Pubblicato il

Segnali di Trading

I segnali di trading sono avvisi che aiutano chi li riceve a trovare operazioni d’investimento interessanti. Chi usa i segnali di trading, lo fa solitamente con l’obiettivo di delegare a qualcun altro la ricerca di nuove opportunità speculative; chi studia e invia i segnali, dall’altra parte, lo fa solitamente con l’obiettivo di venderli a pagamento o farsi conoscere nella community degli investimenti.

Come vedremo nella guida di oggi, il mondo dei segnali di trading è diventato molto ampio. Include anche ottimi servizi gratuiti e si può usare anche per imparare a ricavare i propri segnali in autonomia. Usando piattaforme come quella di eToro (qui per il sito ufficiale), chiunque può accedere subito a decine di migliaia di fornitori di segnali.

In tutto questo è fondamentale ricordare che il mondo dei segnali non è fatto solo di esperti e persone oneste. Una parte del nostro approfondimento, proprio alla luce delle segnalazioni che abbiamo ricevuto, sarà anche dedicata alle truffe comuni e a come evitarle.

Segnali di Trading – Introduzione:

Cosa sonoConsigli su operazioni di investimento
💻 Principali tipologieAutomatici, manuali, algoritmici
⚙️ Migliori segnali automaticieToro CopyTrading
🤖 Migliori segnali algoritmiciMetatrader (disponibili su FP Markets)
🤑 Migliori segnali gratisIntelligenza artificiale di Capital.com
💸 Quanto costano?0-99€ al mese
🛃 Ci sono truffe?
Segnali di trading – Tabella di riepilogo

Cosa sono i segnali di trading

I segnali di trading classici sono delle semplici notifiche, solitamente inviate via e-mail o tramite SMS, in cui il fornitore del segnale spiega quale strumento finanziario comprare e a che livello inserire l’ordine sulla piattaforma di trading. Questa tipologia di segnali è la più “antica” e si è radicata già nei primi anni 2000, anche in Italia.

guida completa ai segnali di trading automatici, manuali, algoritmici sia gratis che a pagamento
Scopriamo insieme tutte le principali categorie di segnali di trading, sia gratis che a pagamento

Nel corso del tempo il settore è cresciuto e i segnali hanno seguito la sua evoluzione. Oggi, ad esempio, ci sono piattaforme di trading che includono già al loro interno la possibilità di ricevere segnali. Questi possono essere forniti direttamente dall’intelligenza artificiale della piattaforma, come avviene con Capital.com (qui per provarlo gratis) o possono essere inviati da altri utenti.

Oggi, per comprendere il mondo dei segnali, è diventato essenziale dividerli in categorie. Tra loro, queste categorie sono così diverse che sarebbe praticamente impossibile mettere a paragone i fornitori di segnali e scegliere i migliori. Le tipologie principali di segnali sono sono:

  • Manuali – La versione tradizionale, in cui il trader li riceve e poi deve manualmente inserire l’ordine sulla piattaforma;
  • Automatici – Segnali che vengono automaticamente eseguiti senza bisogno di approvazione manuale;
  • Algoritmici – Segnali forniti da un algoritmo anziché da un trader in carne e ossa, che solitamente si eseguono in automatico.

Possiamo ulteriormente dividere ognuna di queste categorie in segnali gratuiti e a pagamento, dove normalmente il pagamento viene corrisposto sotto forma di abbonamento mensile al fornitore dei segnali.

Migliori segnali di trading automatici 2022

I segnali di trading automatici sono in grado di venire eseguiti dalla piattaforma di trading dell’utente che li riceve, senza necessità di intervento manuale. Attualmente la forma più diffusa e in crescita, nonché quella che offre la maggiore scelta di servizi gratuiti.

Il motivo della popolarità dei segnali di trading automatici è legata soprattutto al problema che i segnali tentano di risolvere: il tempo necessario per stare davanti ai grafici. Se non hai la possibilità di intervenire in qualunque momento della giornata per valutare e seguire manualmente un segnale, anche i migliori segnali manuali si rivelano inutili.

I segnali automatici offrono anche la possibilità, solitamente, di confrontare in modo più trasparente i fornitori. Quando i consigli vengono inviati via email o tramite SMS, solo chi li riceve può tirare le somme a distanza di tempo e valutare i risultati. Se invece passano attraverso una piattaforma che li vede eseguire, allora la piattaforma stessa è in grado di conservare dati sulla performance dei vari fornitori e di renderli pubblici.

Abbiamo due servizi da consigliare che sono particolarmente interessanti se vuoi sperimentare, anche in modalità demo, i segnali automatici.

CopyTrading di eToro

Il CopyTrading di eToro ti permette di copiare in automatico le mosse di altri investitori iscritti alla piattaforma, senza bisogno di intervento manuale. Puoi sperimentarlo sul sito ufficiale del broker, e se desideri fare pratica senza rischi puoi farlo usando il conto demo gratuito da 100.000$ che ti viene messo gratis a disposizione.

Il CopyTrading di eToro si basa sulla libera interazione tra gli utenti. Chi soddisfa certi requisiti di capitale, rischio e popolarità sulla piattaforma ha la possibilità di diventare un Popular Investor. I Popular Investor possono essere copiati da altre persone e ricevono una ricompensa, direttamente dal broker, in base alla quantità di capitale investito dagli utenti che li copiano.

Questo sistema ha tanti pregi. Tanto per cominciare, il fatto che puoi conoscere qualunque dato sulla performance e sul portafoglio di un investitore prima di iniziare a copiarlo. Puoi sapere in dettaglio i suoi rendimenti, mese per mese, da quando si è iscritto; puoi esplorare il suo portafoglio, la sua feed con tutti i contenuti che ha condiviso e puoi controllare il suo punteggio sintetico di rischio.

Per copiare un Popular Investor non si paga nulla, nemmeno un centesimo di commissioni in più. Il trader che fornisce i segnali è ricompensato dal broker con i fondi che ottiene dalla sua normale attività, rendendo questo un sistema win-win per chi copia e per chi si fa copiare.

copytrading di etoro come funziona per ottenere segnali di trading automatici gratuiti
Il CopyTrading è un sistema molto efficace per ottenere segnali di trading automatici gratis, verificando l’affidabilità dei fornitori

Nella parte finale della guida troverai un tutorial step-by-step su come iniziare a fare CopyTrading su eToro, ma intanto puoi seguire il tutorial guidato direttamente all’interno della piattaforma registrando una demo gratuita da qui. Ti basta scegliere un’email, una password e un nome utente per registrarti e venire subito guidato dal broker in tutti i passaggi da conoscere.

Lettura consigliata: Recensione e opinioni eToro [Aggiornate]

Segnali di trading di MetaTrader (Gratis e a pagamento)

I segnali di trading di MetaTrader sono del tutto automatici e possono essere forniti da un trader umano o da un algoritmo. Sia MT4 che MT5, le due versioni della piattaforma attualmente in uso, supportano questa funzionalità in modo nativo. Questo significa che puoi usufruirne con tutti i broker che offrono Metatrader, incluso il nostro grande favorito FP Markets (vai qui per provarlo gratis).

Metatrader, che vanta il primato come piattaforma più utilizzata al mondo, può contare su una community sconfinata che rende molto interessante l’incontro tra utenti e fornitori di segnali di trading. Per ogni fornitore hai la possibilità di conoscere tutto lo storico delle operazioni, l’andamento simulato di ipotetici 10.000€ investiti con un determinato fornitore e il broker che sta utilizzando.

Sotto al profilo di ogni fornitore di segnali viene anche segnalata la percentuale di trading algoritmico da cui derivano le sue operazioni. Potresti decidere, ad esempio, di diversificare su una serie di fornitori che utilizzano approcci diversi, in modo da bilanciare il rischio e l’esposizione a certe strategie.

In questo caso bisogna state attenti alla leva finanziaria, unica nota dolente del servizio. Siccome MetaTrader è disponibile in tutto il mondo, molti dei fornitori di segnali non utilizzano un conto ESMA compatibile con le normative europee. È facile trovare trader che usano leve addirittura di 1:200 o 1:500 sul Forex, nettamente oltre il limite consentito nell’Unione per i clienti non professionali.

Nel caso in cui decidessimo di copiare un investitore che ha un conto non-ESMA, riusciremo comunque a seguire i suoi segnali; verrà applicato in automatico il limite massimo consentito dal tuo broker, ma i risultati avranno inevitabilmente un andamento diverso rispetto a quello del fornitore. Non saranno necessariamente peggiori, ma sia le oscillazioni positive che quelle negative saranno più contenute. Puoi testare gratis i segnali di trading di Metatrader aprendo un conto gratuito su FP Markets e scaricando a tuo piacimento MT4 o MT5.

Lettura consigliata: Guida completa e opinioni su FP Markets

Migliori segnali di trading manuali

I segnali di trading manuali sono la versione più “tradizionale” e rimangono comunque ampiamente utilizzati ancora oggi. Malgrado l’aumento della popolarità dei segnali automatici, in tanti apprezzano ancora il fatto di poter valutare un’operazione prima di aprirla con il proprio capitale.

Il limite di questa tipologia di segnali, chiaramente, è il tempo: bisogna avere la possibilità di mettersi di fronte ai grafici quando il segnale arriva. Se il segnale è dato da un algoritmo, potrebbe arrivare anche nel cuore della notte: alcuni aspetti di questa operatività rimangono scomodi, ma si guadagna un maggior controllo sulle operazioni.

Una volta ricevuto un segnale, sta a noi decidere se seguirlo oppure no. Questo ci mette in condizione anche di evitare di aprire una posizione se riteniamo che non sia il caso, oppure di modificare il prezzo di entrata o ancora la quantità di capitale che vogliamo investire. Possiamo anche limitarci a usare i segnali come spunti per le nostre stesse analisi.

Per chi vuole iniziare a investire in Borsa in autonomia, i segnali di trading possono essere anche uno step formativo. Si può imparare molto valutando i segnali forniti da un trader più esperto o da un algoritmo, specie quando a ritroso di va alla ricerca dei motivi che possono aver reso un segnale corretto e un altro scorretto.

Ideas di TradingView (Gratis)

TradingView è una piattaforma di trading in cloud, aperta a tutti, che permette agli utenti di scambiarsi segnali manuali su tutti gli strumenti finanziari presenti. Ci sono anche dei broker molto validi, come Capital.com (trovi qui il sito ufficiale), che sono completamente integrati con TradingView e ti permettono di usarla per fare trading con il tuo capitale reale.

La community di TradingView proviene da tutto il mondo e sulla piattaforma si comunica esclusivamente in inglese, cosa che per alcuni potrebbe essere un limite. Per chi invece non è limitato dall’ostacolo della lingua, il bello di poter interagire con milioni di trader è che si trovano spunti davvero molto interessanti.

Ogni strumento finanziario su TradingView ha una sua pagina, all’interno della quale vengono mostrati il grafico e tutti i dati principali. Al di sotto del grafico sono elencate tutte le Ideas che riguardano quello strumento in particolare, unendo l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale e offrendo la possibilità di commentare ogni contenuto per scambiarsi le proprie opinioni.

Migliori segnali di trading algoritmici

I segnali di trading algoritmici hanno il vantaggio unico di essere attivi 24/7, dal momento che gli algoritmi non si fermano mai. Inoltre un algoritmo “ragiona” in un modo totalmente diverso dalla mente umana, fornendoci una prospettiva che altrimenti non potremmo replicare. ù

La maggior parte dei segnali di trading algoritmici sono basati sull’analisi tecnica. Per un algoritmo è decisamente più facile eseguire dei calcoli sull’andamento del prezzo che ragionare sul contesto macroeconomico e sulle possibili decisioni di una banca centrale. Di solito chi usa questi segnali cerca di coniugare la sua discrezionalità umana, con cui fare analisi fondamentale, alla capacità di analisi tecnica degli algoritmi.

Abbiamo già esplorato un tipo di segnali di questo genere, quelli di Metatrader. In questo caso non tutti i fornitori di segnali usano il trading algoritmico, ma è per distacco l’approccio più diffuso. Inoltre sono totalmente automatici, permettendo alla nostra piattaforma di eseguire gli ordini anche mentre dormiamo o facciamo altro.

Se vuoi, puoi aprire gratis un conto demo con FP Markets e testare il trading algoritmico su MT4 e MT5. Imparando il linguaggio MQL potresti persino iniziare a scrivere i tuoi stessi algoritmi di trading.

L’intelligenza artificiale di Capital.com (Gratis)

L’intelligenza artificiale di Capital.com (qui trovi il sito ufficiale) offre dei segnali di trading algoritmico molto particolari. In questo l’AI è integrata direttamente all’interno della piattaforma del broker. Non cerca di segnalarci dei trade da aprire o chiudere, ma studia il nostro modo di investire per aiutarci a farlo ancora meglio.

Ogni volta che facciamo una nuova operazione, la piattaforma registra una serie di parametri: su cosa abbiamo investito, che indicatori di analisi tecnica stavamo utilizzando, per quanto tempo abbiamo lasciato aperta la posizione, dove abbiamo impostato i livelli di take profit e stop loss, e così via. Dopodiché studia le possibili correlazioni tra tutti questi elementi e i risultati dei nostri investimenti.

intelligenza artificiale di capital.com segnali di trading
L’intelligenza artificiale di Capital.com è in grado di fornirti segnali di trading pensati appositamente per il tuo approccio ai mercati

Facendo tutti questi calcoli, la piattaforma è in grado di capire se ci siano dei miglioramenti che possiamo applicare alle nostre strategie. Ad esempio potrebbe farci notare che siamo più profittevoli quando facciamo trading di Bitcoin rispetto a quando compriamo azioni, oppure che la media mobile a 7 periodi è stato l’indicatore più presente negli investimenti che abbiamo chiuso in profitto.

Il bello di questo sistema è che si adatta al nostro stile di trading. Non cerca di portarci a cambiare il modo in cui approcciamo i mercati, ma di aiutarci a sfruttare al meglio le strategie che abbiamo già realizzato. Anziché suggerirci dei segnali “fatti e finiti“, l’AI di Capital.com ci aiuta a trovare meglio i segnali da noi stessi.

Puoi provare gratis i segnali di trading di Capital.com registrandoti qui, sfruttando anche il conto demo del broker che ti offre la possibilità di testare l’intelligenza artificiale usando solo denaro virtuale. Puoi anche approfittare dell’integrazione tra Capital.com e TradingView per sfruttare le Ideas di cui parlavamo poco più in alto, ottenendo ancora più segnali di trading.

Lettura consigliata: Recensione e opinioni reali su Capital.com

Segnali di trading: gratis o a pagamento?

La maggior parte dei segnali di trading che abbiamo menzionato fino a qui sono gratuiti, ma la maggior parte dei fornitori di segnali vende il suo servizio in abbonamento. Vale davvero la pena di pagare per ricevere dei segnali? A nostro avviso la risposta è che può valerne la pena, ma facendo molta attenzione.

I segnali di trading gratuiti, normalmente, vengono forniti dalle piattaforme di trading o direttamente dai broker. Anche se nessun segnale è sicuro al 100%, per lo meno possiamo essere sicuri che un’azienda come eToro non abbia nessun interesse a truffarci. Dall’altra parte, di solito i segnali a pagamento vengono venduti da privati che non hanno una licenza o un’autorizzazione per farlo.

Trovare un bravo fornitore di segnali è possibile, certo, ma è altrettanto semplice trovare una persona che promette tanto e mantiene poco. Spesso basta esibire un lifestyle lussuoso, fatto di facciate e apparenze, per trasmettere una finta idea di successo. I venditori di segnali spesso usano questa tattica per avvicinare persone a cui proporre il loro servizio, anche se nel concreto non sanno fare trading.

Migliori segnali di trading a pagamento

Vogliamo segnalare alcuni fornitori di segnali a pagamento che hanno dimostrato di saper fare bene il loro lavoro. Sono fornitori che operano su Metatrader, dove la piattaforma registra in modo trasparente e indipendente le performance di tutti coloro che offrono segnali. I prezzi degli abbonamenti ai segnali sono anche contenuti.

FornitorePrezzo mensile
NCM Conservative25$
Simplex Continuum99$
NB Scalper39$
Kaerus35$
Fornitori di segnali a pagamento più interessanti su Metatrader

Abbiamo scelto questi fornitori di segnali con un metodo trasparente. Utilizzando Myfxbook abbiamo confrontato tutti i fornitori presenti su Metatrader. Abbiamo messo fianco a fianco tutti i punti più importanti: rendimento, volatilità, prezzo, quantità di segnali inviati e anni di attività sul mercato.

Bisogna comunque ricordare che i risultati passati non sono indicativi dei risultati futuri. Ogni strategia di trading che abbia mai avuto successo in passato, non necessariamente avrà successo anche in futuro. Questo vale anche per i prezzi degli abbonamenti mensili, che possono essere cambiati in qualunque momento dai loro fornitori.

come evitare le truffe quando si sceglie un fornitore di segnali di trading a pagamento
Essere capaci di riconoscere ed evitare le truffe è particolarmente importante quando si parla di segnali di trading a pagamento

Fatte queste doverose premesse, investire una piccola cifra mensile può essere utile se in cambio otteniamo segnali nettamente più redditizi. Bisogna essere prudenti, ma ci sono davvero segnali di trading che vale la pena di pagare. Se vuoi approfondire i fornitori di segnali a pagamento che abbiamo menzionato fino a qui, lo puoi fare usando il conto demo gratuito di FP Markets che ti permette di accedere a Metatrader.

Migliori segnali di trading: CopyTrading di eToro

Confrontati tutti i segnali di trading che abbiamo visto fino a qui, siamo pronti per eleggere il miglior servizio in assoluto. Non abbiamo dubbi nel dire che attualmente il CopyTrading di eToro (puoi aprire una demo gratuita qui) è il nostro sistema preferito per ricevere segnali di trading automatici e gratuiti. L’assenza di costi, la qualità dei fornitori di segnali e la facilità di utilizzo della piattaforma sono tre elementi in cui eToro spicca.

Per registrarsi è sufficiente scegliere un indirizzo email, un nome utente e una password. Subito dopo essersi registrati, si ottiene subito un conto demo con 100.000$ virtuali per fare pratica. Usando il conto demo si può testare illimitatamente il servizio di CopyTrading, nello stesso identico modo in cui lo si può fare con il denaro virtuale.

come registrarsi su etoro e aprire un conto demo
eToro offre un conto demo gratuito e illimitato con cui testare i segnali automatici del CopyTrading

La prima pagina che vedrai subito dopo esserti registrato è la dashboard principale della piattaforma. Sulla sinistra puoi vedere un pulsante “Cerca“, che mostra una pagina con tutti i vari strumenti finanziari, portafogli e trader su cui puoi investire. Scorri fino a trovare la sezione in cui vengono mostrati i Popular Investor, gli investitori che puoi copiare in automatico, e clicca su “Visualizza tutti“.

come trovare nuovi trader da copiare sulla piattaforma di eToro
Clicca su “Visualizza tutti” per avere accesso alla strumentazione completa del CopyTrading

La pagina dedicata al CopyTrading ti mostra una selezione di trader che eToro ritiene più interessanti, in modo che tu possa avere una panoramica del servizio. Se però vuoi essere più preciso e selezionare solo gli investitori che ti rispecchiano di più, allora puoi usare il menu in alto. Da qui puoi scegliere la provenienza geografica, il rendimento medio, il profilo di rischio e altre caratteristiche dei trader che vuoi trovare.

filtrare i popular investor utilizzando il menu
Past performance is not an indication of future results. Trading history presented is less than 5 complete years and may not suffice as basis for investment decision. . Puoi filtrare i Popular Investor in base a tutti i parametri che ritieni importanti

Dopo aver scelto i filtri che ti interessano, clicca su “Vai” per vedere i risultati. Ti verrà restituito un elenco di trader, insieme a tutti i dati più importanti sulla loro performance. Da qui puoi avere una lettura complessiva di tutte le caratteristiche importanti dei trader che stai valutando; cliccando sul nome di un singolo Popular Investor potrai poi accedere alla sua pagina specifica.

risultati della ricerca dei popular investor che forniscono segnali di trading su etoro
Past performance is not an indication of future results. Trading history presented is less than 5 complete years and may not suffice as basis for investment decision. . Clicca sul singolo trader per scoprire di più sui suoi segnali di trading

Dopo aver cliccato sul nome del Popular Investor che ti interessa di più, potrai accedere a una pagina specifica che ti mostra tutti i dati importanti da conoscere sul trader che stai analizzando. Da qui puoi accedere a diversi tab:

  • Feed mostra tutti i contenuti pubblicati dal Popular Investor e diretti ai suoi copiatori;
  • Statistiche ti permette di analizzare il rendimento dell’investitore in questione, mese per mese;
  • Portafoglio ti restituisce l’elenco completo delle posizioni attualmente aperte dal trader, con il loro attuale profitto/perdita;
  • Grafici contiene la simulazione di ipotetici 10.000$ investiti nella copia del trader in questione, mostrando come sarebbe aumentato o diminuito il capitale.
Come ricevere in automatico i segnali di trading di un Popular Investor su eToro
Past performance is not an indication of future results. Trading history presented is less than 5 complete years and may not suffice as basis for investment decision.  Quando ti senti pronto per investire, clicca su “Copia”

Una volta che hai fatto tutte le tue valutazioni, clicca su “Copia” per iniziare a copiare in automatico il trader che hai selezionato. Potrai scegliere anche se copiare le posizioni già aperte in questo momento e se smettere di copiarlo nel caso in cui il tuo capitale scenda al di sotto di una certa soglia. Una volta finalizzata l’operazione, inizierai a ricevere i segnali di trading automatici.

Noi consigliamo a chi usa il CopyTrading di diversificare il portafoglio anziché copiare un solo Popular Investor con tutto il capitale. In questo modo avrai la possibilità di mettere a confronto le varie persone che copi nel corso del tempo e di ribilanciare il portafoglio di volta in volta sui trader che rendono di più.

Per provare il CopyTrading, ti basta registrarti gratis su eToro da qui: in pochi minuti potrai iniziare a ricevere segnali automatici in modalità demo, oppure con un conto reale a partire da un deposito minimo di soli 200 euro.

Opinioni reali 2022 sui segnali di trading migliori

Sapere dove trovare delle risorse di valore è importante. Anziché provare alla cieca un fornitore di segnali di trading, spesso puoi trovare delle risorse già pubblicate da altri utenti con cui farti un’idea concreta. Questo processo passa soprattutto attraverso i forum, Trustpilot e le recensioni interne alle piattaforme di trading: vediamo i principali siti dove puoi trovare opinioni.

Forum

I forum sono sempre un’arma a doppio taglio. Da una parte, spesso sono frequentati da persone che hanno tanti anni di esperienza nel trading. Spesso i thread interessanti vengono coltivati per tanti anni e contengono migliaia di opinioni sui fornitori di segnali di trading. Dall’altra parte, spesso c’è poco controllo sui contenuti che vengono pubblicati.

Il poco controllo genera tonnellate di spam, per cui è facile trovare opinioni fasulle. Purtroppo ormai anche sui forum dove i moderatori sono più attivi è diventato difficile riconoscere le opinioni reali da quelle falsificate. I truffatori sono diventati molto più difficili da riconoscere e specialmente nel mondo dei segnali di trading sulle criptovalute sono tantissimi.

I forum migliori per trovare opinioni sui segnali di trading sono:

  • Finanza OnLine (italiano)
  • Babypips.com (inglese)
  • MQL Forum (inglese)
  • InvestireOggi.it (italiano)

Trustpilot

Andare a verificare le recensioni su Trustpilot è sempre una buona idea. Anche Trustpilot non necessariamente verifica tutte le opinioni lasciate dagli utenti, ma rimane comunque un buon punto di riferimento. Se un servizio di segnali di trading è recensito male su Trustpilot, significa che non conviene usarlo; se le recensioni sono positive ma sono poche, attenzione perché potrebbero essere false.

recensione dei segnali di trading su trustpilot
Capital.com e Fp Markets hanno raccolto migliaia di recensioni positive, molte delle quali menzionano i segnali di trading

I broker di cui abbiamo parlato nel corso della nostra guida sono presenti su Trustpilot e hanno dalla loro parte migliaia di recensioni positive. Per esempio Capital.com è stato recensito oltre 4.000 volte, ottenendo una valutazione complessiva superiore alle 4 stelle. FP Markets è stato recensito più di 2.200 volte e vanta addirittura una valutazione media di 4,9 stelle, record imbattuto nel mondo del trading online.

La nostra opinione finale sui segnali trading

La nostra opinione sui segnali di trading è che possano essere degli strumenti molto utili. Non solo per chi vuole seguire passivamente i consigli di qualcun altro, ma anche per chi vuole usare i segnali come degli spunti. Possono essere un elemento da includere nel percorso della propria formazione, per osservare più da vicino come ragiona un trader professionista.

Nel complesso riteniamo che i segnali di trading siano strumenti utili, ma da scegliere con attenzione. A nostro avviso sarebbe totalmente irresponsabile accettare passivamente ogni segnale, senza capire nulla di trading e di ciò che il segnale riguarda. Avere a tua volta una formazione di base e la consapevolezza di come funziona il mondo del trading è indubbiamente utile.

Se vengono utilizzati con consapevolezza, i segnali di trading possono aiutarti a capire come ragionano gli investitori più esperti. Possono anche essere un modo per capire quali siano gli strumenti finanziari più interessanti da analizzare, senza necessariamente prendere per buona la previsione fatta dal fornitore del segnale.

La cosa importante rimane il buonsenso, come lo è sempre nel mondo degli investimenti. Esattamente come non bisognerebbe investire tutti i risparmi su una sola azione, non bisognerebbe puntare al 100% su un solo fornitore di segnali. E soprattutto non bisognerebbe prendere i suoi segnali come un verbo infallibile su cui investire ciecamente.

Diversificando le fonti di segnali, facendo attenzione a chi si segue e soprattutto evitando chi millanta i guadagni facili, i segnali di trading possono diventare un ottimo alleato per un trader. Non solo per chi ha bisogno di un “aiuto” dall’esterno, ma anche per chi vuole semplicemente confrontare le proprie idee con quelle di un pool di algoritmi e trader di professione.

Conclusioni

In conclusione, i segnali di trading sono un mondo che è cambiato molto dalle sue origini fino a qui. Se prima eravamo abituati a vedere solo fornitori a pagamento che vendevano segnali tramite SMS, oggi i sistemi per interagire con queste risorse sono diventati estremamente avanzati. Questo avanzamento tecnologico ha reso anche molto più facile riconoscere i “falsi profetiche millantano risultati, grazie al controllo imparziale operato dalle piattaforme.

Finché i segnali vengono utilizzati con criterio, non come un oracolo a cui affidarsi indiscriminatamente, possono avere dei casi di utilizzo molto concreti. Possono aiutare chi ha poco tempo per fare trading a concentrarsi solo sulle opportunità più interessanti, oppure possono aiutare un principiante a confrontare le proprie idee con quelle di un investitore di professione.

Se vuoi mettere alla prova i segnali di trading, ti consigliamo di farlo utilizzando il CopyTrading di eToro (puoi testarlo gratis qui). Oltre a essere totalmente gratuito, è un sistema molto semplice da utilizzare che tutti possono comprendere anche alla prima esperienza. Inoltre, se un domani dovessi diventare tu stesso un talentuoso cacciatore di segnali, potrai usare lo stesso sistema per guadagnare diventando un Popular Investor.

FAQ – Domande e risposte sui segnali di trading

I segnali di trading sono una truffa?

I segnali di trading, presi nel loro complesso, non sono una truffa. Tuttavia esistono delle truffe all’interno di questo mondo, e specialmente quando si decide di copiare un trader a pagamento bisogna essere attenti a sceglierlo con attenzione.

I segnali di trading funzionano?

Ci sono segnali di trading che funzionano e altri che non funzionano: nessun fornitore di segnali potrà mai ottenere il 100% di precisione, ma facendo bene le tue valutazioni potrai trovare i fornitori di segnali che si adattano meglio alle tue esigenze e che riescono a essere profittevoli nel lungo termine.

Quali sono le migliori piattaforme per i segnali di trading?

Per chi ama i segnali di trading automatici, consigliamo eToro per copiare in automatico altri trader o FP Markets per i segnali di trading di Metatrader. Molto interessante è anche l’intelligenza artificiale integrata su Capital.com, che aiuta i trader a migliorare le loro strategie.

Dove trovo dei segnali di trading operativi gratis?

Un ottimo sistema per trovare segnali di trading gratis è il CopyTrading di eToro. Ti permette di copiare in automatico le mosse di un altro investitore, senza dover intervenire manualmente sulle singole operazioni.

Quali sono i migliori segnali di trading su Youtube?

TraderNick e Forex Robot Nation sono due canali Youtube molto interessanti per chi vuole trovare dei buoni segnali di trading gratuiti.

Quanto costano i segnali di trading?

Ci sono tanti ottimi fornitori di segnali gratuiti, per cui il costo minimo è zero. Per quelli a pagamento, invece, si va di solito dai 29€ ai 99€ al mese.

Come posso ricavare i miei segnali di trading?

Se vuoi imparare a trovare i tuoi segnali di trading, dovresti approfondire l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale. Ricevere dei segnali da altre persone può comunque essere utile per trovare spunti.

La valutazione dell'autore

⭐⭐⭐⭐⭐

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *