica, come si sa, è fatta di medie. Pertanto meglio evitare di sbilanciarsi eccessivamente e investire alla cieca. Studiare una buona strategia rimane fondamentale per chi vuole ottenere i migliori risultati possibili dal mondo delle azioni.

Leggi anche il nostro tutorial di approfondimentocome comprare azioni online

Quali azioni comprare ora: ulteriori consigli utili

Il mondo delle azioni è complesso – e potrebbe sembrare non adatto a tutti. Nel nostro approfondimento di oggi ci siamo occupati di azioni da comprare, ovvero dei titoli che, in questo momento, riteniamo essere i migliori per la composizione di un buon portafoglio. Ci sono però ulteriori consigli che vogliamo dare a chi è interessato più in generale al mercato azionario e non ha bisogno soltanto di una lista di titoli per fare shopping.

  • Le azioni vanno sempre assortite

Non dobbiamo puntare tutto il nostro capitale su un titolo, perché il rischio concreto è quello di farsi parecchio male. Perché anche un titolo di grandissima qualità può trovarsi a dove fare i conti con un momento di calo, anche importante. La volatilità è parte integrante di questo mercato – e pertanto dovremo farci i conti ogniqualvolta faremo delle scelte. Inserire nel proprio portafoglio titoli diversi per comparto, per tipologia e anche per provenienza geografica può davvero aiutarci ad ottenere il meglio dai mercati finanziari.

  • Investire solo quello che possiamo permetterci di perdere

Le azioni non sono un casinò. Bisogna investire con raziocinio e comprare titoli con intelligenza. Ma non basta, perché la gestione del capitale è altrettanto importanti per chi vuole evitare di farsi male sui mercati. Investiamo soltanto quello che siamo disposti a perdere, così da evitare di trovarci in cattive acque nel caso in cui dovessimo incontrare dei mercati sfavorevoli.

  • Facciamoci aiutare dagli altri

Laddove ce ne fosse il bisogno. Seguire chi ha avuto più successo di noi non è necessariamente un male. Anzi. Siamo davanti ad una possibilità che chi ha fatto investimenti 10 o 20 anni fa poteva soltanto sognare. Oggi abbiamo semplicemente l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda i sistemi di social trading e di CopyTrading. Utilizzarli non è un disonore, tutt’altro. È spesso un modo molto intelligente per impiegare i nostri capitali.

  • Studiare

Sì, si deve studiare. Se vorremo imparare a comprare azioni nel modo giusto , ad integrare le giuste strategie, a proteggere il nostro capitale, lo studio rimane un passaggio fondamentale. Una caratteristica che unisce tutti migliori trader è che sono per l’appunto capaci di mantenere una mente giovane, sveglia e pronta ad assimilare nuove nozioni. Il percorso del bravo investitore in azioni è costellato di studi costanti.

Quali azioni acquistare? Fai attenzione alle truffe online!

Le truffe non sono qualcosa di cui si sente parlare soltanto in TV. Siamo davanti infatti ad un pericolo davvero concerto, di quelli che purtroppo colpiscono migliaia se non decine di migliaia di italiani ogni giorno.

Truffe online nelle azioni - impariamo a riconoscerle - infografica
Le truffe sono una realtà – ma possiamo imparare a combatterle

La buona notizia che abbiamo per te è che è relativamente facile evitare le truffe anche quando sono molto organizzate, perché sono pochi i criteri che appunto dovrai seguire per renderti conto di chi hai di fronte:

  • Licenza e sede: sono i due aspetti più importanti quando stai analizzando la solidità di un broker. Una solidità che deve essere dimostrata soprattutto con una licenza valida in Europa. Basta controllare come si comporta un broker serio come eToro (qui per il sito ufficiale);
  • No promesse di guadagni facili: anche se si hanno a disposizione le migliori azioni, nessuno dovrebbe mai prometterti dei guadagni facili o addirittura automatici. Nessuno di serio lo farebbe, come non lo fa neanche IQ Option (qui per il sito ufficiale), broker che pur avrebbe da vantarsi di uno dei migliori sistemi per il trading attualmente presenti al mondo.
  • Occhio ai bonus: anche i bonus non sono una buona idea. Perché sono illegali e perché denotano appunto

Diffida sempre delle truffe, perché appunto vorrebbe dire perdere tutto il capitale investito in men che non si dica.

!NOTA IMPORTANTE: Esistono oggi sempre più truffe online in cui l’interlocutore, che si nasconde dietro falsa identità, contatta le ignare vittime sui vari social, compreso telegram o Whatsapp, offrendo la possibilità di ottenere strabilianti guadagni facendo trading di azioni… nell’occasione mostrando fantomatici grafici in cui si vedono spesso protagoniste le azioni Amazon o JuventusFAI ATTENZIONE!

Investireinborsa.org invita tutti i suoi lettori a prendere confidenza con i simulatori di trading online (conti demo) da aprire, e con i quali fare trading virtuale comprando azioni, solo sui migliori brokers online – certificati e legali. Qui sotto la tabella con i migliori in circolazione oggi in Italia:

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Opinioni e considerazioni finali

Senza alcun tipo di pretesa di essere esaustivi, oggi ci siamo dedicati alle migliori azioni del 2021, indicando appunto quelle che dovrebbero dare risultati interessanti per l’anno in corso. Un approfondimento che terremo sempre aggiornato al massimo delle nostre possibilità, così da poter offrire ad ogni lettore e in qualunque momento la possibilità di avere una lista di azioni ideale da acquistare in un determinato momento.

Non sono però titoli da scegliere come figurine: sono stati inseriti nella nostra lista con criteri specifici, che abbiamo abbondantemente segnalato nel corso del nostro approfondimento. Starà ora a chi vuole investire decidere se, come e quando inserirle nel proprio portafoglio.

Tuttavia il nostro consiglio conclusivo è quello di evitare di affidarti ad uno solo di questi titoli. Crea piuttosto una Strategia Diversificata, ovvero un paniere di titoli diversi per comparto, paese di provenienza e altre caratteristiche. Così da poterti schermare da quelli che sono gli andamenti comunque volatili di mercato – che nel comparto azionario continuano ad essere una costante.

Solamente così potrai davvero massimizzare i profitti, riducendo al contempo le perdite. Ricordandoti anche che oggi i mercati sono ovunque – e che potrai seguirli anche quando sei fuori di casa. Tramite le migliori app per investire in borsa potrai accedere ai medesimi account dei broker che abbiamo consigliato all’interno della nostra guida.

Il mondo delle azioni è davvero alla portata di tutti: qui siamo partiti dai titoli migliori, ma su InvestireInBorsa.org potrai comunque trovare altri approfondimenti per capire come funziona nel profondo questo mercato. Per fare le migliori scelte e per muoverti sui mercati come fanno i grandi investitori.

FAQ Azioni da comprare: domande e risposte frequenti

Quali sono le migliori azioni italiane da comprare?

Tra le migliori azioni italiane da comprare abbiamo scelto ENI, Poste Italiane, Generali, Terna e Campari. Le abbiamo scelte non solo per quanto viene offerto in prospettiva, ma anche nell’ottica di un portafoglio ben distribuito anche per chi volesse interessarsi esclusivamente di azioni quotate a Piazza Affari.

Quali sono le migliori azioni USA da comprare?

Le migliori azioni americane da comprare oggi sono Apple, Adobe e NVIDIA, tutte del settore tech anche se inserite in segmenti molto diversi tra loro. Oltre a queste azioni, nella nostra guida ne sono presenti molte altre che abbiamo indicato come utili per diversi tipi di portafoglio.

Quali sono le migliori azioni Europee da comprare?

Le migliori azioni europee da comprare sono oggi Volkswagen, insieme ad Adidas e Airbus. Anche in questo caso la nostra scelta è stata quella di prediligere diversificazione in termini di comparti e di prospettive temporali. All’interno delle approfondimento sono comunque presenti diversi titoli di altri comparti.

Quali son le migliori azioni asiatiche da comprare?

In questa congiuntura di mercato le migliori azioni asiatiche da comprare sono AliBaba, insieme a Mitsubishi e PetroChina. Questo a patto che l’economia riprenda a correre nel post-pandemia e che i prezzi delle materie prime rimangano sostenuti.

Dove si comprano le azioni?

Le azioni consigliate su comprano soltanto sulle migliori piattaforme d’investimento online come eToro e Capital.com, che offrono la possibilità di investire in 3.000+ titoli azionari.

Quanto bisogna investire?

Basta poco per iniziare a fare trading sulle azioni e per comprare o vendere allo scoperto i titoli che abbiamo inserito all’interno della nostra guida. Con soli 20 euro si può aprire un conto reale presso Capital.com, e basta poco di più per investire tramite altri intermediari. Il mercato, anche per quanto riguarda i capitali, è davvero aperto a tutti.

Comprare azioni è rischioso?

Il mercato delle azioni è piuttosto volatile – e dobbiamo anche evitare di incappare in truffatori organizzati che ci propongono broker non regolari. Sulla nostra guida indichiamo anche quanto necessario affinché siano evitati problemi di questo tipo.

La valutazione dell'autore

⭐⭐⭐⭐⭐

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *