SMI

Lo SMI, acronimo di Swiss Market Index, è l’indice più importante della borsa svizzera.

Motivo per il quale, insieme ai nostri esperti, abbiamo deciso di dedicare una guida completa proprio a questo strumento.

Ti stiamo per fornire, sempre con la solita accuratezza alla quale ti ha abituato Investireinborsa.org, tutte le informazioni utili per decidere se fare o non fare trading su questo specifico indice.

Anche parlando delle particolarità di questo indice rispetto agli altri, sempre analizzandone composizione, tipologia e altri elementi che possono essere ovviamente utili a chi investe.

Ti segnaleremo anche quelli che sono i migliori broker per investire su SMI o sulle azioni che lo compongono, tutti titoli che potrai trovare su eToro (in demo gratis per tutti), broker specializzato in azioni e che offre pieno accesso a tutta la borsa di Zurigo.

Quella che vogliamo proporti è una guida completa che ti permetterà di comprendere tutti gli aspetti, anche quelli meno tecnici, che sono comunque collegati a questo indice.

SMI - IMG by ©Investireinborsa.org
La nostra guida completa all’indice di borsa svizzera SMI

Come bussola sceglieremo sempre i migliori broker che ti permettono, direttamente o indirettamente, di fare trading su questo specifico titolo.

Trade.com (qui per testarlo con capitale virtuale) è un altro di quelli che, con una selezione enorme di titoli, ti permette di scegliere anche tra quelli che compongono questo indice.

Ma non è l’unico.

Se vuoi investire nello SMI o in altri indici, non rinunciare ad un grande broker

Abbiamo deciso di proporti subito quelli che sono i migliori intermediari di borsa per fare trading non solo sullo SMI, ma più in generale su tutti quelli che sono i migliori titoli del mondo.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Abbiamo scelto questi broker perché ci offrono condizioni che riteniamo irripetibili:

  • Sono sempre sicuri: perché sono tutti dotati di una licenza europea per il trading, che oltre alla presenza di controlli, presuppone anche la presenza di garanzie molto importanti per chi investe;
  • Piattaforme di grande qualità: perché da tutti questi broker trovi soluzioni per l’investimento che sono sempre di grande qualità anche a livello di gestione;
  • Tanti titoli a disposizione: non dovrai accontentarti soltanto dello SMI, perché potrai scegliere tra listini che hanno davvero tutto il top delle borse mondiali;
  • A basso costo, perché sono tutti broker che hanno piani a commissioni zero e ti permettono di investire pagando soltanto un piccolissimo spread tra acquisto e vendita.

Prima di continuare vorremmo farti dare un’occhiata ai segnali gratuiti di Investous con i quali avere un importante vantaggio nei tuoi investimenti.

La storia di SMI, l’indice più importante della borsa di Zurigo

Nonostante sia un indice che appunto contiene, come avremo modo di vedere più avanti nel corso della nostra guida, delle azioni di primissima fascia, si parla sempre troppo poco dell’indice SMI.

Perché? Perché siamo vittime di una selezione, secondo noi sciagurata, dei contenuti editoriali soprattutto da parte della stampa non specializzata.

Ignorare un indice che ospita le 20 azioni a maggiore capitalizzazione della Borsa di Zurigo è qualcosa di semplicemente folle, perché appunto tra quelle aziende albergano alcune delle leader incontrastate del loro settore di riferimento.

I broker veri invece, quelli che hanno effettivamente interesse ad offrire il top dei titoli ai loro clienti, pongono praticamente da sempre una grande attenzione su questo mercato.

E ne è segno il fatto che eToro offre la migliore selezione dei titoli presenti nello SMI, affiancati proprio ai migliori mercati del mondo.

Lo SMI è attivo dal 1988, nato dunque prima del grosso degli indici europei che ancora seguiamo oggi, e negli anni ha continuato a crescere a livello di capitalizzazione, ospitando, come abbiamo già detto, titoli davvero di enormi proporzioni.

Dal 1995 lo SMI è inoltre l’indice più rilevante per il segmento Blue Chip delle riunificate borse svizzere.

Un indice che da sempre si è limitato a racchiudere soltanto le prime 20 per capitalizzazione, senza allargarsi come hanno fatto tanti indici del passato, finendo poi per perdere rilevanza e qualità dei titoli di composizione.

Una scelta dunque forse ideale per chi è interessato ad investire nell’economia svizzera e vuole appunto un paniere selezionassimo dei suoi migliori titoli.

Un paniere che inoltre può essere sicuramente preso in considerazione anche con broker come Trade.com (con più di 2.000 titoli), broker di grande qualità che offre una delle migliori selezioni di titoli non solo svizzeri, ma che arrivano dalle borse di tutto il mondo.

Quanti sono i titoli che compongono lo SMI?

Come abbiamo detto poco sopra, i titoli che compongono lo SMI sono 20.

Quando scegli di investire su questo indice o su titoli derivati che ne rappresentano il valore, stai puntando sulle prime 20 aziende svizzere quotate in borsa, un settore che è la crema del capitalismo europeo.

Se vorresti cominciare subito a cercare di fare trading su questi titoli specifici, non possiamo che indicarti la possibilità di fare trading con un broker come IQ Option (che puoi testare anche in demo GRATIS), broker che consigliamo da tempo sulle nostre pagine perché:

  • Ti fa investire con 10.000 euro di capitale virtuale: il che vuol dire che ne avrai più che a sufficienza per testare qualunque tipo di strategia;
  • Offre un conto reale a partire da 10 euro: il minimo più basso che abbiamo mai registrato dai broker di vera qualità;
  • Posizioni a partire da 1 euro: il che vuol dire che potrai appunto andare a investire sempre in modo diversificato anche senza avere grosse cifre.

L’indice SMI viene aggiornato nella composizione?

Sì. E non potrebbe davvero essere altrimenti, perché appunto siamo davanti ad un indice che deve sempre riportare, quando possibile, esattamente le prime 20 aziende quotate per capitalizzazione all’interno della borsa svizzera.

È questo l’unico modo di continuare ad essere rilevanti nella rappresentazione di questa borsa, una borsa davvero di eccellente qualità e che molti vogliono inserire, anche in senso totale, dentro i loro portafogli.

Oggi puoi fare trading su titoli di questa fattura anche con broker come Investous, broker davvero di qualità eccellente che permettono a tutti di operare con il massimo a livello di accesso ai mercati e di piattaforme.

Le azioni più importanti dell’indice SMI

Abbiamo già parlato dell’indice nei suoi caratteri generali.

Ora vogliamo segnalarti quelle che sono le azioni più importanti che compongono il suddetto indice:

  • Nestlè: il gigante mondiale del settore food & beverage. Di proporzioni enormi, da far impallidire ogni tipo di concorrenza. Opera su tutti e 5 i continenti ed ha una delle distribuzioni più capillari del mondo;
  • Novartis: casa farmaceutica tra le più importanti del mondo, da sempre tra le più appetibili per chi fa scambi di borsa;
  • Roche: ibidem. Roche è un marchio universalmente riconosciuto nel settore della farmaceutica, anche per consumatori finali;
  • Zurich Insurance: uno dei gruppi assicurativi più importanti del mondo, che opera, lo avrai sicuramente notato, anche nel nostro Paese;
  • UBS: il primo gruppo bancario svizzero.

Sono azioni sicuramente interessanti, che in moltissimi, anche tra i trader istituzionali, seguono e inseriscono nei loro portafogli.

La buona notizia che abbiamo per te oggi è che possiamo fare trading anche noi su questo tipo di titoli, anche singolarmente.

Li trovi tutti da eToro – broker specializzato in azioni, tra i migliori ad offrire accesso a questo tipo di mercati.

Perché consigliamo sempre broker CFD per investire nello SMI

Non abbiamo pregiudizi contro le banche, ma dobbiamo sicuramente rilevare che oggi non possono offrire a nessuno gli strumenti giusti per fare trading.

E per questo, con motivazioni che andremo ad esplicitare più avanti nel corso della nostra guida, che consigliamo da sempre ai nostri lettori di orientarsi verso broker CFD.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Nota: Quelli che abbiamo inserito in tabella sono broker di grandissima qualità e che come sempre abbiamo testato in prima persona anche in relazione a questo specifico mercato.

Broker che possono fare la differenza per i tuoi investimenti.

Vediamo insieme perché li consigliamo a tutti i nostri lettori.

Facilità d’uso: anche quando vuoi investire professionalmente

Non ci sono difficoltà nelle piattaforme che vengono offerte da tutti i migliori broker. E sono tutte impostate per rendere massimamente accessibili tutti i mercati del mondo.

Broker che tra le altre cose offrono condizioni ideali soprattutto per chi non ha grandi capitali da voler o poter investire.

IQ Option è una scelta ideale per chiunque voglia iniziare a fare trading con il piede giusto e mettere sul tavolo migliaia di euro.

Grandi piattaforme, sempre

Quanto viene offerto dalle banche anche a livello di piattaforme è roba del secolo scorso.

Siamo davanti a delle pessime piattaforme, che non hanno la strumentazione necessaria per offrire davvero un percorso di accrescimento ai propri clienti.

Oggi la buona notizia è che, anche per investire nello SMI, non dobbiamo necessariamente investire con questi strumenti quasi-medievali.

Ci sono broker come Investous che ti offrono MetaTrader gratis, la migliore delle piattaforme per fare analisi tecnica e soprattutto gestione del proprio portafoglio.

Tanti titoli a disposizione, compresi quelli che compongono lo SMI

Quando scegli un broker come eToro (che ha più di 2.200 titoli a disposizione) ti stai mettendo nelle mani di un broker che ti offre accesso praticamente ad ogni mercato rilevante a livello mondiale.

E quindi, al contrario di quello che avviene quando investi tramite la banca, puoi avere effettivamente a disposizione tutti quelli che sono i migliori prodotti finanziari da inserire nel tuo portafoglio.

Una grandissima opportunità, questa, per chi vuole investire senza le limitazioni tipicamente offerte dalle banche.

Un’altra alternativa che hai effettivamente a disposizione è Trade.com (anche lui con più di 2.200 titoli), broker di grande spessore e che permette a tutti di avere piattaforme professionali tramite le quali investire.

Opinioni finali e conclusioni su SMI: ecco perché tenerlo in considerazione

Chiudiamo andando a riassumere quello che abbiamo espresso durante tutta la guida di oggi.

SMI è un indice molto rilevante e che ha una composizione di estrema qualità.

Saremo lontani dalle capitalizzazioni alle quali ci hanno abituato le borse americane, ma siamo pur sempre davanti al top delle azioni di una delle economie più solide del mondo.

Sarai però sempre tu a decidere se, quando e come investire su SMI o sulle azioni che lo compongono.

Perché appunto non c’è altra persona che possa prendersi cura dei tuoi interessi meglio di te. Senza ascoltare guru, sedicenti promotori finanziari o direttori di banca.

Noi di Investireinborsa.org continueremo ad offrirti guide approfondite con l’unico scopo di darti gli strumenti giusti per decidere in assoluta, totale e completa autonomia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *