Investire in Borsa Svizzera

Vale ancora la pena di investire nella borsa svizzera? Oppure si tratta di una borsa che non ha più niente da dire, ora che l’economia unica Europea ha dato una spinta fondamentale ai mercati dei paesi limitrofi?

Davvero vale la pena quantomeno di aprire una demo gratis con un broker CFD e iniziare a fare trading su questo specifico mercato?

Nella guida di oggi ci occuperemo proprio di questo, ovvero di come andare ad investire su questa particolare borsa e soprattutto di **quello che c’è da sapere a riguardo.

Anche curiosità storiche, che non fanno davvero mai male e che possono anche contribuire a farti respirare la vera aria della borsa svizzera.

Investire in borsa svizzera - IMG by ©Investireinborsa.org
Come investire nella borsa svizzera – i nostri consigli utili

Un percorso come sempre step by step, per aiutarci a comprendere una delle borse più importanti del mondo, nonostante faccia capo ad un paese di dimensioni e popolazione sicuramente non enormi.

Se vuoi saperne di più su questa specifica borsa, sei sicuramente nel posto giusto.

Partiamo però prima dai canali e dagli intermediari migliori per fare trading sulla borsa svizzera.

Borsa svizzera? Il modo migliore è scegliere un grande broker

Non possiamo che parlarti in modo cristallino in apertura della nostra guida di oggi.

Una guida che verterà appunto su argomenti molto tecnici, ma sempre con una bussola che guiderà il nostro cammino.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Scegliendo uno qualunque di questi broker potrai essere certo di avvicinarti alla borsa svizzera nel migliore dei modi.

Sono infatti tutti broker che ci permettono di investire in borsa al meglio non solo sulle piazze svizzere, ma più in generale su qualunque tipo di mercato.

Perché te li consigliamo?

  1. Perché li abbiamo testati uno per uno con il nostro staff e dunque siamo più che certi di sapere di cosa parliamo?
  2. Perché sono sicuri al 100%: perché tutti dotati di licenza europea per il trading e dunque delle massime tutele per te che investi;
  3. **Perché hanno grandissimi strumenti a disposizione, che passano dalla scelta delle piattaforme alle modalità di gestione del portafoglio.

E se non stai già più nella pelle e vuoi occuparti da subito di una borsa di questo tipo, quello che possiamo consigliarti di fare è iniziare da subito con una demo gratis, che ti permetterà di investire capitale virtuale.

Per fare esperienza senza alcun tipo di rischio e per avere a disposizione tutto quello di cui abbiamo bisogno per investire sulla borsa svizzera.

Borsa Svizzera? Parliamo sempre di borsa di Zurigo

La borsa svizzera fa capo, ormai completamente, alla Borsa di Zurigo, la borsa dove sono quotate tutte le maggiori aziende del paese elvetico.

Una borsa che sicuramente non sarà tra le primissime per capitalizzazione totale, ma che ospita, come avremo modo di vedere più avanti, diverse aziende al top del loro settore.

La “bassa capitalizzazione” totale di questa borsa dunque non deve assolutamente trarti in inganno.

Perché il paese elvetico è da sempre ai massimi vertici sia per la quantità di compagnie di grandi dimensioni (ed estere in origine) ospitate, sia del settore farmaceutico e di quello finanziario.

Non è dunque un mistero il motivo che ha portato broker della caratura di eToro (qui per investire in azioni svizzere) ad offrire praticamente a tutti i suoi clienti la possibilità di investire su questa borsa.

La borsa svizzera è una piccola – ma neanche troppo – gemma del mondo della finanza e degli investimenti.

E che potrai anche testare con l’accesso ad un conto demo gratuito di IQ Option, altro broker che riteniamo essere di grande qualità perché offre:

  • La possibilità di aprire posizioni reali con 1 euro: una possibilità che non troverai mai in banca né tantomeno da altri broker:
  • 10.000 € di capitale virtuale per ogni tipo di tua necessità, per fare test in demo fino a quando lo riterrai più opportuno;
  • Conto reale a partire da 10 euro: il che vuol dire che potrai fare sul serio anche con capitali estremamente ridotti.

Il metodo migliore per investire sulla borsa svizzera

La borsa svizzera è tra le più accessibili al mondo anche dall’Italia.

Il che vuol dire che non avrai problemi a trovare intermediari in grado di offrirti i titoli di questa borsa, anche tra le banche italiane.

Non tutti però sono utili allo stesso modo.

Non tutti sono in grado di offrirti davvero il top in termini di condizioni.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

NOTA BENE: I broker che ti abbiamo appena segnalato per la borsa svizzera ti permettono ti investire alle stesse condizioni che sono offerte ai professionisti.

Condizioni assolutamente ineccepibili e che hanno dei vantaggi enormi anche rispetto alla tua banca.

Anzi, per farti comprendere appieno quali sono le grandezze in gioco, nei prossimi paragrafi ti parleremo proprio degli enormi vantaggi che troverai con i broker CFD rispetto alla banca.

Investire sulla borsa svizzera spendendo poco in commissioni

Partiamo da quella che è la situazione più classica per chi investe dall’Italia.

Ovvero investire sui titoli della borsa svizzera tramite la banca.

Bene. Per la tua banca si tratterà al 99% di borsa estera e dunque sottoposta a commissioni ben maggiori.

Commissioni che nella stragrande maggioranza dei casi superano anche i 29 euro per singola operazione.

Tutto questo mentre broker come IQ Option (che puoi anche testare qui in demo) ti offrono dei piani a commissioni zero, dove paghi soltanto un piccolo differenziale tra il prezzo di acquisto e quello di vendita.

Un risparmio davvero enorme, che non è possibile ignorare e che permette davvero a tutti di fare trading senza sprecare denaro in inutili e ingiustificate commissioni.

Anche la scelta di titoli delle banche lascia parecchio a desiderare

Un discorso a parte deve essere fatto anche per i listini che sono offerti dalle banche.

Sono listini che, alla meglio, contengono diversi titoli sui principali mercati, senza che però ci sia una vera scelta di quelli più adeguati.

Anzi, al contrario di quanto avviene con broker come eToro (che è il migliore per quanto riguarda le azioni) dovrai sicuramente fare buon viso a cattivo gioco davanti a titoli come i fondi comuni e altro pattume gestito che ti costerà un occhio della testa in commissioni.

Lo stesso discorso possiamo farlo anche con Trade.com (altro broker che ha molto di più da offrire ) e che ti presenta una selezione di titoli di grandissimo spessore.

Piattaforme? Lascia stare quelle delle banche

Una nota di demerito va data alle banche anche per quanto riguarda nello specifico la situazione software.

Siamo infatti davanti ad istituti che sempre di più purtroppo offrono piattaforme software assolutamente inadeguate e che appunto non possono fornirti gli strumenti di cui hai davvero bisogno.

Tutto il contrario di quanto puoi trovare, ad esempio, da Investous – qui con MetaTrader, un broker che ha scelto una via radicalmente diversa rispetto alle banche.

Cercare di offrire sempre il meglio che il mercato mette a disposizione.

E se le piattaforme strutturate non fanno al caso tuo, il consiglio che possiamo darti è quello di investire con la grande piattaforma web di eToro, una piattaforma immediata, intuitiva e adatta anche a chi inizia.

La borsa svizzera è rischiosa?

Non abbiamo mai incontrato in vita nostra un mercato che non avesse un certo livello di rischio.

E anzi, al contrario di guru e sciocchi che pensano di aver trovato l’Eldorado nella finanza, riteniamo di metterti in guardia con il massimo della nostra forza.

C’è del rischio anche nella borsa svizzera, che puoi e anzi dovresti però neutralizzare con broker che hanno listini completi e che ti permettono più in generale di creare un buon portafoglio diversificato.

Questa è una regola che vale sempre, a prescindere che si abbia davanti la borsa svizzera, oppure quella venezuelana.

Per chi invece vuole saperne di più nello specifico sulla borsa svizzera, possiamo dire che:

  • È un paese solidissimo: che ha delle basi molto forti sia finanziaria e che a livello di servizi;
  • Paese incredibilmente stabile: da sempre la Svizzera è simbolo di ciò che non cambia mai, perché funziona!
  • Grandi aziende in borsa: il che vuol dire che l’investimento in questa borsa ha sempre caratteri di estrema solidità

Con queste caratteristiche, il rischio che è incorporato all’interno della borsa svizzera assume tutta un’altra prospettiva.

Il rischio di cambio c’è, ma è basso

Il rischio di cambio tra Eur e CHF, il franco svizzero, deve essere sicuramente tenuto in considerazione, dato che stiamo parlando pur sempre di una borsa dove i titoli sono quotati in altra valuta.

Vale però la pena di sottolineare che il CHF è veramente una delle valute più stabili del mondo (anche se ci sono stati crolli e rialzi importanti in passato).

Se vuoi tutelarti da questo rischio, fare un salto su un broker che offra anche Forex ti permetterà di controbilanciare il rischio, magari ricorrendo proprio alla leva finanziaria.

Conviene investire nella borsa svizzera?

Non è una domanda alla quale possiamo fornire noi risposta al posto tuo.

Devi tenere conto sempre delle tue necessità e delle tue particolarità, senza tralasciare davvero nulla.

Quello che possiamo dirti in relazione alla borsa svizzera è che:

  • Trovi giganti del Pharma, ma anche di altri settori, come quello bancario, quello alimentare;
  • Hai una scelta ridotta ma importante di titoli di grande qualità e che dominano in lungo e largo;
  • Puoi accedervi con grandi broker di quelli che ti offrono davvero le migliori condizioni per fare trading.

E non essere mai timido: perché puoi sempre scegliere un broker di grande qualità come eToro (qui da testare in demo) per iniziare a fare trading su questo specifico settore.

Conclusioni : la borsa svizzera è… l’intramontabile

La Svizzera è stata sempre il sogno di chi investe. Un paese solido, affidabile, con una valuta… che vale.

Oggi le cose, sebbene si parli di Svizzera sempre più di rado, non sono cambiate affatto.

Potrai scegliere qualunque tipo di titolo su questa borsa e decidere se sia il caso o meno di inserirlo in portafoglio.

Per il resto, starà a te decidere. Non farti gabbare da nessuno: parti da queste informazioni che ti abbiamo dato e muovi i primi passi, se lo vorrai, sulla borsa svizzera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *