Borsa di Mosca

Oggi parliamo della borsa di Mosca, borsa che non può che essere la più importante borsa valori russa e ovviamente quella che maggiormente interessa gli investitori italiani.

Una borsa che sicuramente non eccellerà per quanto riguarda la capitalizzazione, ma che comunque contiene diverse gemme che dovrebbero essere considerate per il nostro investimento.

Per questo abbiamo deciso di offrirti una guida completa alla borsa di Mosca, una guida che ti permetterà di capire come, perché quando e dove scegliere di investire su questo mercato.

Lo faremo anche con quei broker che ci permettono di investire in borsa alle migliori condizioni.

Broker che testiamo sempre in primissima persona e che sono gli intermediari ideali per la borsa di Mosca, così come di tanti altri mercati che dovremo necessariamente tenere in considerazione per le nostre operazioni.

Borsa di Mosca- IMG by ©Investireinborsa.org
Borsa di Mosca: cos’è e come funziona – guida completa

Parleremo però di tanti altri aspetti, magari anche non strettamente tecnici e che ci permetteranno di avere un’idea di base ma completa su questo specifico mercato.

C’è tanto da sapere sulla principale borsa russa, che pur essendo la rappresentante di un’economia ormai non troppo sviluppata e fondata soprattutto sulle attività estrattive, può darci qualche soddisfazione.

Vediamo insieme cosa c’è da sapere sul dove, quando e perché investire sulla borsa russa principale.

Prima di andare nel dettaglio, vorremmo consigliarti i segnali gratuiti in prova del broker Capital.com.

Anche sulla borsa di Mosca, sempre con i migliori broker

Partiamo dall’aspetto più fondamentale per chi vuole investire sulla Borsa di Mosca, ovvero dalla scelta di un grande broker che ci possa accompagnare su questi specifici mercati.

Sul mercato oggi puoi trovarne tanti, il che rende questo tipo di scelta particolarmente gravosa per chi deve scegliere per investire.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Proprio per questa abbondanza di operatori sulla carta legali e soprattutto buoni per investire, abbiamo deciso di offrirti una nostra selezione.

Una selezione nata nella redazione di Investireinborsa.org e che ti permette di operare al top in qualunque tipo di mercato.

Sono broker che testiamo sempre in prima persona e che sempre seguiamo per evitare che, con il tempo, perdano quella qualità che li ha resi parte della nostra scelta.

Stiamo sempre attenti a quello che abbiamo da proporre ai nostri lettori e lo facciamo appunto offrendo gli stessi broker che utilizziamo noi per investire i nostri capitali personali.

Se vuoi comunque renderti conto di chi hai davanti, ti consigliamo di aprire una demo gratis con Capital.com, che ti mette a disposizione tutto quello di cui hai bisogno per fare trading all’inizio senza investire denaro reale.

Capitale virtuale che puoi utilizzare per renderti conto non solo se sia il caso o meno di investire sulla Borsa di Mosca, ma anche per vedere se il mondo del trading online è quello che può davvero fare al caso tuo.

Borsa di Mosca: un po’ di storia

Sono passati ormai più di 30 anni dalla caduta del Muro e dalla scomparsa dell’Unione Sovietica, anche se possiamo dire che, almeno sotto il profilo dei possibili investimenti, in realtà non si è evoluta moltissimo.

Certo, le principali aziende del paese sono state privatizzate e soprattutto hanno le loro azioni quotate oggi alla Borsa di Mosca, ma il paese continua ad essere estremamente dipendente dalle sue riserve di petrolio e di gas naturale.

E il passato comunista del paese si riflette anche sulla data di apertura di questa borsa. Che è nata nel 2011 dopo la fusione con la vecchia RTS, nata nel 1995.

Un paese che dunque paga fortissimo lo scotto di un passato dove l’economia di mercato, nei fatti, non esisteva e dove appunto di borsa non ve ne era traccia.

Anche la capitalizzazione non è sicuramente delle più interessanti: perché siamo a poco più di 600 miliardi di euro, somma che fa francamente sorridere di fronte a quello che borse molto più piccole possono offrire.

La presenza però di diverse aziende molto importanti, seppur poche in quantità, ha attirato comunque broker di grande spessore ad offrire, direttamente o indirettamente, la possibilità di investire su questa specifica borsa.

È il caso ad esempio di IQ Option (che puoi testare facilmente in demo), un broker che consigliamo molto di frequente sulle nostre pagine proprio perché in grado di offrire condizioni molto interessanti:

  • 10.000 euro per fare trading demo: una somma di capitale virtuale pù che adeguata per fare appunto trading testando strategie e piattaforma;
  • Ordini reali a partire da 1 euro: somma estremamente bassa soprattutto se paragonata ai minimi che ti richiede la banca;
  • Conto reale a partire da 10 euro: anche qui il massimo della democrazia nell’investimento, una somma che permette davvero a tutti di fare trading.

La Borsa di Mosca non avrà sicuramente dei numeri entusiasmanti, ma deve essere comunque considerata nel parco di opzioni possibili. E vedremo tra pochissimo perché.

Gli orari della borsa di Mosca

La borsa di Mosca ha degli orari che non sono inaccessibili per noi italiani. Perché appunto si tratta di una borsa che opera su un fuso orario non esattamente proibitivo:

  • Si apre alle 09:30 locali: che sono poi le 10:30 in Italia;
  • Si chiudono le contrattazioni alle 17:30 locali, ovvero alle 18:30 in Italia.

Non dovrai assolutamente fare le ore piccole dietro a questo mercato e potrai effettivamente fare trading senza alcun tipo di problema.

Il che ovviamente non vuol dire che dovrai rimanere necessariamente collegato al PC durante tutte queste ore.

Perché con broker che ti offrono piattaforme adeguate, come Capital.com, che ti propone MetaTrader gratis, puoi fare trading anche con gli ordini condizionali.

Ovvero particolari ordini che ti permettono di investire senza problemi gestendo il tuo capitale con le tue regole e in modo semi-automatico.

L’indice più importante della borsa di Mosca è il MOEX

Il MOEX è l’indice maggiormente rappresentativo della Borsa di Mosca, essendo quello che raccoglie le migliori azioni della borsa russa, con formule che però sono relativamente complicate e che non sono a formulazione fissa.

Il MOEX è un indice che raccoglie comunque sempre le migliori aziende della Borsa di Mosca e tra le componenti fisse ci sono sempre Gazprom, leader mondiale delle attività estrattive di gas naturale, Sberbank, la banca più importante di tutta la Russia, Rosneft, altra importantissima azienda del settore estrattivo.

Non c’è sicuramente alcun tipo di sorpresa nel sapere che anche il MOEX è pesantemente sbilanciato verso le attività estrattive e minerarie, che ad oggi sono la componente più importante dell’economia russa.

Su questo tipo di titoli puoi investire anche indirettamente con broker come Trade.com (qui per il sito), broker che ti permettono di investire su oltre 3.000 titoli e che offrono il meglio anche di mercati di questo tipo.

Per quanto riguarda invece le azioni singole, potresti trovare maggiore appoggio da broker specializzati in azioni come eToro, broker che da sempre offre tra i listini più forniti a livello di stock.

Investire sulla borsa di Mosca è rischioso?

Tutte le borse incorporano una certa percentuale di rischio, il che vuol dire che dovrai tenerne conto nelle tue operazioni e che soprattutto dovrai andare ad operare con la massima diversificazione possibile.

Diversificazione che ti è possibile sempre rivolgendoti a broker ben forniti di titoli, come può essere anche IQ Option (qui per la demo gratis), broker di eccellente qualità che permette accesso, come abbiamo già detto, a tantissimi mercati.

Quello che possiamo dirti di specifico sulla Borsa di Mosca è che:

  • L’economia russa è basata fortemente sulle attività estrattive: il che vuol dire che problematiche dei mercati del gas e del petrolio colpiscono questo paese in modo amplificato;
  • Il paese è stabile politicamente: il che è un vantaggio almeno rispetto ad altri paesi in cui l’industria estrattiva è forte e i governi però sono deboli;
  • Diversificare solo con questa borsa è difficile e quindi dovrai andare ad integrare, possibilmente, altri titoli che troverai nei listini più forniti.

Diversificare è importantissimo sia per chi investe su questo tipo di borsa, sia per chiunque voglia ridurre i rischi del trading online.

E se non ti soddisfa il broker che ti abbiamo consigliato proprio sopra, non possiamo che consigliarti di valutare anche eToro (broker con più di 2.000 titoli) e che permette una gestione davvero diversificata del tuo investimento.

In caso di crack, punta al ribasso sulla borsa di Mosca: questi broker ti permettono di farlo

La Borsa di Mosca è, dalla sua apertura, una di quelle maggiormente volatili e che sicuramente ha fatto registrare dei crash importanti.

Ma questo non è un problema per chi vuole investire in azioni con i migliori broker che abbiamo consigliato.

Perché tutti ti consentono di fare vendita allo scoperto.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

NOTA: tutti i broker che abbiamo inserito di permettono di accedere alla vendita allo scoperto con un solo click!

Anche quando il mercato della Borsa di Mosca sarà appunto privo di possibilità di rialzo, con un solo click potrai investire direttamente sul ribasso degli indici oppure delle singole azioni.

Un grandissimo vantaggio, che fino a pochissimo tempo fa era ad esclusivo appannaggio dei grandi investitori e che invece i grandi broker che consigliamo oggi offrono a tutti, anche a te.

Opinioni finali e conclusioni: la borsa di Mosca è particolare ma interessante

Non possiamo che ribadire in chiusura tutto quello che abbiamo segnalato nel corso della nostra guida di oggi.

La borsa di Mosca sicuramente non sarà membra effettiva della crema della finanzia mondiale ma ha sicuramente qualcosa da dire.

Soprattutto se sei di quelli che vogliono investire sul minerario e sull’estrattivo, potresti trovare su questa borsa molte cose interessanti.

Investire è sempre una cosa però da prendere con la massima serietà. Non possiamo che consigliarti di prendere questa guida come base e di sviluppare idee e strategie tue.

Non fidarti mai di chi ti promette di diventare ricco e che si presenta co e l’ennesimo guru.

Soltanto tu puoi curare al meglio i tuoi interessi finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *