Pubblicato il - Ultimo aggiornamento il

Investire in Bitcoin Cash: Guida completa al Trading

Non tutte le criptovalute top sono popolarissime. E questo è il caso di Bitcoin Cash, sicuramente subalterno al suo ben più popolare cugino Bitcoin.

Ma ha senso investire in quelle che potremmo definire, giustamente, come criptovalute minori? Ha senso investire in quelli che non sono i grossi nomi del settore delle criptovalute? Puoi investire con profitto, per capirci, su Bitcoin Cash?

Lo vedremo nel corso della guida di oggi, premettendoti che sì, ci sono ampi margini all’interno dei quali muoversi con questa singola criptovaluta.

NOTA IMPORTANTE: questa sarà anche una guida pratica e per questo motivo ti consigliamo assolutamente di partire da subito, per un’applicazione dei concetti che apprenderai, con una duna demo gratis di eToro (puoi ottenerla subito qui), che ti permetterà di investire come fanno i veri professionisti a costi bassi e con una grande piattaforma.

Investire in Bitcoin Cash - IMG by ©Investireinborsa.org
Come investire in Bitcoin Cash

La guida che abbiamo preparato tiene conto di tantissime questioni, da quelle più strettamente legate al prezzo a quelle che invece sono relative alla strategie di più ampio respiro.

Perché non c’è davvero nulla che possiamo lasciare al caso quando parliamo di investire il nostro denaro. E perché questa è la tradizione alla quale il nostro sito ha sempre abituato i suoi lettori.

Vuoi investire subito in Bitcoin Cash? Ecco i migliori broker per farlo

Partiamo con una premessa. Non tutti gli intermediari sono utili e efficienti per chi vuole investire in Bitcoin Cash.

Ci sono da un lato i broker CFD, che sono sicuramente tarati al meglio per chi vuole fare strettamente trading e speculazione, dall’altro gli exchange, paradiso degli smanettoni, che però come avremo modo di vedere più avanti non sono in grado di offrire nulla di più per chi vuole investire.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Tutti i broker che abbiamo raccolto nella nostra lista sono broker che offrono il top in termini di affidabilità, sicurezza e di accesso al mercato delle criptovalute.

Sono la scelta del team di esperti di Investireinborsa.org per cominciare a fare trading sul serio e a muovere denaro.

Ci mettiamo la faccia, proprio perché abbiamo avuto l’accortezza di testarli tutti in primissima persona. E soprattutto perché godono di una reputazione tale da essere al di sopra di ogni sospetto.

Perché davvero non c’è nulla da fare per chi vuole investire se non rivolgersi a quelli che sono i migliori intermediari in circolazione.

Di cosa parleremo in questa guida su Bitcoin Cash

Ci sono moltissimi argomenti che dovremo necessariamente affrontare per avere davvero una guida completa agli investimenti in Bitcoin Cash.

Come abbiamo già ripetuto più volte, a poco serve avere a disposizione degli intermediari che non siano in grado di garantire le migliori condizioni possibili, ma non è soltanto di questo che dovremo parlare.

  • Perché Bitcoin Cash: ci sono oggi decine, se non centinaia di criptovalute sulle quali possiamo investire. Perché scegliere proprio Bitcoin Cash? Siamo sicuri che sia una scelta affidabile?

D’altronde broker come Trade.com hanno deciso di inserirli tra i loro asset, ma quali sono i motivi che hanno spinto a farlo? Siamo davvero davanti ad una buona criptovaluta? È da qui che dovremo muovere i primi passi per una scelta intelligente.

  • Perché non utilizzare gli exchange: gli exchange sono da sempre tra i canali preferiti da chi investe in criptovalute. Ma siamo sicuri di essere davanti ad una buona scelta?

Noi crediamo di no, e crediamo contestualmente che broker come IQ Option (scopri qui di che si tratta) siano in grado di offrire condizioni sempre migliori a chi investe. Condizioni che appunto non possono essere mai offerte da intermediari scadenti come gli exchange.

  • Come investire in Bitcoin Cash senza spendere una follia: avrai già fatto le tue ricerche e ti sarai reso conto di come, per fare trading su Bitcoin Cash, spesso le commissioni siano altissime.

Ma è davvero un passaggio obbligato? Oppure siamo davanti a costi che possono essere effettivamente abbattuti?

Anche di questo dovremo preoccuparci, perché ci sono sempre disponibili dei broker come Capital.com (che qui puoi testare in demo gratis), che permettono a tutti di fare trading a costo zero, pagando soltanto un piccolissimo spread tra acquisto e vendita.

Sono dunque tanti gli argomenti che dovremo necessariamente toccare e che dovremo analizzare per avere un quadro completo di quello che avviene a livello di criptovalute e di Bitcoin Cash.

Partiamo subito.

Che vuol dire investire in Bitcoin Cash

Bitcoin Cash è una criptovaluta nata da un fork, ovvero da una separazione, dalla blockchain principale di Bitcoin.

La faremo breve, perché le beghe tra i gruppi che gestiscono l’uno e l’altro progetto non possono trovare spazio in una guida che abbiamo pensato esclusivamente per chi investe.

Per farla appunto breve, dobbiamo dire che Bitcoin Cash è nato per risolvere alcune questioni tecniche che affliggono Bitcoin dalla sua nascita, come appunto il numero parecchio ristretto di token che possono circolare e della difficoltà a gestire un gran numero di transazioni.

Litigi interni hanno portato ad una separazione relativamente indolore e oggi Bitcoin Cash è sicuramente una delle realtà più interessanti del panorama delle criptovalute.

Non a caso dei grandi broker come eToro (che qui puoi testare in demo), oggi ti offrono la possibilità di investire anche in questa criptovaluta, affiancandola a quelli che sono dei sistemi decisamente più popolari, come appunto Bitcoin, Ripple ed Ethereum.

Investire sulla criptovaluta Bitcoin Cash non è molto diverso poi dall’investire su valute “reali”, come può essere il dollaro americano, o ancora l’Euro o lo Yen Giapponese.

Lo scopo della nostra attività sarà andare a cercare di comprare basso e vendere alto, o viceversa, grazie a strumenti come la vendita allo scoperto, che oggi viene offerta da tutti i migliori broker CFD.

Anche con Trade.com puoi puntare al ribasso di Bitcoin Cash, avendo a disposizione uno strumento che appunto gli exchange non potranno mai offrirti.

L’investimento in Bitcoin Cash è una cosa seria: scegli soltanto degli intermediari affidabili e sicuri

Questo tipo di investimenti, per quando “di frontiera” possano apparire, devono essere sempre considerati come investimenti reali e dunque avrai bisogno di scegliere sempre e soltanto degli intermediari che siano in grado di offrirti condizioni ideali per il trading, nonché la possibilità di operare con tutti gli strumenti dei professionisti.

Dovrai sempre certificarti di avere davanti un’istituzione per l’investimento che sia regolare, sicura, affidabile e che sia in grado di offrirti le stesse piattaforme che vengono utilizzate per il trading di asset più tradizionali.

Prima di scegliere un broker o un intermediario assicurati che:

  • Sia in possesso di una licenza valida, rilasciata da MiFID o da uno dei paesi membri UE. Sono licenze che non hanno solo valenza burocratica, ma che sono in grado di offrire il massimo della sicurezza a chi investe. IQ Option ha da sempre una licenza ed è per questo motivo uno dei broker che riteniamo più sicuri al mondo;
  • Sia di proprietà di una società riconoscibile: non affidarti mai a dei broker fantasma né tantomeno affidati a chi non può dimostrare di essere davvero esistente. eToro opera da anni sul mercato (qui puoi approfondire sul sito ufficiale) e non ha mai dato dubbi in questo senso.

Davvero tutta un’altra musica rispetto invece a gruppi improvvisati che spesso si imparentano con truffatori della peggior specie.

Le criptovalute come Bitcoin Cash sono sulla cresta dell’onda e come vedremo più avanti purtroppo attirano moltissimi personaggi dubbi, per non dire loschi, di quelli che appunto non hanno nulla da offrire, se non un futuro di capitali persi.

Cosa sono gli exchange e perché non sono utili per investire in Bitcoin Cash

Gli exchange sono il vecchio modo di investire in criptovalute. Sono dei siti internet dove è in genere possibile scambiare criptovalute contro euro o dollaro.

Si tratta di sistemi che però, come vedremo tra pochissimo, non possono essere in alcun modo considerati come affidabili o come ideali per chi vuole investire.

Le alternative come i broker CFD sono di gran lunga migliori e non per partito preso.

Ci sono infatti diversi problemi che dovrai necessariamente tenere in considerazione se vorrai effettivamente investire in Bitcoin Cash come se si trattasse di un investimento comune e reale.

Investire, per capirci, con broker come Capital.com (magari anche con una demo gratis all’inizio) vuol dire superare tutti i problemi tipici degli exchange che andremo ad elencare tra pochissimo.

1. Gli exchange non sono sicuri per fare trading di Bitcoin Cash

Il primo problema, quello che secondo noi è quello di maggiore impatto per chi vuole investire, è che non c’è sicurezza sufficiente sugli exchange.

Parliamo infatti di semplici siti internet, che spesso muovendo milioni di euro ogni giorno, diventano ghiotte prede per gli hacker.

E non si tratta di una fantasia. Siamo infatti davanti ad una realtà che purtroppo è concreta e che si è già ripetuta decine di volte in passato.

Chi investe in Bitcoin Cash ha diritto ad una sicurezza maggiore, come quella dei broker CFD.

Scegliendo un broker come Capital.com (qui per il suo conto demo gratis) potrai essere sicuro di andare ad investire con il massimo assoluto della sicurezza. Perché non c’è modo di sottrarre il denaro per gli hacker, se non bucando le banche utilizzate dai broker.

E questa è un’ipotesi molto più remota rispetto alla possibilità di bucare un exchange.

Su Capital.com puoi inoltre ricevere i segnali trading (scoprili qui).

2. Non ci sono altri titoli e questo è un problema

Sul nostro sito ripetiamo sempre che la diversificazione è il sale di chi vuole investire in modo intelligente e minimizzando i rischi.

Se broker come Trade.com ti offrono più di 2.200 titoli sui quali investire, gli exchange non possono neanche pensare di fare altrettanto.

Perché appunto sugli exchange troverai soltanto criptovalute, senza avere la possibilità magari di integrare il tuo portafoglio con azioni, ETF, indici oppure materie prime.

Nulla di nulla, il che rende le tue operazioni di trading molto più difficoltose.

3. I costi sono assolutamente insostenibili

I costi? Qualcosa di assolutamente folle. Da un lato infatti abbiamo i broker CFD come IQ Option, che offrono la possibilità di investire a zero commissioni con un piccolissimo spread tra acquisto e vendita.

Dall’altro invece ci sono gli exchange, che impongono commissioni che possono superare il 5% per ogni singola operazione. Il che vuol dire che per una compravendita potresti trovarti a pagare più del 10%.

Una somma folle su Bitcoin Cash, così come è una somma folle su tutte le altre criptovalute. Soprattutto oggi che puoi investire con tutti i migliori broker a costi decisamente più bassi. Spendere pochi centesimi contro spendere il 10% è una grossissima differenza per chi vuole investire!

4. Non ci sono piattaforme adeguate

Anche per quanto riguarda le piattaforme che vengono offerte dagli exchange siamo in altissimo mare. Perché non ci sono a disposizione delle vere piattaforme per il trading, ma dei siti web con pochissimi strumenti a disposizione.

Ancora una volta siamo costretti a sottolineare che fare trading con broker come eToro, che offrono una piattaforma web perfetta è davvero molto, molto diverso. Soprattutto quando in ballo ci sono i nostri soldi!

Stai sempre molto attento alle truffe: sulle crypto sono molte!

Come abbiamo detto in apertura, quando investi in Bitcoin Cash devi fare anche grande attenzione alle truffe.

Si tratta di una categoria di investimenti oggi molto popolare e che dunque attira come le mosche anche quei gruppi di truffatori che purtroppo continuano ad aggirarsi in lungo e largo in Europa.

Ricordati sempre che l’unico modo intelligente per fare trading su questo tipo di asset è di cominciare a sviluppare una strategia che parta sempre da un broker certificato e garantito.

Tutti quelli che abbiamo citato nel corso della nostra guida di oggi sono broker che rispondono a questo identikit. Broker che possono offrire il top in termini di sicurezza grazie alle loro licenze.

Per un esempio, visita il sito di Trade.com per renderti conto di quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere un broker sempre al di sopra di ogni tipo di sospetto!

Per chi è andato l’investimento in Bitcoin Cash

Non tutti gli investimenti sono… per tutti e per questo motivo ti consigliamo di tenere sempre conto di quelle che sono le caratteristiche principali delle criptovalute in via generale e di Bitcoin Cash in via particolare.

  • Sono asset molto volatili: il che vuol dire che dovrai necessariamente investire con cautela, perché possono esserci delle grosse variazioni di prezzo anche sul breve e sul brevissimo periodo;
  • Sono asset che possono perdere valore e dunque ricorrere alla vendita allo scoperto, come ti viene offerta da broker come IQ Option (qui per testarlo in demo – 10.000€ di capitale virtuale) può fare la differenza.

Con questi due consigli principali puoi cominciare davvero a muoverti verso una strategia di ampio respiro che ti permetterà di investire con profitto su Bitcoin Cash.

Conclusioni e opinioni finali: Bitcoin Cash può esser sicuramente una buona prospettiva presente e futura

Bitcoin Cash è sicuramente una delle criptovalute più interessanti del momento. C’è un solidissimo gruppo alle sue spalle e può essere per molti un’aggiunta interessante al portafoglio di investimenti.

Sul nostro sito continuerai a trovare degli aggiornamenti importanti per quanto riguarda le possibilità offerte da questo specifico asset. Continua a seguirci per avere sempre in anteprima le ultimissime notizie per quanto riguarda appunto gli investimenti in generale, e anche su Bitcoin Cash.

Investire oggi si può, basta farlo nel modo giusto e senza ascoltare chi vorrebbe renderci milionari, ma che finisce poi sempre con lo scappare con il bottino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *