Investire in metalli preziosi conviene? E se si, come fare?

Conviene investire in metalli preziosi? E se sì, quali sono i migliori canali per farlo oggi, che abbiamo accesso praticamente ad ogni tipo di mercato grazie a i migliori broker per il trading online?

Può essere conveniente investire in oro, oppure ancora investire in platino e in argento, oggi che i mercati continuano a faticare (almeno quelli legati alle attività produttive)?

Dovremo rispondere nel corso di questo nostro approfondimento a moltissime domande e moltissimi dubbi dei nostri lettori, più che leciti quando si parla appunto di questioni che riguardano così da vicino il mondo del denaro.

E lo faremo anche consigliando i migliori broker e i migliori canali che possono garantire accesso a questo tipo di mercato. Come ad esempio eToro (che qui ti offre anche una demo gratis), broker di grandissima qualità che permette davvero a tutti di investire al top anche sulle materie prime metalliche.

Parleremo anche della tipologia di investimento e delle strategie collegate, sempre tenendo conto del fatto che abbiamo davanti davvero una buona opportunità, ma che questa opportunità potrebbe non essere per tutti.

Investire in metalli preziosi - IMG by ©Investireinborsa.org
Conviene investire in metalli preziosi? Il parere di Investireinborsa.org

Ognuno ha infatti delle esigenze particolari quando si affaccia al mercato e ognuno dovrebbe decidere, per quanto possibile, per conto proprio.

Ed è proprio per questo che il team di Investireinborsa.org ha realizzato questa guida, per offrire appunto tutto quello di cui hanno bisogno i nostri lettori per decidere del loro futuro finanziario.

Vediamo insieme cosa vuol dire investire in metalli e perché questa potrebbe essere una buona opportunità per chi investe sul proprio futuro.

Vedremo anche insieme quali sono i migliori canali, come abbiamo già detto.

Ne abbiamo consigliato già uno, e ora ne aggiungeremo subito un altro, come Trade.com (altro broker molto preparato per le materie prime metalliche), un broker di grande qualità anche e soprattutto per quanto riguarda appunto i metalli.

Investire in metalli preziosi, ok, ma quali?

C’è una gran confusione quando si parla di investimenti in metalli preziosi. A molti la testa correrà ovviamente all’oro, che è un po’ il metallo che meglio rappresenta tutta la categoria. Ma ce ne sono in realtà molti altri.

Ed è per questo che vogliamo aprire il nostro approfondimento proprio andando ad insistere sulla totalità della categoria, senza fossilizzarci sull’oro.

I metalli sui quali possiamo investire sono in realtà diversi:

  • Oro: è il materiale simbolo, il bene rifugio per eccellenza e quello che comincia a correre quando l’economia è nei guai. Per renderti conto del suo movimento, d’altronde, potresti aprire una demo con Capital.com per renderti conto di come si comporta il prezzo in relazione ai diversi momenti dell’economia;
  • Argento: il fratello minore dell’oro, che almeno in una certa parte ne condivide lo status di bene rifugio, ma che ha anche tantissime applicazioni industriali (lo stesso dell’oro, che però è preferito dall’elettronica);
  • Platino: da sempre ritenuto più prezioso dell’oro, ha tantissimi utilizzi chimici e industriali, anche se ancora una volta dobbiamo sottolineare il fatto di essere davanti ad un metallo il cui prezzo non è determinato soltanto dalla domanda industriale, come vedremo più avanti;
  • Rame: non è un metallo prezioso, ma viene comunque scambiato sui principali mercati, (qui puoi investirci da subito con IQ Option), e che ha utilizzi quasi completamente industriali.

Siamo davanti dunque ad un settore complesso. Non ci occuperemo di tutto in questa guida, rimandandoti ad approfondimenti specifici quando si parlerà di materiali principalmente industriali.

Qui ci interessa analizzare le possibilità di investimento sui metalli preziosi comunemente intesi, ovvero quelli per fare gioielli. E quindi parleremo principalmente di Oro e Argento.

I broker CFD sono oggi la migliore alternativa per investire in metalli preziosi

Tagliamo subito la testa al toro e forniamo una risposta rapida a chiunque sia a caccia di buoni canali per fare trading sui metalli preziosi, o meglio, per investirci.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Nota importante: Tutti i broker che trovi elencati in questa tabella sono broker che permettono di investire senza problemi su oro, argento e platino, a condizioni estremamente vantaggiose.

Se la tua idea era quella di acquistare lingotti e poi metterli in cassaforte, sappi che si tratta di soluzioni che, come vedremo, non sono molto convenienti e/o intelligenti.

E che quanto ti viene offerto da broker di questa caratura è sicuramente il meglio per le tue finanze e per le tue esigenze di investimento.

I broker che trovi elencati in questa lista sono broker che ti offrono davvero il meglio per investire (scopri di più sul social trading di eToro ad esempio), permettendoti di arrivare sui mercati spendendo poco e fruttando tutti i migliori strumenti.

No, se pensi di investire in metalli preziosi con i lingotti è meglio lasciar perdere

Magari hai ascoltato qualche guru in televisione o su internet che ti invitava a entrare a far parte di questo o quel sistema di investimento a base di lingotti d’oro.

I lingotti (o lingotti quando sono da pochi grammi) sono dei blocchi di materiale puro, in genere a 999 carati, quindi a purezza di 999 millesimi, che possono essere scambiati sia in gioielleria, sia dai compro oro.

Ecco, cosa ci sarebbe di meglio per investire in metalli preziosi come l’oro? In realtà molto e in primis i mercati finanziari, che sono appunto in grado di offrire condizioni molto più vantaggiose.

Chi vuole investire tramite lingotti deve infatti sempre tenere a mente quelli che sono i veri problemi di questo specifico mercato:

  • Le commissioni: chi vende lingotti gradati, ovvero che siano stati certificati, deve avere il suo guadagno. E questo guadagno è il sovrapprezzo che pagherai rispetto al prezzo effettivo dell’oro sui mercati. I migliori broker come eToro ti offrono invece investimenti a zero commissioni, facendoti pagare soltanto un piccolissimo spread tra acquisto e vendita;
  • Il rischio: tenere lingotti in casa è molto rischioso. Dovresti dotarti di allarme, di cassaforte e di chissà quale altra diavoleria tecnologia. Mentre appunto i ladri si fanno sempre più svegli e sempre più bravi a evitare questo tipo di impedimenti.

Sono problemi enormi, che puoi ovviamente bypassare utilizzando un investimento finanziario puro come quello che viene offerto dai migliori broker CFD.

E non perché siamo dei grandi fan della finanza, ma perché è il modo più intelligente, meno costoso e più liquido per investire in metalli preziosi.

E se non sei sicuro di quello che stiamo dicendo (e faresti bene, devi sempre verificare al massimo possibile le tue informazioni) puoi renderti da solo di cosa voglia dire investire in strumenti come l’oro o l’argento con un buon broker CFD.

Qui puoi farlo gratis e con 100.000 euro di capitale virtuale con Trade.com. Un conto demo ti permetterà di renderti conto al massimo di quello che hanno effettivamente da offrire i broker rispetto all’acquisto di oro fisico.

I compro oro non sono posti per fare affari

Non ce ne vogliano i nostri lettori che magari posseggono o gestiscono un Compro Oro.

Dobbiamo però essere completamente chiari a riguardo. I compro oro, quei piccoli negozi che trafficano appunto in metalli preziosi, non sono il luogo giusto per fare affari.

E non perché siano dei delinquenti o cosa, ma semplicemente perché, come ogni bravo commerciante che si rispetti, devono applicare il loro guadagno.

Lo spread, ovvero la differenza tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita dell’oro in questo tipo di negozi (e anche dell’argento) può facilmente superare il 10%. Il che vuol dire che partiremo da un investimento che purtroppo ha già un -10% sul groppone.

I broker che invece in genere consigliamo sulle nostre pagine sono broker che applicano uno spread tra acquisto e vendita di pochi centesimi per ogni 1.000 euro di metalli preziosi acquistati.

Non ci credi

Guarda qui sul conto demo di eToro. Un conto che ti permette di fare trading per tutto il tempo che vorrai con una demo gratis e con 100.000 euro di capitale virtuale.

Non puoi diversificare con i metalli preziosi fisici

Uno dei nostri mantra, uno di quelli che ripetiamo ogni 3×2, è che bisogna sempre diversificare il proprio investimento.

Per quanto tu possa essere sicuro che i metalli preziosi aumenteranno infatti di valore nel corso dei prossimi mesi, investirci tutto il tuo capitale non è mai la scelta giusta.

E per fare investimenti seri avrai bisogno di un canale che sia in grado di offrirti appunto la possibilità di fare trading su un gran numero di titoli, quel gran numero di titoli che possono offrire ad esempio broker come Trade.com che ne offre più di 2.200.

Perché appunto possiamo così investire anche in azioni, in Forex e in criptovalute, asset che possono contribuire a mitigare il rischio del nostro investimento in metalli preziosi.

I titoli CFD sui metalli preziosi sono perfettamente liquidi

Che intendiamo dire con liquidità? Intendiamo parlare di quello che è il modo di investire che permette di comprare e vendere in qualunque momento ai prezzi di mercato.

Sei sicuro di poter comprare e vendere oro fisico in qualunque momento tramite chi lo vende fisicamente? E dell’argento? E del platino?

Assolutamente no, non puoi esserlo.

Cosa avviene invece con quelli che sono i broker che appunto permettono a tutti di andare ad investire con tutti gli strumenti professionali a disposizione?

Avviene che il broker è sempre pronto a riacquistare i tuoi metalli preziosi ai prezzi correnti di mercato.

Il che si traduce in una perfetta liquidità del mercato. Ancora una volta può aiutarti a comprendere la differenza quelli che sono i conti demo offerti da tutti i broker che consigliamo.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Tutti i broker che trovi in questa tabella ti permettono sia di investire in metalli preziosi, sia al tempo stesso di operare su questi mercati con tutti i vantaggi della massima liquidità possibile.

Scopri i segnali gratuiti di trading del broker Capital.com – visita questa pagina.

I metalli preziosi sono (quasi tutti) anticlicici

Il metallo prezioso per eccellenza è, lo ripetiamo ancora una volta, l’oro. E questo segue un andamento anti-ciclico rispetto all’economia reale.

Quando ci sono crisi finanziarie o produttive, l’oro tende ad accumulare valore, per poi rimbalzare in negativo quando la crisi passa.

È proprio questo la natura dei materiali preziosi come appunto l’oro e l’argento (in misura minore).

Tienilo sempre a mente quando deciderai di investire in questa categoria di prodotti.

E ti ricordiamo ancora una volta che la migliore palestra possibile per capire come muoversi per questo tipo di prodotti è sicuramente un conto demo come quello di IQ Option, un prodotto che permette davvero a tutti di allenarsi prima di passare ad investire con capitale reale.

Perché preferiamo i broker CFD per fare investimenti sui metalli preziosi

Ci sono un mucchio di buone ragioni per guardare proprio ai metalli preziosi per avere accesso agli investimenti sui metalli preziosi.

  1. Strumenti: con broker come Capital.com hai a disposizione MetaTrader, la migliore piattaforma possibile e immaginabile per investire sui mercati finanziari;
  2. Liquidità: tutti broker CFD sono perfettamente liquidi e ti permettono di investire al top su tutti quelli che sono i prodotti metalli preziosi. IQ Option riacquisterà i tuoi contatti in qualunque momento, permettendoti di andare a investire senza la preoccupazione che i volumi di mercato si fermino;
  3. Vendita allo scoperto: il che vuol dire che potrai andare ad investire anche puntando sul ribasso dei metalli preziosi che ti interessano. Anche qui puoi farlo con un solo click con eToro.

Sono motivazioni che dovrebbero farti dimenticare una volta per tutte l’investimento fisico in metalli preziosi.

Conclusioni: conviene investire in metalli preziosi?

Non abbiamo una risposta valida per tutti in questo senso, perché appunto dovremo necessariamente andare a giudicare caso per caso.

Un caso per caso che vedrà sempre te come protagonista, perché appunto siamo davanti a determinazioni che dovrai sempre fare con la tua testa.

Perché nessuno può occuparsi meglio di te del tuo capitale.

In questa guida di abbiamo fornito tutte le informazioni necessarie per approfondire l’argomento e per appunto andare a stabilire le basi di questo tipo di investimento.

Prendi seriamente quello che hai trovato in questa guida e scegli da solo se l’investimento in metalli preziosi può essere o meno conveniente per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *