Borsa di Hong Kong

Torniamo a parlare di borse, o meglio, degli stock exchange più importanti del mondo, quelli che sono i più interessanti per chi vuole fare trading e per chi vuole diversificare il suo portafoglio.

Oggi è il turno della Borsa di Hong Kong, paese che è il polmone capitalista di almeno parte dell’economia cinese e scambio importante, anzi importantissimo.

Importante da ben prima del ritorno di Hong Kong sotto l’influenza cinese.

E a testimoniare questa enorme importanza abbiamo proprio la possibilità di investire su questa borsa con tanti broker diversi.

Borsa di Hong Kong - IMG by ©Investireinborsa.org
Borsa di Hong Kong: cos’è e come funziona – guida completa

Come eToro (qui per una sua demo gratis), broker di grande affidabilità e che offre ai suoi clienti soltanto il meglio delle borse.

Non sarà l’unico, come avremo modo di vedere nel corso della nostra guida.

Una guida che, te lo anticipiamo, non si occuperà soltanto degli aspetti tecnici dell’investimento in questa borsa.

Perché ci sarà da parlare anche della storia e delle particolarità legate alla borsa di Hong Kong, particolarità che, come scopriremo, possono aiutarci ad aggiustare il tiro per quanto riguarda i nostri investimenti.

E per seguire al meglio questa guida potrai anche decidere di aprire una demo gratis con Trade.com, altro broker che permette di investire su questa borsa.

Vuoi investire sulla borsa di Hong Kong? Fallo sempre con un broker giusto

Se vuoi investire sulla borsa di Hong Kong non accontentarti del primo che capita.

Oggi infatti puoi scegliere tra tanti e diversi broker di qualità, come quelli che abbiamo analizzato prima e segnalato poi per te.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Nota importante su ciò che vedi nella tabella: Tutti i broker che trovi indicati in questa tabella sono broker che possono offrirti davvero il top in termini di affidabilità, sicurezza, nonché di condizioni offerte per fare trading.

Sono broker che abbiamo testato personalmente su ogni livello e sui quali siamo oggi disposti a mettere la proverbiale faccia.

Perché siamo sicuri dei servizi che offrono, così come siamo sicuri della loro assoluta affidabilità.

Se vorrai investire sulla borsa di Hong Kong, scegli sempre e soltanto broker affidabili. Ne va della sicurezza dei tuoi investimenti.

Cenni storici sulla borsa di Hong Kong

La borsa di Hong Kong è una delle più antiche di tutta l’Asia e opera da più di 100 anni.

Questo perché Hong Kong, già in epoca coloniale, è sempre stato il centro finanziario e commerciale più importante di tutto il lontano oriente, qualità che è rimasta comunque su ottimi livelli anche oggi.

Certo, la Borsa di Tokyo, dato anche l’enorme sviluppo commerciale del Giappone, è diventata più importante, ma Hong Kong è diventata nel frattempo la borsa di riferimento per moltissime imprese anche cinesi.

La borsa di Hong Kong oggi è uno stock exchange molto moderno, dove vengono scambiati titoli molto importanti anche su scala globale e di riferimento per i settori di appartenenza.

E testimonianza di questa sua comunque importante centralità è anche il fatto che broker come IQ Option (che qui ti offre una demo sempre gratis) è in grado di offrire a tutti accesso a questo tipo di borsa.

Il broker appena citato è tra i più interessanti perché:

  • Offre una demo con 10.000 euro di capitale virtuale: più che sufficiente per permetterti di testare tutte le strategie che potrebbero essere di tuo interesse;
  • Ti permette di aprire un conto reale anche con soli 10 euro: una somma estremamente bassa e democratica per avere a disposizione un vero conto di trading;
  • Ti permette di piazzare ordini da 1 euro: anche questo un enorme vantaggio per chi vuole cominciare ad investire con capitali ridotti.

Siamo davanti dunque ad una borsa che, pur avendo forse perso la sua centralità nel continente di riferimento oggi (è comunque rimasta la terza borsa asiatica per volumi e per capitalizzazione), può continuare ad essere considerata una delle più importanti del mondo.

Puoi anche testare gli investimenti sulla borsa di Hong Kong con un broker come Capital.com (qui per la sua demo), altro broker di eccellente qualità che in genere consigliamo sulle nostre pagine.

Gli orari della borsa di Hong Kong

Quella degli orari è una delle problematiche più importanti per la borsa di Hong Kong. Siamo infatti davanti ad una borsa che, per motivi legati al fuso orario, purtroppo opera su orari molto particolari.

Si apre alle 09:30 locali, ovvero in piena notte in Italia, per poi chiudere alle 16:00 locali, che in Italia si traduce nelle primissime ore del mattino.

Non è sicuramente una situazione comoda per chi vuole investire sulla Borsa di Hong Kong.

Anche se questo potrebbe appunto non essere un problema, proprio perché i migliori broker sono in grado di offrire piattaforme molto avanzate che permettono di gestire gli ordini in modo condizionale.

Ovvero con MetaTrader offerto da Capital.com potrai andare a far lavorare il tuo capitale anche quando sei lontano dal PC.

Un grandissimo vantaggio per questo tipo di attività, soprattutto quando appunto dovrai necessariamente stare lontano dal PC durante le ore calde di contrattazione.

Gli indici più importanti della borsa di Hong Kong

Anche la borsa di Hong Kong offre indici molto interessanti per andare ad investire su un titolo unico che rappresenti, a vario titolo, l’andamento generale di quella borsa.

L’indice sicuramente più rilevante è l’Hang Seng, un indice che al suo interno contiene tanti altri sotto-indici divisi per comparti.

AL suo interno dunque possiamo trovare le principali 50 azioni per capitalizzazione quotate sulla borsa di Hong Kong.

Molto interessante per chi appunto vuole, in un solo titolo, una buona rappresentazione di quelli che sono i migliori titoli quotati in quella borsa.

Puoi testare l’investimento sull’Hang Seng con tutti i migliori broker che ti abbiamo segnalato nella nostra guida di oggi.

Come anche Trade.com (qui per testarlo sempre in demo gratis), broker di grandissimo spessore che consente davvero a tutti di operare sui migliori mercati del mondo.

Senza alcun tipo di limitazione e senza alcun tipo di difficoltà, perché avrai appunto a disposizione gli stessi identici strumenti che hanno a disposizione i professionisti.

Ci sono rischi nell’investimento nella borsa di Hong Kong?

Tutti gli investimenti sono rischiosi in una certa misura, anche e soprattutto quelli delle borse azionarie.

Per questo motivo ti consigliamo di tenerne conto debitamente, e non solo in relazione alla borsa di Hong Kong.

In relazione a questa specifica borsa dovrai però tenere conto delle seguenti questioni:

  • È una borsa dinamica, che non contiene soltanto titoli molto giovani, ma anche quelli di aziende molto solide che sono ormai sul mercato da anni;
  • È una borsa ben diversificata, nel senso che anche tra i primi 50 titoli ci sono comparti molto diversi;
  • È una borsa solida: che ormai dimostra di poter partecipare al mercato dei grandi da diversi decenni.

Quello che puoi fare per mitigare i rischi è di rivolgerti a broker che abbiamo un numero di titoli alto, per permetterti dunque di andare ad investire con il massimo della diversificazione possibile.

eToro è uno di questi (qui per testarlo in demo), così come può esserlo un broker come IQ Option (sempre qui per una demo), altro broker con una selezione di titoli che non esitiamo a definire assolutamente eccellente.

Conviene investire nella borsa di Hong Kong?

La borsa di Hong Kong è, a nostro avviso, una di quelle più interessanti per chi vuole investire al top.

E non perché siamo esterofili o perché pensiamo che in Europa non ci siano borse altrettanto interessanti.

Quello che facciamo ormai da anni è presentare ai nostri lettori tutte le possibilità che sono offerte dai mercati finanziari. E la borsa di Hong Kong non può che essere una di queste.

Ricordiamo inoltre che:

  • Le economie asiatiche saranno sempre più rilevanti, soprattutto quelle che passano da Hong Kong;
  • Hong Kong continuerà ad essere uno degli sbocchi principali per il mercato cinese e per quelli asiatici meno rilevanti.

Sono condizioni molto interessanti che rendono appunto la borsa di Hong Kong particolarmente appetibile per chi vuole fare trading sui mercati del lontano oriente.

E se non ti senti ancora sicuro a riguardo e vorresti saperne di più sulle borse di questo tipo, hai sempre la possibilità di operare con un conto demo come quello offerto da IQ Option (aprilo qui gratis), altro broker di grandissime prestazioni e con un ottimo accesso a tutti i mercati del mondo.

Investire allo scoperto sulla borsa di Hong Kong

Mentre ci avviciniamo alla chiusura non possiamo che sottolineare inoltre il fatto che la borsa di Hong Kong, come tutte le altre, può affrontare anche periodi difficili.

Periodi difficili che però possono essere volti a nostro vantaggio semplicemente andando ad operare con la vendita allo scoperto.

Si tratta di uno strumento che permette a tutti di operare puntando sul ribasso del valore delle azioni e che oggi puoi implementare con tanti broker.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Tutti i broker che abbiamo indicato in questa borsa sono broker che permettono a tutti di investire allo scoperto con un solo click. Broker di qualità eccellente che abbiamo, come già detto, testato personalmente.

E ci mettiamo la faccia. Perché siamo davanti a broker che utilizziamo anche noi per le nostre operazioni di trading online.

Conclusioni e opinioni finali: la borsa di HK è tra le più interessanti del mondo

Non possiamo che concludere riassumendo quello che abbiamo appunto detto nel corso di tutta la nostra guida di oggi.

La borsa di Hong Kong è una delle più interessanti a livello mondiale e sicuramente una di quelle di cui tenere conto per le nostre avventure sui mercati.

Ti consigliamo di tenerla in considerazione, anche se naturalmente, per chi vive in Europa, i mercati di riferimento sono spesso altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *