Strategia ADX

0 commenti

Da quando esiste la possibilità di fare trading online con i CFD e le opzioni binarie il mondo del trading di borsa è cambiato radicalmente e si è fatto più interessante e più alla mano. Chi faceva già questo mestiere in maniera tradizionale si è trovato davanti ad un fiume in piena che non accennava a frenare per alcun motivo, una vera e propria rivoluzione che ha capovolto le vecchie strategie operative. Milioni di persone in giro per in mondo avevano finalmente il diritto di investire al meglio delle loro possibilità il denaro intervenendo sui mercati finanziari e garantendosi profitti altrimenti irraggiungibili.

Dai tempo dell’esplosione della crisi economica del 2008 poi le persone hanno cominciato a confluire ancora più numerose nell’ambito del trading online, questo perché i vecchi investimenti non rendevano più ed anche tenere i soldi in banca è diventata una opzione da scartare: i soldi non erano più al sicuro neanche li. Ancora oggi scegliere di investire il denaro attraverso le banche non sono non offre garanzie, ma qualora queste vi fossero i profitti che ci si può intascare sono talmente ridicoli che il gioco non vale la candela. Non ha più senso affidarsi a qualche impiegatuccio che dice di avere le carte in regola per farti guadagnare… quanto? Un 3% ANNUO, se tutto va bene!

MIGLIORI BROKERS PER INVESTIRE IN BORSA

PLUS500

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • COMMISSIONI: 0
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

ETORO

  • DEPOSITO MINIMO: 200€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • SOCIAL TRADING: SI
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

TRADE.COM

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • OMAGGIO: 25€
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

MARKETS.COM

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • OMAGGIO: 25€
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

Il 3%. Sai a quanto ammonta il 3% per esempio su un capitale di 1000€ parliamo di 30€. Oggi è giù un miracolo se le persone hanno 5-600€ da poter investire figuriamoci se sia il caso di impiegarne 1000 per guadagnarne 30 in un intero anno in cui il capitale è bloccato e non lo si può toccare, per poi incassare alla fine dei 365 giorni un rendimento ridicolo. Ora capisci meglio le potenzialità del trading di borsa online. Sfruttando le strategie come quella di cui ti parliamo oggi basata sull’indicatore ADX, sia con le opzioni binarie sia sul Forex con il sistema dei CFD puoi ottenere tutt’altro genere di rendimenti, ma non su base annuale, ma su base giornaliera. Prosegui quindi alla scoperta della nostra tecnica ed inizia a guadagnare subito sfruttandola


Strategia adx per guadagnare in borsa con piccolo capitale

Uno dei maggiori dubbi che ottenebra la mente di chi si sta avvicinando proprio ora al mondo della borsa online riguarda la quantità di denaro necessaria per iniziare un percorso da trader ed investire seriamente. Bene, allora devi sapere che il successo stesso del trading online è dovuto al fatto che qui non sono più necessari 1000€ o 10.000€ per iniziare. Grazie ai nuovi prodotti finanziari derivati per iniziare non ti occorrono più di 100€, ti sembrerà incredibile ma è così. Partendo da questa cifra ridicola e sfruttando strategie valide e comprovate come quella basata sull’ADX che stai per conoscere, puoi ottenere buoni profitti e diventare un vero trader.

Se poi puoi permetterti di partire subito con cifre superiori ai 100€ tanto meglio! Otterrai l’unico risultato (certamente graditissimo) di incrementare ulteriormente i profitti! Non sono rari i casi in cui dei semplici principianti con 100€ in tasca hanno raggiunto traguardi impensabili, ma questo non deve farti credere che la strada verso il successo finanziario sia già spianata e tutto sarà facile per te. Nel trading di borsa ci sono quelli che guadagnano, ma anche quelli che perdono. Se tu scegli di imparare la strategia ADX e di capire bene come metterla in pratica fino in fondo, allora stai per schierarti dalla parte dei quelli che guadagno. Quelli che perdono invece nella maggior parte dei casi gli succede perché non si sono degnati di studiare nemmeno 5 minuti gli approcci più efficaci la mondo del trading, come le strategie.

La strategia Adx che è valida sia per investire in opzioni binarie sia con i CFD viene utilizzata ogni giorno sia da traders esperti e navigati sia dai principianti del settore. Grazie a questa strategia puoi raggiungere veramente risultati seri e soddisfacenti e siamo certi che era questo il tuo obiettivo fin dal primo momento in cui hai immaginato di divenire un operatore finanziario di borsa. Se hai già provato a fare dei trades ma non hai ottenuto successo, non scoraggiarti nemmeno per un istante perché con la strategia Adx, semplice ma efficace, puoi rimetterti in carreggiata, tutto quello che devi fare è dedicarci una parte del tuo tempo prezioso e prenderti il tempo di leggere quello che seguirà, alla scoperta di una tecnica di trading alla tua portata che ti saprà garantire introiti giornalieri e duraturi.

I CFD sono uno degli strumenti migliori per speculare sui mercati finanziari, si può investire speculando unicamente sulla variazione del prezzo di un determinato asset, il che consente ampi spazi di manovra

GIORGIO

Giornalista

PLUS500 è IL LEADER DEL MERCATO PER QUANTO CONCERNE IL TRADING IN CFD, PROVA ORA LA PIATTAFORMA ED IL CONTO DEMO!

SCOPRI DI PIU!

Come funziona la strategia adx?

La prima cosa che ogni trader deve fare, sia esso un principiante o un esperto è porsi davanti al grafico di trading ed iniziare ad analizzarlo. Questo è il gesto fondamentale per tutti, l’unico modo per aumentare le proprie chance di successo negli investimenti. Si prende in considerazione un determinato asset e si fanno su di esso delle valutazioni fondamentali. E’ in corso una tendenza di mercato, oppure no? Il mercato si trova in fase laterale? Qual è la volatilità che caratterizza il prezzo in questo momento? Tutte queste sono domande fondamentali che ogni trader deve porsi per capire cosa diamine sta accadendo davanti ai propri occhi, su quel grafico che stai osservando scorrere lentamente.


L’adx per individuare le tendenze

Per fare tutte le misurazioni del caso e capirci veramente qualcosa, certo non ti basterà “guardare”, ma devi utilizzare degli strumenti che ti “potenziano la vista” in un certo senso! Parliamo degli indicatori di trading e l’adx, sul quale si basa la nostra strategia è proprio uno di questi. Sai quanto è importante individuare la tendenza di un mercato? Diciamo che a prescindere dallo strumento finanziario che utilizzi è la cosa fondamentale. Per fortuna sarà proprio l’Adx ad aiutarti a capire se c’è una tendenza in corso, ma oltre a questa informazione fondamentale saprà darti molto altro ancora come stai per scoprire.

La parola Adx di per se non significa nulla perché in realtà di tratta di un acronimo che sciolto recita così: “Average Directiona Index”. Questa espressione tradotta in italiano suona così: “Indice di Andamento medio” della tendenza in corso. Come accade per alcuni altri indicatori importanti anche l’Adx è stato messo a punto da un grande analista del calibro di Welles Wilder. Parliamo di un grande esperto del settore dei mercati finanziari, un guru e pioniere che si può soltanto prendere ad esempio. Egli pensò questo indicatore per il mercato delle materie prime, ma oggi oltre che in quel mercato esso viene utilizzato anche su qualsiasi altro strumento finanziario per fare analisi.

Ora i traders di tutto il mondo sono soliti sfruttare molto spesso le qualità dell’ADX e lo fanno su tutti i mercati possibili ed immaginabili, quello delle materie prime o il Forex, ma anche sull’azionario perché l’indicatore si è mostrato efficace dappertutto. L’indicatore Adx è molto utilizzato perché quando riesci ad individuare la tendenza di fondo del mercato esso è in grado di mostrarti la forza della tendenza stessa e questo è un dato molto, ma molto importante per un investitore accorto, come stai per scoprire. In seguito l’Adx è stato migliorato molto ed oggi è in grado di offrire anche altre informazioni utili come la capacità di indicare con esattezza la direzione del mercato e quindi chiarire se si trova in tendenza rialzista o ribassista.

Queste sono le 3 variabili dell’ Adx che ti forniscono le informazioni di cui sopra:

  • ADX: la prima variabile è proprio l’ADX che ti suggerisce la forza del trend in corso
  • +DI: questa variabile invece misura la forza del trend al rialzo
  • -DI: questa variabile misura la forza del trend nei movimenti al ribasso

non credevo che il trading in cfd fosse per me, ma grazie ai corsi gratuiti offerti da markets.com ho potuto imparare a fare trading gratis ed ora posso dire di poter ottenere profitti molto interessanti

JACOPO

Studente

IMPARA AD INVESTIRE SEGUENDO I CORSI GRATUITI CHE TI METTE A DISPOSIZIONE MARKETS.COM +++ CONTO DEMO E RIVOLUZIONARI STRUMENTI DI TRADING +++

SCOPRI DI PIU'!

L’adx come indicatore di trading può essere sfruttato e visualizzato sulla tua piattaforma di trading, quella che viene offerta dal broker di trading online al quale ti sei iscritto e presso il quale hai forse effettuato un deposito. Quindi per usare l’adx devi necessariamente trovarti su una piattaforma di alto livello che lo comprenda tra gli strumenti offerti per l’analisi tecnica. In ogni caso il grafico specifico dell’indicatore appare al di sotto del grafico che mostra l’andamento del prezzo del bene o titolo sul quale vuoi investire. In questo modo osservando i due grafici in contemporanea puoi fare le tue valutazioni e trarre le conclusioni utili che ti sono necessarie per investire. L’adx si presenta con 3 linee ognuna delle quali rappresenta una delle variabili sopra individuate. Esse si muovono all’interno di un range di valori che non scende mai al di sotto dello zero e non può neanche andare al di sopra di 100.


Come si leggono i valori dell’Adx

L’adx quindi è una linea che esprime la forza del mercato ma non la sua direzione, per conoscere la direzione c’è bisogno anche delle altre due variabili che abbiamo nominato in precedenza. I movimenti della linea specifica che costituisce l’ADX vero e proprio si verificheranno sempre all’interno del range di valori tra 0 e 100, ma quali informazioni puoi trarre in base al valore indicato in un dato momento? Ecco la chiave di lettura:

  • Sopra 40: quando l’ADX mostra un valore al di sopra di 40 ciò significa che la tendenza di mercato alla quale stai assistendo è nel pieno delle due forze e del suo sviluppo, vi sono quindi molti investitori disposti a partecipare al mercato nella direzione prevalente e questa situazione potrebbe protrarsi ancora a lungo. Sopra il valore di 40 anzi, gli esperti dicono che ti trovi di fronte a un vero e proprio super – trend.
  • Sotto 20: quando invece l’ADX dovesse muoversi al di sotto del valore di 20 le cose cambiano radicalmente e si traggono conclusioni differenti. Il trend principale del mercato sta qui esaurendo la sua forza e non è più vigoroso come era stato in precedenza. Il mercato comincia a muoversi lateralmente ed è evidente che coloro che vi partecipano sono calati di numero vistosamente e i traders sono in fase di attesa per capire quali saranno i prossimi sviluppi di mercato.

Avere dalla tua parte queste informazioni è fondamentale perché come abbiamo detto conoscere la condizione di un trend per ogni trader è il dato fondamentale che poi va a definire se sia il caso di operare o meno. Pensa al caso in cui hai individuato un trend e l’Adx ti mostra valori sopra 40. Il trend è rialzista e tu decidi di acquistare una opzione binaria Call (opzione rialzista ovviamente) con scadenza oraria. A questo punto è MOLTO probabile che il trend continui con molta forza portando senza dubbio la tua opzione “in the money” ossia in profitto. Come vedi è molto semplice investire in borsa con gli strumenti giusti. Lo stesso accade con i CFD sul trading di stampo più tradizionale. Se un trend è forte è prosegue tu puoi guadagnare seguendo la corrente di mercato fino a quando essa non avrà un termine e l’Adx ti mostrerà una fase laterale invece di un trend!

Credo che TRADE.COM sia uno dei broker migliori per quanto riguarda il trading online, sin da subito ho sfruttato l’offerta di iscrizione pari a 25€ per capire come funzionasse la piattaforma e nel giro di qualche settimana ho riscosso i primi profitti

Luca

Studente

INIZIA AD INVESTIRE IN BORSA OTTENENDO UN CONTO DEMO E UN OMAGGIO DI ISCRIZIONE GRATIS SU TRADE.COM

APRI UN CONTO!

Facciamo ora degli esempi operativi di utilizzo della strategia per opzioni binarie o trading CFD.


Straegia Adx: i segnali per acquisto di opzioni binarie

Vediamo quindi come si può sfruttare l’adx per guadagnare da una operazione di trading svolta con le opzioni binarie. Per fare analisi e capire come agire devi osservare il comportamento di tutte e tre le linee dell’Adx. Nello schema che segue ti spieghiamo come comportarti sia che tu voglia acquistare opzioni binarie Call o che tu debba acquistare una opzione binaria Put:

  • Acquisto opzioni binarie Call: per operare non ti serve che l’indicatore si trovi sopra quota 40, ma se già esso si trova intorno a 25 ha l’occasione di entrare a mercato ma devi osservare bene le altre 2 variabili: se la linea +DI supera la variabile -DI dal basso verso l’alto, la tendenza è rialzista ed allora tu puoi acquistare subito una opzione binaria di tipo CALL.
  • Acquisto opzioni binarie Put: se invece ricevi un segnale ribassista devi acquistare una opzione binaria PUT. In questo caso sempre con l’Adx a quota 25, continua ad osservare le due variabili: quando -DI supera dall’alto verso il basso +DI è il momento decisivo e ricevi il segnale che stavi aspettando. Ora acquista subito una opzione binaria Put con grandi probabilità di successo.

Strategia Adx: i segnali per entrata a mercato con i CFD 

Investire con i contratti per differenza non è molto diverso dalle opzioni binarie almeno per quanto riguarda lo sfruttamento dei segnali di trading offerti dagli indicatori. Cerchiamo quindi di capire come devi comportarti per aprire delle posizioni a mercato con i CFD di tipo long o short, ovvero di acquisto o vendita.

  • Entrata a mercato Long: quello che devi guardare è sempre se l’adx ti segnala un valore intorno al 25 minimo. A quel punto se il mercato è in tendenza rialzista e poi la variabile +DI supera dal basso verso l’alto la variabile -DI puoi ottenere il segnale decisivo per aprire la tua posizione e cominciare a sfruttare al massimo la nuova tendenza fino alla sua fine.
  • Entrata a mercato short: se vuoi entrare short significa che prevedi un ribasso del prezzo a mercato ma per esserne sicuro devi attendere il segnale dell’adx. Allora per cominciare come sempre il valore deve essere di 25 minimo, poi devi attendere la la variabile -DI vada a superare dall’alto verso il basso la variabile +DI, ciò significa che la tendenza in atto è ribassista e tu puoi entrare a mercato come seller.

Come vedi l’adx è perfetto per investire sia con uno sia con l’altro strumento derivato. I segnali di trading non sono difficili da comprendere. La differenza sostanziale si riscontra semplicemente nelle modalità operative dell’una e dell’altra tipologia di strumenti che usi per investire. Con le opzioni binarie puoi usare una quantità di capitale predefinita e da te decisa con la quale coincide anche il rischio dell’operazione.

Con i contratti per differenza invece impieghi sempre l’intero ammontare del capitale che hai a disposizione e poi puoi impostare lo Stop Loss per definire la perdita massima che vuoi sopportare. La cosa che conta è che i guadagni con tutte e due le modalità di investimento sono molto appetibili e ti permettono di intascare grandi somme con un occhio di riguardo alla gestione del rischio ed alle regole del money management come approfondiremo nel prosieguo dell’articolo.


Esempio di trading con la strategia adx ed opzioni binarie

Per ottenere risultati concreti utilizzando le opzioni binarie e la strategia adx devi fare molta attenzione a come imposti il time frame del grafico ed anche la scadenza delle opzioni binarie. In condizioni normali di mercato i traders sono soliti utilizzare l’adx ed analizzare il mercato sulla base di un arco temporale di mezz’ora, quindi in pratica devi impostare il time frame del tuo grafico in M 30. Sulle migliori piattaforme di trading farlo è semplicissimo perché ti basta controllare nei classici menù a scorrimento che sono presenti.

Il mercato valutario è il più lucrativo al mondo, questo già ai tempi dell’università lo sapevo, quello che non sapevo e che potevo entrarci e guadagnare, oggi lo so e grazie a plus500 posso essere finalmente parte di questo straordinario mondo

MATTEO

Commercialista

PIATTAFORMA DI TRADING PROFESSIONALE E SICURA, IL BROKER PLUS500 TI OFFRE LA POSSIBILITà DI INVESTIRE IN SVARIATI MERCATI, TRA CUI QUELLO VALUTARIO

SCOPRI DI PIù!

Se hai impostato il time frame in M 30 il passo successivo è quello di scegliere una scadenza per le tue opzioni binarie, la scadenza in generale deve SEMPRE essere impostata con un valore pari o preferibilmente superiore al time frame. Quindi partendo da un time frame in M 30 la scadenza delle tue opzioni binarie deve essere oraria o al massimo di 30 minuti. Con la strategia Adx puoi ottenere buoni risultati anche su time frame e scadenze inferiori ma in genere per non incorrere in falsi segnali ti consigliamo di mantenerti sempre su archi temporali piuttosto dilatati.

Un’operazione simile potrebbe fruttarti anche fino al 95% del capitale che hai impiegato, quindi mettendo il caso che tu abbia investito 100€ il tuo profitto sarebbe di 95€ in una sola operazione di trading, grazie alle stime precise che riesci a fare con l’ausilio di uno strumento efficace come l’adx.


Esempio di trading la strategia adx ed i CFD

Anche investendo con i contratti per differenza la prima cosa da fare è controllare il time frame del grafico sul quale stai operando. Qui ti consigliamo di fare analisi direttamente su un grafico in H1 per cogliere soltanto i migliori segnali offerti dalle variabili dell’adx. Ti ricordiamo che la variabile +DI è in gradi di esprimere la forza del trend al rialzo mentre la variabile -DI è in grado di esprimere la forza del trend al rialzo, partendo da queste considerazioni è chiaro che quando l’adx ti conferma che la forza generale è elevata dagli incroci delle variabili scaturiscono segnali di trading affidabili e duraturi.

Con il sistema dei CFD guadagni proporzionalmente al tuo capitale di trading ed alla forza delle escursioni del prezzo, quindi più sono alti i valori dell’Adx e probabilmente più a lungo potrai guadagnare perché un più una tendenza è forte più lentamente tenderà ad esaurirsi. Le escursioni di prezzo giornaliere sugli asset più volatili possono essere molto grandi e così saranno anche i tuoi guadagni se sai trovarti dalla parte giusta del mercato. Le più piccole variazioni del prezzo del bene di un asset, dette pips, ti valgono un generalmente più o meno un euro per ogni volta che si verificano nella direzione da prescelta, rialzo o ribasso del prezzo.

Gestione del capitale

Per quanto riguarda le opzioni binarie ti basta calcolare il 5% del tuo capitale a disposizione. Quindi se ad esempio hai un capitale di 1000€ ricorda che non puoi investire più di 5€ per operazione. Invece per quanto riguarda i CFD è il caso che tu non investa più del 5%, quindi vale la stessa regola delle opzioni binarie con la differenza che qui devi impostare lo stop loss per evitare perdite superiori al 5%, con questo “Stop Loss” che significa stop alle perdite puoi impostare una uscita automatica dal mercato quando si verifica una certa quantità di perdita e quindi puoi stare traquillo anche quando non sei al computer.

MIGLIORI BROKERS PER INVESTIRE IN BORSA

PLUS500

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • COMMISSIONI: 0
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

ETORO

  • DEPOSITO MINIMO: 200€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • SOCIAL TRADING: SI
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

TRADE.COM

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • OMAGGIO: 25€
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

MARKETS.COM

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • OMAGGIO: 25€
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

BROKERS POPOLARI ADATTI SIA AL TRADING DI OPZIONI BINARIE CHE CFDs/FOREX

BDSWISS

  • DEPOSITO MINIMO: 50€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • CARATTERISTICHE: WEBINAR + COPY TRADING + CONTO VIP + SEGNALI TRADING
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

24OPTION

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • CARATTERISTICHE: WEBINAR + SEGNALI TRADING + MT4 + TRADING CENTRAL
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

Conclusioni sulla strategia adx

Come hai avuto modo di verificare la strategia adx è molto semplice da mettere in pratica ma allo stesso tempo molto efficace. Se anche parti da un capitale molto piccolo come poche centinaia di euro applicando bene l’analisi di mercato con l’adx hai la possibilità di accedere a guadagni discreti, ma anche di evitare falsi segnali.


0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BROKER MIGLIORI PER INVESTIRE IN BORSA

markets.com
DEPOSITO MINIMO: 100€ 
CONTO DEMO: SI
OFFERTA ISCRIZIONE: 25€
CRIPTOVALUTE: SI
OFFERTA VAI AL SITO!
xtrade
DEPOSITO MINIMO: 100€ 
CONTO DEMO: SI
OFFERTA ISCRIZIONE: 25€
CRIPTOVALUTE: SI
VANTAGGI VAI AL SITO!
bdswissintireinborsa
DEPOSITO MINIMO: 50€
CONTO DEMO: SI
VANTAGGI: Formazione + Copy Trading + Conto VIP + Segnali trading
CRIPTOVALUTE: SI
VANTAGGI VAI AL SITO!
broker-etoro
DEPOSITO MINIMO: 200€
CONTO DEMO: SI
VANTAGGI: Social trading e Copy fund
CRIPTOVALUTE: SI
VANTAGGI VAI AL SITO!
broker-plus500
DEPOSITO MINIMO: 100€
CONTO DEMO: SI
VANTAGGI: O COMMISSIONI
CRIPTOVALUTE: SI
VANTAGGI VAI AL SITO!
Plus500 CY Ltd è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission. CFDs are leveraged products - Your capital is at risk.

Brokers popolari per iniziare ad investire in borsa

bon25plusside

Investi in Borsa sulle Materie Prime

plus500

Giocare in Borsa > Piattaforme trading professionali

eToro, broker per il social trading di borsa

Investire in borsa con le opzioni binarie

Materiale didattico per iniziare ad investire in Borsa