Investire in CFD: guida su come fare

Hai mai pensato di avere successo e fare profitto nel campo della borsa e dei mercati finanziari? Beh… Neanche noi, almeno fino a quando non abbiamo iniziato a studiare attentamente cosa sono e come funzionano i CFD.

I CFD rappresentano lo strumento finanziario sul quale è incentrato il qui presente contenuto.

Questo ti aiuterà a capire come puoi sfruttare i CFD al fine di farne profitto nel settore del trading online. Medianti questi strumenti (qui in anteprima un kit consigliato per iniziare subito) puoi operare sui mercati finanziari proprio come fanno milioni di traders in tutto il mondo, sia con il tuo PC che (e soprattutto) mediante smartphone o tablet.

Qui abbiamo condensato una guida al Forex ed agli altri mercati utilizzati per fare trading con i contratti per differenza.

Se non sai nemmeno di cosa stiamo parlando tranquillizzati perché con essi potresti realizzare il tuo sogno di iniziare ad investire in borsa, anche se fai l’idraulico o il pizzaiolo, ti assicuriamo che non fa alcuna differenza.

Parlare di CFD è un argomento apparentemente tecnico, ma noi quando scriviamo lo facciamo sempre tenendo conto del nostro pubblico, di conseguenza stai tranquillo e goditi la nostra introduzione a questo settore dove anche tu potresti iniziare a fare risultati nel campo finanziario.

Diciamo “potresti” perché dipende solo da te e dalla tua capacità di impegno.

Non perdiamoci in chiacchiere e… iniziamo subito!

Se qualche tempo fa questo circolo era riservato a pochi, oggi si è aperto ai molti e questo piccolo grande miracolo è stato possibile proprio grazie all’avvento di internet, un regno talvolta pericoloso, ma anche il regno delle possibilità e delle nuove prospettive di impiego.

Ma dove puoi mettere in pratica questa nuova possibilità? Dove se non sulle piattaforme per investire in borsa grazie ai CFD – di seguito le migliori 4 in assoluto consigliate dal nostro team!

Un posto dove si può fare fortuna se si è in possesso delle dritte giuste e se si è in possesso anche della giusta dose di buona volontà.

Fare trading di borsa richiede un discreto quantitativo di buona volontà, ma noi siamo sicuri che tu ne sia in possesso altrimenti non staresti nemmeno qui a leggere il nostro elaborato. Ma ora bando alle ciance vogliamo entrare nel vivo dell’argomento.

Vogliamo prenderti per mano e spiegarti come investire in borsa con i CFD.

Inizia subito con un conto pratica gratuito che puoi ottenere da qui.

Investire in borsa con i CFD

Soltanto qualche tempo fa tu stesso per investire in borsa avresti dovuto recarti fisicamente lì e molto probabilmente anche essere in possesso di una laurea soltanto per capire a chi rivolgerti e non essere preso in giro!

Ti immagini? Tanta strada soltanto per prendere i tuoi soldi e lasciarli nelle mani di qualcun altro con la promessa che sarebbe riuscito ad investirli benecon una piattaforma top come questa e farti ottenere dei profitti.

Bene, mettiamo il caso che quel dato individuo ci fosse riuscito buona parte dei soldi se li sarebbe tenuti per se e dopo quanto? Forse un anno o più, quello che tu avresti ottenuto sarebbero state poche centinaia di euro ed una pacca sulla spalla e un bel: “Torna ad investire insieme a noi!”.

Guida all'investimento in borsa con i CFD - IMG by ©Investireinborsa.org

Investire in borsa CFD

Non è certo questo il modo migliore per investire in borsa. Le persone vogliono di più e soprattutto desiderano avere il controllo del loro denaro, intendono sapere dove si trova, dove viene investito e soprattutto quanto può fruttare, non è questo quello che desideri anche tu?

A queste esigenze può rispondere oggi soltanto il trading in borsa online e se temi di non potercela fare, di non poter gestire da solo questa attività, smettila subito perché questo è solo quello che ti hanno raccontato per prendersi quello che ti spetta di diritto.

Da ora puoi ottenerlo da solo grazie alla negoziazione di CFD. Il sistema per guadagnare “fai da te” e farlo alla grande.

Scarica il manuale del trader sui CFD (è gratuito).

Investire in borsa CFD, investire sul Forex

I contratti per differenza o CFD, sono soltanto il nome di uno strumento finanziario semplificato per operare il trading in rete, si utilizzano i CFD per intervenire come piccoli traders privati, o speculatori esterni.

Con i CFD puoi pertanto operare sul mercato Forex così come su tanti altri importanti mercato finanziari dove quotidianamente la gente si reca, in modo virtuale, per operare investimenti come ad esempio quello delle azioni, delle materie prime ( oro e petrolio su tutte ) ma anche indici azionari, fondi obbligazionari ed ETF.

Gli studiosi si sono resi conto che era il momento di allargare il mondo dei mercati ad una fetta sempre più importante di pubblico e per questo oggi esistono i broker che offrono i servizi di trading online, ma di essi parleremo poco dopo in quanto rappresentano un argomento centrale.

Prima di continuare con la lettura di questo testo, scopri in anteprima questo bel servizio di segnali trading.

Ecco come si investe con i CFD

La modalità di investimento del denaro con il sistema dei CFD è semplicissima. Una volta effettuata l’iscrizione ad un broker come questo qui (broker consigliato) ed aver effettuato un deposito minimo anche di soli 100 euro, il trader ha accesso ad una piattaforma di investimento dove è libero di decidere come investire il proprio capitale di trading.

La piattaforma serve per aprire posizioni a mercato dal quale è possibile ottenerne un ritorno in base alle oscillazioni dei mercati finanziari preoccupandosi di essere sempre dalla parte giusta, quella dove tira la corrente principale del mercato che si è scelto per fare l’investimento.

Con i CFD infatti si guadagna soltanto se si sta rispettando l’attuale tendenza del mercato.

I contratti per differenza sono chiamati in questo modo perché si guadagna appunto sulla differenza di prezzo tra il momento in cui scegli di entrare a mercato e quello in cui scegli di uscirne. Facciamo un pratico esempio:

In definitiva:

  • Se acquisti ad una certa quota di mercato e poi rivendi ad una più alta è chiaro che ottieni un profitto;
  • Se invece acquisti ad un certo prezzo e poi sei costretto a vendere ad uno più basso hai subito una perdita.

Come vedi il meccanismo è semplicissimo: pensa di acquistare arance a 10€ e poi rivenderle perché il loro prezzo si è alzato a 15€, avresti ottenuto un profitto di ben 5€ e parliamo di una singola operazione di trading.

Scarica qui il manuale gratuito del trader – versione aggiornata (si deve compilare il modulo).

L’investimento sui mercati finanziari funziona esattamente in questo modo, ma aspetta perché non finisce qui, se pensavi di poter guadagnare soltanto se il prezzo delle arance sale ti sbagli, perché puoi fare profitti anche se scende! Si tratta del meccanismo della vendita allo scoperto.

In pratica si tratta di farsi prestare le arance per venderle a patto che sei sicuro che il loro prezzo scenda, in modo tale che tu possa riacquistarle in un secondo momento a prezzo minorato e poi restituire il prestito a chi ti aveva dato le arance inizialmente per tenere nella tua tasca una parte dei profitti.

Questa è la vendita allo scoperto che in pratica rappresenta uno dei più grandi vantaggi del sistema dei CFD (qui puoi scaricare un ebook gratuito).

Ora forse ti sarà più chiaro perché le persone amano così tanto il trading online sul Forex o qualsiasi altro mercato. Abbiamo parlato di arance ma al loro posto potremmo parlare di petrolio, cotone, riso, oro, coppie di valute, azioni Facebook, e chi più ne ha più ne metta.

Il sistema resta sempre lo stesso fatta eccezione per il fatto che non puoi scambiare veramente arance, ma solo perché non sono ancora quotate in borsa.

In ogni caso investire con i CFD in borsa vuol dire avere occasione di fare profitto sempre, sia quando i prezzi salgono sia quando scelgono l’importante è che tu sia in grado di trovarti sempre dalla parte giusta della corrente di mercato quando scegli di fare il tuo ingresso.

Perchè asseriamo questo? 

Perchè con i CFD puoi investire su un determinato asset sia al rialzo (buy) che al ribasso (sell – vendita allo scoperto).

Aprendo un conto demo su eToro (broker tra i migliori in assoluto) puoi iniziare subito mediante un conto virtuale a fare dei test.

Quanto si guadagna investendo in borsa con i CFD?

Certo ora vorrai sapere quanto sia realmente possibile fare basandoti su questo fantastico sistema. Devi sapere che non è facile offrire una risposta chiara e definitiva a questo quesito.

Si possono fare delle stime di qualche tipo ma il problema semmai è che i veri professionisti tendono a tenere questi numeri per se e a non volerli condividere con anima viva.

Il punto è che sebbene la maggior parte dei principianti parta da un capitale piccolo e poca esperienza facendo le cose per bene ed in maniera ragionata si possono ottenere risultati incoraggianti già dopo il primo mese di attività, ma questo cosa significa?

Per iniziare bisogna chiarire che il primo impatto con il mondo dei CFD non è certo dei più semplici, ci sono molte cose nuove da imparare e bisogna scendere a patti con una attività nuova e sconosciuta che potrebbe metterti in soggezione.

Scopri cliccando qui le potenzialità dei segnali trading del broker 24option.

Queste sensazioni negative sono destinate a dissolversi presto specialmente dopo che sono stati ottenuti i primi guadagni, in quel caso i dubbi sono subito dissolti.

I risultati più importanti possono arrivare soltanto con l’esperienza, ovvero quando potrai dirti un vero e proprio lupo di mare dei mercati finanziari uno che a naso sa già come impostare un trade, ma cosa può ottenere un principiante quindi?

Senza andare ad analizzare la cosa da un punto di vista tecnico vogliamo dire che anche partendo da un capitale di soli 100€ (qui un broker sul quale è possibile farlo) è possibile ottenere almeno un arrotondamento del tuo attuale stipendio o retribuzione.

Quelle pubblicità che dicono che si possono guadagnare anche 10.000€ a settimana ovviamente vogliono vendere sogni e prendere in giro le persone perché per un principiante è impossibile puntare a risultati simili, ma sarebbe possibile auspicarsi di arrivare fin da subito anche a 200€ a settimana, una cifra comunque interessante e raggiungibile in breve tempo.

Quello che ci vuole sono delle solide basi sul trading Forex e CFD ed allora i risultati potranno presto essere toccati con mano.

Scopri in anteprima il sito di 24option – tra i migliori broker cfd e forex in assoluto.

Guadagnare con i CFD a partire da soli 100€ è possibile?

Come abbiamo accennato inizialmente in passato erano necessari capitali enormi per poter operare nel Forex e gli altri mercati finanziari, molto spesso chi aveva meno di 100.000€ non poteva pensare nemmeno di avvicinarsi a questa attività, ma per fortuna la realtà è cambiata e lo ha fatto a tuo favore.

Nessuno avrebbe mai immaginato di poter fare trading online con capitali molto piccoli (anche solamente 100 euro con questa piattaforma), il problema è che anche potendo partecipare i guadagni sarebbero stati ridicoli proprio a causa dei capitali infimi a disposizione.

Tutto questo però è cambiato da quando esiste il sistema della leva finanziaria che è stata una vera e propria manna dal cielo per i traders.

Con la leva finanziaria oggi anche il panettiere che di sicuro hai sotto casa può finalmente pensare di diventare un trader e può farlo con ottime prospettive di profitto.

Il punto è che ormai è possibile aumentare in modo virtuale il capitale a disposizione grazie all’intervento degli intermediari che ti permettono di fare trading online, ovvero i broker.

Qui sotto la tabella riepilogativa che ti mostra i migliori per iniziare subito.

Essi offrono questo servizio e non chiedono nulla in cambio, non si tratta di un prestito o di un qualcosa che devi pagare per averlo, ma soltanto di un incentivo determinante, quello che spinge tutti a fare trading online oggi e che può permetterti di fare molti soldi se utilizzato a dovere.

La leva finanziaria conosciuta anche come Leverage è il sistema che ti permette di moltiplicare il denaro a tua disposizione per gli investimenti, tu decidi l’ammontare della leva da utilizzare e poi arriva il broker che aggiunge il denaro mancante al tuo margine di tasca propria e lo fa senza chiederti nulla.

Per arrivare a fare questo, occorre però:

  • effettuare un’iscrizione gratuita su uno dei brokers presenti nella tabella sottostante;
  • convalidare il conto appena creato inviando i documenti al broker;
  • effettuare un deposito minimo iniziale (bastano anche soli 100 euro con 24option);
  • testare con il conto pratica la piattaforma trading facendo operazioni di trading sia buy che sell;
  • solo quando compreso bene la dinamica del trading sui cfd, si può iniziare a fare piccoli investimenti con soldi veri.

In definitiva, quindi, il broker ti chiede di fare una iscrizione ed un deposito iniziale che sarà il tuo capitale di investimento iniziale.

Denaro tuo che puoi depositare e riprendere quando vuoi senza dover chiedere il permesso.

Si può iniziare da 100€ e si può utilizzare una leva da 1 a 30, ma anche 1 a 400 per i conti professionali! In pratica iniziando con 100€ sarà come avere un capitale di 3.000€, pensa che se dovessi scegliere una leva di 1 a 400 parleremmo di 40.000€.

Consiglio per utilizzare la leva: il leverage è uno strumento incredibilmente potente, un’occasione imperdibile per far schizzare alle stelle i propri profitti, ma non bisogna sottovalutare l’altra faccia della medaglia: usare una leva troppo alta può causare perdite considerevoli.

Approfondisci scaricando gratuitamente questo eBook sui CFD.

Il consiglio che ci sentiamo di dare ai neofiti è quello di non sforare mai una leva oltre 1:100 che già permette di fare numeri importanti, anzi per iniziare sarebbe meglio optare per una leva massima 1:30, in modo tale da tenere sotto stretto controllo il rischio di perdita mentre si aumenta in maniera tangibile l’utile.

Questo è un consiglio d’oro che potrebbe permetterti di salvare il tuo capitale dal rischio di perdita che già di per se è elevato nel trading, con la leva di moltiplicano i profitti, ma anche le perdite quindi pensaci bene.

IMPORTANTE: Secondo normativa ESMA, ente massimo di controllo sugli intermediari che operano sui mercati, la leva massima è di 1:30 per i clienti non professionali, mentre 1:400 per i clienti professionali.

Puoi approfondire l’argomento su 24option, broker munito di licenze e regolamentato.

Investire in borsa con i CFD dei Broker

Come promesso ora vogliamo parlare dei broker per fare trading di CFD. Come è ovvio non è possibile fare investimenti contando soltanto sulle proprie forze ma bisognerà sempre fare affidamento sui giusti intermediari in grado di dare l’accesso ai mercati finanziari a tutti i loro clienti che desiderano iniziare una nuova carriera da operatori.

Senza i broker che oggi hanno siti internet e piattaforme interamente dedicate al trading non si avrebbe proprio la possibilità di operare in borsa, a meno che tu non preferisca farlo in banca con tutti i costi e tutta la burocrazia che comporta.

I broker offrono strumentazione ed assistenza che in banca non potresti mai ricevere.

Ecco qui sotto la lista dei migliori broker CFD votati dal team di Investireinborsa.org.

I broker non operano per partito preso ma hanno ricevuto dalle autorità competenti le dovute autorizzazioni che li rendono abilitati alla fornitura di prodotti finanziari su internet come sono i CFD.

Quindi al contrario di quello che pensa la gente in maniera superficiale oggi operare in rete con il sistema dei CFD è pratico e sicuro proprio grazie ai broker.

Certo, bisogna prima accertarsi che l’intermediario scelto abbia tutte le carte in regola per farti operare, ma per quello ci siamo noi che ci siamo presi la briga di controllare e testare le qualità di ogni singolo broker per poi venire qui e potertelo raccomandare con la massima consapevolezza:

Ecco i broker migliori e consigliati per i CFD

  • eToro: un broker eccezionale che da sempre si rinnova e ti offre la possibilità di fare trading online come se ti trovassi su un social network dedicato, una opportunità tutta da scoprire – per aprire un conto clicca su questo link qui!;
  • 24option: un broker con una esperienza più che decennale nel settore che è cresciuto moltissimo fino a diventare lo sponsor della Juventus, una onorificenza niente male – per aprire un conto gratis su 24option clicca su questo link;
  • Trade.com: questo broker più giovane si distingue per l’offerta vantaggiosa ed i ricchi bonus di benvenuto che sa offrire a tutti i nuovi clienti che lo scelgono come proprio intermediario. Per aprire un conto su Trade.com ed usufruire di tutte le caratteristiche per iniziare ad investire in borsa online clicca su questo link qui!
  • Markets.com: questo broker invece ti permette di partire con soli 100€ ed ha una piattaforma di investimento molto ben costruita ed all’avanguardia, da provare sicuramente. Per aprire un conto su Markets.com ed ottenere subito un conto demo gratis clicca su questo link qui!

I broker sono in grado di fornirti tutto l’orientamento, il supporto, i mezzi ed i servizi per permetterti di diventare a tutti gli effetti un trader di borsa e di farlo direttamente online senza dover chiedere niente a nessuno al di fuori di internet potendo finalmente svolgere una attività tutta tua e con possibilità di ottenere importanti profitti.

Ma occorre studiare, studiare e ancora studiare… formarsi, apprendere nozioni e testare continuamente.

E grazie alle piattaforme migliori per investire in borsa, ad esempio questa qua, puoi fare tutto questo in modo gratuito partendo senza spendere nulla.

Considerazioni finali sul trading di CFD

Il trading attraverso i CFD mette a disposizione di tutti, anche aspiranti traders, una nuova consapevolezza: quella che tutti hanno l’opportunità di affacciarsi nel campo degli investimenti online in modo pratico e senza sforzi.

La cosa importante è che, essendo un’opportunità alla quale tutti possono accedere, bisogna prendere prima in considerazione le proprie attitudini al settore; non tutti hanno le giuste skill per intraprendere il lavoro del trader, non soltanto a tempo pieno.

Il trading di CFD sui migliori brokers come questo qui (guarda il video) è un modo senza dubbio affascinante ma è fondamentale studiare l’analisi tecnica al fine di comprenderne effettivamente come “respirano” i mercati finanziari.

A tal proposito, prima di concludere ti invitiamo a prendere in considerazione questo kit di strumenti offerto dal broker Markets.com.

E’ gratuito, occorre soltanto registrarsi.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni riguardo il trading sui contratti per differenza ritieniti pure libero di scriverci un commento qui sotto: ti rispondiamo subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *