Investire in borsa tramite banca: Migliori alternative per investire soldi

È probabile che tu abbia sentito dire che investendo in borsa si possono fare molti soldi e quindi stai cercando informazioni per iniziare a farlo tramite la banca. Ma sei proprio sicuro che sia la scelta giusta?

In questo articolo vogliamo approfondire le varie possibilità offerte in questo momento per fare investimenti di borsa per andare ad esplicitare quale metodologia di investimento sarebbe meglio scegliere in questo momento al fine di impiegare al meglio il proprio denaro che sicuramente si è guadagnato con tanti sforzi e difficoltà che ora non si vogliono gettare al vento.

Andando ad osservare quali sono le possibilità attualmente disponibili ci si rende subito conto che sono molte di più rispetto al passato e molto spesso anche più convenienti.

Oggi è possibile investire in borsa attraverso la banca e si può fare sia da casa mediante una piattaforma di investimento regolata come questa che direttamente in banca attraverso un consulente finanziario.

Quando uno comincia a mettere da parte i soldi grazie al suo lavoro investirli in banca potrebbe sembrare la soluzione più giusta e più ovvia, ma non è sempre così. Se da una parte investire in banca offre delle garanzie dall’altra parte è vero anche il contrario, ovvero il fatto che anche li si corre incontro a dei rischi difficili da gestire, specialmodo se si è alle prime armi.

Nella tabella sottostante puoi scoprire da vicino le 4 migliori piattaforme per investire soldi in borsa senza utilizzare la banca.

Come ben saprai negli ultimi anni le banche sono state costantemente al centro di fatti di cronaca più o meno gravi, questo non ha fatto altro che deporre a loro sfavore agli occhi degli investitori che hanno capito che non è più possibile fidarsi ciecamente degli istituti per quanto grandi ed apparentemente affidabili essi possano essere.

Investire in banca - CONVIENE ? IMG by ©Investireinborsa.org

Investire in borsa tramite la banca

È normale dunque che bisognerà andare in cerca di alternative valide per impiegare al meglio il proprio denaro e fare in modo che frutti seriamente del denaro perché in caso contrario si sarebbe perso soltanto il tempo e probabilmente anche il capitale di investimento.

Consulta questa pagina per conoscere da vicino eToro – servizio di trading sociale.

Investire in borsa tramite banca conviene?

Oggi molto spesso ad essere a rischio sono direttamente anche i conti correnti delle persone che tengono i soldi in banca, figuriamoci se è possibile affermare che conviene fare investimenti ( ad esempio comprando azioni senza commissioni come invece succede con eToro )con gli istituti bancari.

Sempre più persone cercano di chiudere i loro conti per il fatto che i depositi non protetti da sistemi di garanzia rischiano di essere vittime del sistema bancario che cerca di rifarsi su di essi in caso di crisi economica.

Purtroppo il sistema bancario non offre più garanzie rispettabili ed anche solo l’idea di tenere il denaro a marcire dentro i propri conti correnti non è molto allettante se pensiamo al fatto che non conviene perché il denaro non cresce.

Se poi pensiamo ai casi in cui le banche falliscono a perdere sono sempre i risparmiatori che pagano la crisi invece dei potenti che hanno sempre dalla loro l’appoggio di qualche politico.

Poi ultimamente è capitato anche che alcuni potenziali investitori recatisi in istituti di credito anche molto importanti si siano visti proporre per l’investimento in titoli estremamente rischiosi da consulenti finanziari in mala fede che non li hanno nemmeno avvertiti dei rischi a cui andavano incontro perché a loro interessa soltanto tutelare gli interessi delle banche per cui lavorano.

Quindi si, in teoria è possibile affidarsi alle banche per investire in borsa, ma al giorno d’oggi non sembra minimamente conveniente.

Per fortuna esistono altri modi per investire in borsa come stai per scoprire nel corso del nostro elaborato dove vogliamo presentarti le migliori alternative possibili oggi nel mondo della finanza e della borsa, ma intanto vediamo di spiegare come si svolge l’investimento in borsa presso le banche.

Prima di continuare con la lettura, visita subito questa pagina e scopri l’ultimo manuale dell’investire ( è gratis ).

Torniamo a noi. Siamo certi che ti starai domando: ” Ma esattamente come si fa ad investire tramite banca ? “

In pratica quello che devi fare è recarti in banca dove hai già aperto un conto corrente e chiedere ad un consulente quali sono le soluzioni migliori al momento per piazzare i tuoi soldi e cercare di ottenere un utile o un ritorno in un determinato periodo di tempo.

In genere quando viene offerto qualcosa che prevede grandi guadagni in tempi brevissimi il consulente sta spingendo di certo per titoli e beni molto rischiosi, mentre se ti viene proposto qualcosa a lungo termine significa che l’investimento è meno rischioso, ma è molto probabile che sia anche meno conveniente dal punto di vista economico.

Un ulteriore modo per investire soldi in borsa potrebbe essere quello di rivolgerti direttamente ad un broker di quelli che ci lavorano ed affidargli il tuo denaro affinché egli possa utilizzarlo per fare operazioni di mercato a sua discrezione senza che tu sia al corrente di quello che sta effettivamente accadendo e dove viene fatto circolare il tuo denaro.

Investi i tuoi soldi in borsa solo se ti senti pronto, ma valuta attentamente di farlo in modo autonomo online, evitando di passare per la banca.

Importante: affidati SOLO ed ESCLUSIVAMENTE a broker online di qualità e rigorosamente regolamentati. Visitando questa pagina puoi conoscere in anteprima il sito ufficiale del migliore.

Investire in banca: ecco i principali svantaggi

Come hai avuto mo di capire investire in borsa tramite banca non è una pratica vincente, nel migliore dei casi vedrai restituiti i tuoi soldi senza ricavarci il becco di un quattrino, la tua attività viene gestita da persone di dubbia competenza con le quali non hai un rapporto abbastanza stretto per farti spiegare tutto quello che riguarda la finanza.

Non siamo di certo noi di Investireinborsa.org a doverti mettere in guardia dagli impiegati bancari che ti offrono prodotti senza spiegarti bene di che cosa esattamente si tratti. La storia passata ci insegna come, anche le più prestigiose banche nazionali, abbiano offerto a piccoli e medi risparmiatori italiani, prodotti dalla bassa redditività ed alto rating di rischio.

Se si fosse lasciata la possibilità agli investitori di investire in borsa in modo autonomo, ponderando e studiando bene il prodotto ( così come avviene in piattaforme trading regolate come questa ) certamente non sarebbe accaduto.

I Bonds della Parmalat ad esempio ti ricordano qualcosa ? Furono offerti anche a vecchietti pensionati senza alcuna minima istruzione, che vivevano a stenti con la pensione e avevano un gruzzoletto da parte frutto di tanti sacrifici.

Ma le obbligazioni fasulle della Parmalat è soltanto uno dei più tristi casi che purtroppo hanno caratterizzato il mondo degli investimenti finanziari in banca nel decennio scorso.

Certo, per fortuna le cose sono cambiate, ma è pur sempre ostico, specialmodo per chi non dispone di competenze, rivolgersi ad una banca per porre in essere un investimento finanziario, specie se a breve termine.

La fuori ci sono ancora molti individui assolutamente senza scrupoli non aspettano altro che spennare l’ennesimo ” pollo “.

Se proprio decidi di investire in borsa, perchè non farlo autonomamente, passaggio dopo passaggio ? Solo così potrai realmente capire ciò che vuol dire investire in borsa, crescere e migliorarsi.

Fare esperienza e migliorare grazie ai propri studi ed analisi nel settore finanziario.

Meglio farlo online perché la banca presenta ulteriori svantaggi:

  • Nessun incentivo: la banca ti chiede i soldi e di firmare un accordo dopodiché tu non verrai più interpellato e non ci sono forme di incentivi per intraprendere un serio investimento in banca;
  • Nessun supporto: come abbiamo detto dall’inizio alla fine della tua esperienza come investitore in banca non c’è nessuno che abbia il reale interesse a presentarti le cose come stanno e farti capire veramente se l’investimento che stai per intraprendere sia conveniente o meno;
  • Guadagni lenti ed incerti: se anche alla fine dovessi riuscire ad ottenere un profitto da questi investimenti in borsa tramite la banca sicuramente ci avresti impiegato moltissimo tempo e senza alcuna garanzia da parte dell’istituto bancario, ci vuole sempre più di un anno prima che tu possa ottenere un riscontro ed alla fine di questi 300 e passa giorni magari scopri di avere ottenuto un 10% di profitti, una cosa ridicola;
  • Commissioni elevate: a differenza di quanto avviene con la migliore piattaforma eToro dove puoi comprare e vendere azioni senza dover pagare commissioni, le commissioni bancarie di entrata ed uscita sono molto elevate e sono molto variabili da banca e banca, ma normalmente sfiorano anche i 50 euro per ogni operazione;
  • Alti rischi: la crisi finanziaria del 2008 ha dato ampia dimostrazione di quelli che sono i problemi del sistema bancario, gli stati per salvare le banche sono intervenuti pesantemente altrimenti milioni di risparmiatori avrebbero perso tutto, pensa quindi a quello che può accadere da un giorno all’altro ai tuoi soldi investiti in borsa con la banca;
  • Guadagno unilaterale: investendo in banca con il trading tradizionale in pratica stai facendo una forma obsoleta e poco efficace di trading perché in pratica non stai veramente speculando ma stai solo sperando che il valore dei titoli sul quale hai investito aumenti veramente e a dismisura, solo in quel caso puoi guadagnare, se invece il titolo dovesse calare perderesti tutto.

Visita questa pagina per conoscere i migliori strumenti per investire in borsa.

Investire in borsa: Conviene farlo sulle migliori piattaforme online

Ma c’è una soluzione alternativa su come investire soldi che possa essere considerata valida sotto tutti i punti di vista? Certo, e si chiama trading di borsa online. È il momento di abbandonare la vecchia diffidenza verso la rete e cominciare a sfruttarla in tutte le sue potenzialità che sono veramente infinite.

Come stai per scoprire sono innumerevoli i vantaggi che ti porta una attività di investimento in rete rispetto a quello che ottieni quando affidi il tuo denaro a dei perfetti sconosciuti che poi dovrebbero investirli.

Bisogna smetterle di credere all’affidabilità delle banche solo perché si presentano come istituti seri e garantiti, oggi il trading fai date in rete ha tutt’altri vantaggi e benefici che non puoi più ignorare.

Oggi per investire online hai delle soluzioni molto vantaggiose. Quello che devi fare è soltanto scegliere di affidarti alle migliori piattaforme trading disponibili sui brokers online ( quì puoi subito vedere in anteprima il sito di 24option ).

Su Investireinborsa.org abbiamo selezionato 4 piattaforme sicure e vantaggiose per iniziare ad investire soldi con la borsa in modo autonomo senza dover ricorrere alla banca.

Su queste 4 piattaforme puoi iniziare la prova gratuita aprendo un conto gratis demo – questo ti permette di apprendere ogni dinamica della borsa senza dover iniziare ad investire soldi reali ( altro punto a favore delle piattaforme online rispetto alle banche – esse NON lo permettono ).

Ormai il settore è stato regolamentato e si presenta come sicuro sotto tutti i punti di vista e se anche si presentassero irreversibili crisi finanziarie il tuo denaro è sempre al sicuro perché il suo destino non è legato a quello di una banca, ma soltanto alle tue decisioni come investitore, libero ed indipendente.

Vediamo dunque un elenco dei vantaggi del trading di borsa fatto online:

Strumenti di formazione

A differenza delle banche i broker che operano online ti garantiscono un ingresso agevolato e facilitato nel mondo del trading online. In pratica ti mettono a disposizione, a seconda della tua esperienza, kit di formazione iniziale con i quali potrai apprendere ogni dinamica inerente il mondo degli investimenti in borsa.

Segnali di trading, video-corsi formativi, manuali ed ebook e webinar gratuiti sono i principali strumenti di formazione che puoi trovare all’interno delle principali piattaforme.

Clicca su questo link per scoprire il kit professionale di 24option.

Ottimo supporto

I broker che si occupano di trading online ti danno grande supporto sotto tutti i punti di vista. Invece che un freddo consulente finanziario il personale giovane e dinamico dei broker ti sarà vicino per aiutarti a prendere le tue decisioni di investimento, non per imporle come succede in banca.

Tu e soltanto tu scegli i mercati tu scegli il capitale da impiegare ed il personale del broker sarà li a darti consigli e spiegarti quali strategie di investimento potresti decidere di adottare per guadagnare più soldi possibile;

Guadagni veloci

Abbiamo prima accennato al fatto che per mettere le mani sul denaro guadagnato attraverso il trading di borsa fatto con le banche devi aspettare mesi a volte addirittura anni.

Bene, siamo certi che tu come tutti gli altri traders moderni non intendi perdere tempo e quindi vuoi vedere subito i risultati dei tuoi sforzi di conseguenza fare investimenti in rete è la soluzione che stavi cercando perché puoi ottenere profitti anche dopo 5 minuti aver effettuato un investimento.

Da quì puoi scoprire come funziona il social trading di eToro ( consigliato da Investireinborsa.org ).

Attività indipendente

Fare trading online ti concede il vantaggio di poter organizzare la tua attività di investimento come ritieni più giusto ed in base ai tuoi gusti. Se questo ti spaventa non preoccuparti perché la cosa più importante è fare pratica e sotto questo punto di vista vengono in tuo aiuto ancora una volta i broker di trading online, come?

Semplice, essi ti offrono la possibilità di avere a disposizione dei conti dimostrativi dove utilizzare denaro finto per fare pratica di investimento, così una volta fatte le dovute prove non c’è alcun dubbio che tu possa ottenere i profitti che hai sempre desiderato per il semplice fatto che la pratica rende perfetti.

Apri un conto demo per iniziare a fare pratica – vai quì.

Risultati monitorabili in tempo reale

Con il trading online in borsa puoi controllare in tempo reale come stanno andando i tuoi investimenti e decidere di aprire e chiudere le posizioni nel momento che reputi più opportuno.

Puoi pertanto monitorare costantemente i risultati derivanti dalle proprie operazioni di trading aperte e non c’è nessuna commissione applicata dai broker sulle emissioni di rendicontazione.

Conclusioni

Ora dovrebbe risultarti piuttosto chiaro che investire in banca non ti serve e non funziona. Oggi ti basta fare tutto in rete comodamente seduto sul divano di casa tua.

Le opportunità offerte dal trading di borsa svolto online sono a dir poco sbalorditive ed una volta che ci avrai provato e l’avrai capito anche tu, non potrai più smettere.

8 Commenti

  1. Quindi oggi per investire in borsa serve per forza aprire un conto sui brokers online ?

    Rispondi
    • Salve Daniele Corrasi; coem ha potuto leggere da questa pagina, per investire in borsa online è indispensabile aprire un conto presso un broker online sicuro e regolamentato, evitando così truffe. I costi di gestione conto sono azzerati, mentre le commissioni di transazione, diversamente da quelle applicate dalla banca, sono bassissime ( i brokers percepiscono guadagno dallo spreads sull’asset sul quale sta investendo ).

      Per ogni ulteriore chiarimento lo staff di invvestireinborsa.org resta a sua disposizione.

      Cordiali saluti

      Rispondi
  2. Ciao solo banca per investire in borsa non la consigliate quindi ?

    Rispondi
    • Ciao Edoardo, al fine tu possa sostenere meno spese e commissioni per acquisizione di titoli borsistici attraverso la banca ( e ci creda son davvero onerosi ! ) le consigliamo di investire in borsa utilizzando i brokers di trading cfd – in tal modo può operare in borsa da casa o direttamente attraverso il suo smartphone a zero costi, sostenendo solo lo spread.

      Per tutte le informazioni, consulti: investire in borsa: guida completa

      Cordiali saluti

      Rispondi
      • Ma i costi di overnight non li considerate? Trovatemi un broker online che non li faccia pagare..

        Rispondi
        • Ciao Luca grazie di cuore per la tua opinione. certo che li consideriamo, ma in un computo finale costi / benefici piattaforme di trading online vs banca ( online e non ) ovviamente propendiamo per i primi. ci indichi per piacere le banche che non applicano commissioni trading altisonanti ? grazie

          Rispondi
  3. Salve, vorrei un chiarimento. Entrando sui siti dei broker sembra che non si può comprare le azioni ma solo cfd? È vero o si può investire in titoli a lungo termine con i broker o per fare questo ho bisogno di banca?

    Rispondi
    • Salve no, non è proprio così. C’è il broker eToro che le permette di INVESTIRE IN AZIONI senza passare dai prodotti CFD a leva.

      eToro infatti permette di acquistare e vendere azioni direttamente sulla propria piattaforma NO CFD senza LEVA FINANZIARIA. Per iniziare a fare trading online di azioni su eToro in modo diretto, apra un conto gratuito da questo link —> https://www.investireinborsa.org/site-etoro

      ( OTTERRà SUBITO ALL’ISCRIZIONE UN CONTO DEMO CON 100.000€ DI CAPITALE PER FARE TUTTE LE PROVE CHE DESIDERA ).

      saluti cordiali

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *