Strategia media mobile + MACD

0 commenti

Quando fai trading binario ti senti insicuro? Quando investi non ti senti soddisfatto dei guadagni che riesci a realizzare? Beh, se è capitato anche a te provare queste sensazioni è probabile che tu sia un principiante e che tu non abbia molta esperienza alle spalle con l’investimento in borsa. Per fortuna anche per te esiste una soluzione pratica e definitiva, ovvero quella di adottare una strategia di trading. Questa è l’unica soluzione per andare oltre i problemi iniziali di ogni trader e cominciare a guadagnare seriamente.

Le opzioni binarie sono ricche di strategie valide da utilizzare, si ha praticamente l’imbarazzo della scelta e non si è nemmeno forzati, quindi, a selezionare strategie troppo complicate che rischiano soltanto di far perdere tempo alle nuove leve. Ti sembrerà strano sentirlo, ma oggi il mestiere del trader è diventato molto più semplice rispetto al passato, chiunque desideri guadagnare lavorando online nel campo del trading può farlo grazie alla enorme quantità di conoscenze che è messa a disposizione gratuitamente e grazie al fatto che si può iniziare anche a partire da un capitale minimo.

Qui ti presentiamo una strategia in particolare che si è dimostrata essere particolarmente efficace proprio con questo speciale strumento finanziario che sono le opzioni binarie, parliamo della strategia media mobile e macd. Se le parole che abbiamo appena utilizzato ti sembrano arabo, ti preghiamo di non intimorirti perché come stai per scoprire non ce n’è ragione. Il macd e la media mobile sono due strumenti di analisi dei grafici di trading estremamente semplici da usare come stai per scoprire e non potranno certo crearti alcun problema nella tua attività di investimento. Ti basta seguire le indicazioni della nostra strategia passo dopo passo.

MIGLIORI BROKERS PER INVESTIRE IN BORSA

PLUS500

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • COMMISSIONI: 0
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

ETORO

  • DEPOSITO MINIMO: 200€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • SOCIAL TRADING: SI
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

TRADE.COM

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • OMAGGIO: 25€
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

MARKETS.COM

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • OMAGGIO: 25€
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

Questi indicatori che sono parte integrante della nostra strategia ti aiutano a guadagnare di più e senza alcuno sforzo, ma inoltre saranno per te una grande protezione dalle perdite e dal rischio stesso. Questa quindi è una ragione eccellente per imparare e mettere in pratica questa strategia per il trading di borsa, nel nostro portale specializzato trovi questa come molte altre strategie che noi abbiamo testato e che ora ti offriamo su un piatto d’argento. I risultati sono praticamente garantiti non ti resta che investire 10 minuti del tuo tempo e sarai certamente in grado di applicare la strategia fin da subito.

Strategia media mobile + macd: come usarla

In base ai dati raccolti dalle nostre sperimentazioni e dai feedback che abbiamo ricevuto dai nostri lettori che hanno già utilizzato ampiamente la strategia ci è ormai chiaro che la sua applicazione è semplice e questo è certamente il promo punto a favore. Inoltre sembra proprio che sia veloce da imparare il che la rende adatta a tutti i principianti, sebbene si tratti notoriamente di una strategia utilizzata anche dai professionisti del settore grazie ai grandi guadagni che sa garantire.

Nel prosieguo dell’articolo vogliamo spiegarti la strategia lentamente e con la dovuta calma, faremo inoltre attenzione a non utilizzare termini troppo tecnici o un linguaggio oscuro che ti confonderebbe le idee, quindi procedi tranquillo nella lettura perché quello che troverai non è un trattato di economia. Il primo passo è quindi quello di procedere con la descrizione di tutti e due gli indicatori presi singolarmente per poi spiegare come si devono combinare per offrire segnali di trading chiari ed affidabili.


La media mobile semplice

Se c’è un indicatore che viene da sempre utilizzato dai traders questo è la media mobile semplice ed il motivo di tanto successo è subito detto: si tratta di un indicatore semplicissimo da leggere e da seguire sui grafici di prezzo. Il vantaggio della media mobile è il fatto che già da sola essa è in grado di mostrare dei segnali di trading piuttosto affidabili e quindi anche utilizzandola senza i dati di altri indicatori si possono vedere alcuni profitti.

Proprio per il fatto di essere stato una sorta di pioniere tra i vari indicatori tecnici è stata presa come base per sviluppare strumenti di analisi grafica più precisi ed avanzati tra i quali non manca l’altro protagonista di questa strategia speciale ovvero il macd. Approfondiremo anche i dati e la lettura del macd in seguito ma per il momento dobbiamo concentrarci sulle medie mobili per fare in modo che esse non abbiamo più alcun segreto per te e che tu possa scegliere di utilizzarle con o senza l’ausilio di altri strumenti di analisi tecnica. Cerchiamo quindi di spiegare nei prossimi paragrafi che cos’è una media mobile e come viene utilizzata sia dagli esperti sia dai principianti.

Come funziona la media mobile semplice

La media mobile semplice deve il suo nome per il fatto di essere calcolata proprio come una media, la media dell’andamento del prezzo nel passato del mercato per restituire una visione più precisa ed utilizzabile degli spostamenti del prezzo. Le contrattazioni di mercato avvengono di continuo e questo favorisce le costanti oscillazioni del prezzo, giorno dopo giorno. Puoi osservare i movimenti dei prezzi su un qualsiasi grafico tra quelli presenti sulle piattaforme di investimento dei broker per il trading di borsa.

Ogni sessione di contrattazioni vedrà il prezzo raggiungere un massimo ed un minimo ed un prezzo di chiusura e di apertura. Ad esempio se pensi al prezzo del petrolio questo bene potrebbe aprire la giornata a quota 80 dollari al barile e chiudere diciamo a 82 dollari. Questi sono i prezzi di apertura e chiusura che si sono fatti registrare in un determinato giorno ed i traders devono tenerne conto al fine di calcolare la media mobile dei prezzi.

La media quindi viene calcolata semplicemente sulla base di un certo numero di sessioni di trading prendendo come dato per effettuare il calcolo soltanto il prezzo di chiusura di ogni sessione. Le sessioni vengono anche dette periodi e la media mobile può essere calcolata a discrezione del trading in base alle esigenze, una media mobile classica è quella a 20 periodi.

La media è detta mobile però, per il semplice fatto che essa segue l’evolversi del prezzo sempre con i dati più freschi ed aggiornati, quindi di volta in volta bisognerà sottrarre il dato più lontano nel tempo ed aggiungere quello più fresco e ricalcolare, in questo modo si avrà sempre una media molto affidabile e vicina nel tempo a cui affidarsi. La media mobile in genere è di 20 periodi come dicevamo ma molto spesso anche di più vi sono ad esempio traders che adottano quella a 50 periodi o 200, vi sono poi investitori che necessitano di più medie mobili e quindi le fanno apparire tutte sul grafico indistintamente.

No, non credevo di poter essere capace di investire in borsa, credevo di non essere portato, ma è solo una questione di determinazione, io ci sono riuscito grazie a plus500!

MARIO

Barista

INVESTI IN CFD COME UN PROFESSIONISTA, SCOPRI LA PIATTAFORMA DI PLUS500!

APRI UN CONTO DEMO!

Calcolare la media mobile

Nel caso di una media mobile a 20 periodi quindi si prenderanno in considerazione addizionandoli i prezzi di chiusura delle ultime 20 sessioni di contrattazione, una volta fatta l’addizione si divide il risultato sempre per 20: ecco quindi che hai ottenuto la tua media mobile a 20 periodi, più semplice di così non c’è veramente nulla. Facciamo un esempio di calcolo di media mobile a 5 periodi, questa è la formula:

Media Mobile a 5 periodi: (PC – prezzo di chiusura – 1 + P C 2 + P C 3 + P C 4 + P C 5 ) / 5

Ora di certo ti sarà chiaro il calcolo della media mobile semplice e come vedi non si tratta di nulla di trascendentale. Inoltre abbiamo preferito darti questi dati soltanto per una questione di completezza perché alla fin fine puoi trovare le media mobili già pronte su qualsiasi piattaforma di trading che si rispetti, ciò significa che una volta selezionato l’indicatore dall’apposito menù non devi fare altro che selezionare il numero di periodi che ti interessano tenendo conto del fatto che avrai una media più scattante e veloce nel seguire il prezzo se sarà basata su pochi periodi, mentre se decidi di fare una media mobile di 200 periodi ad esempio questa sarà lenta e compassata ma ti fornirà anche segnali più dettagliati.

I segnali della media mobile semplice

Cosa vedi quando piazzi la media mobile sul tuo grafico di trading? Nulla di strano, soltanto una linea che sinuosa segue il prezzo ovunque vada talvolta intersecandosi con esso ed è proprio agli incroci che si verificano che devi fare particolare attenzione per cogliere i migliori segnali di trading, quelli che poi ti faranno effettivamente guadagnare. La media mobile è usata in definitiva per fare previsioni sull’andamento del prezzo e per indicarti come acquistare opzioni binarie oppure quale trend sfruttare quando investi sul Forex con il sistema dei CFD. Il Macd di cui ti parleremo in seguito ti aiuta a completare i dati della media mobile e rendere la strategia ancora più vincente.

Ora vogliamo mostrarti i segnali offerti dalla media mobile correlati alla tipologia di opzioni binarie che devi andare ad acquistare, essendo l’utilizzo delle medie mobili estremamente semplice esse fanno perfettamente il paio con le opzioni binarie specialmente nella loro tipologia classica quelle cosiddette call / put.

Il segnale di acquisto di un’opzione binaria Call si riceve nel momento in cui il prezzo interseca la sua media mobile dal basso verso l’alto, al contrario invalido segnali di acquisto di opzioni binarie Put sia quando il prezzo interseca la sua media mobile dall’alto verso il basso. L’efficacia dei segnali derivanti dall’utilizzo delle medie mobili dipende direttamente dal fatto che esse sono in grado di mostrarci le possibili inversioni di tendenza sui mercati.


Ora parliamo del MACD per la nostra strategia

Quando parliamo di trading online anche il MACD è da ritenersi indiscusso protagonista grazie al fatto che parliamo di uno strumento affidabile e sicuro per operare investimenti. Sul MACD sono basate veramente tante strategie di trading e tutte si sono dimostrate efficaci e lucrative. Il nome dell’indicatore in realtà è un acronimo che può essere sciolto con la dicitura: Moving Average Convergence Divergence. Il nome in inglese è quasi intraducibile in italiano ma la traduzione in effetti non conta. Per capire bene la strategia è necessario anche andare a scoprire come si costruisce il macd il suo funzionamento è semplice anche se diverso da quello della media mobile, sebbene su di essa sia costruito.

Il problema fondamentale è che il macd non viene calcolato sulla base delle medie mobili semplici, ma di due medie mobili esponenziali che si differenziano da quelle semplici, ma che per ragioni di spazio qui non staremo a spiegare, inoltre sarebbe superfluo. Per il calcolo del macd, ovvero della linea principale dell’indicatore che nel suo insieme è però composto anche di altri elementi, si effettua con le due medie mobili esponenziali per fare in modo di avere a disposizione dati più precisi ed affidabili per investire.

Come sempre invece di fare le cose manualmente anche il macd puoi trovarlo già bello e pronto all’utilizzo sulla tua piattaforma di trading sia essa di trading CFD o di opzioni binarie perché l’indicatore è talmente comune che non possono esserci dubbi e lo troverai sicuramente a disposizione, evitando in questo modo di dover fare calcoli complicati o quant’altro. Questo è uno dei vantaggi di fare trading nel 21° secolo!

Segnali di trading e vari utilizzi del Macd

A differenza della media mobile il Macd non va a piazzarsi nel bel mezzo del grafico ma più semplicemente esso si troverà al di sotto del grafico principale in bella vista. Quello che vedi saranno due linee una è il macd e l’altra è detta signal line. Le due medie mobili utilizzate per il calcolo sono impostate a 12 e 26 periodi ed anche in questo caso sarebbe una cattiva idea andare a modificare quello che la piattaforma ti ha suggerito, rischieresti di avere in mano dei dati falsati. Per distinguere le due linee ci saranno colori differenti ed è molto importante farlo perché è da queste linee che dipendono i segnali di trading in genere il coloro che si trova è il verde ed il rosso, ma puoi cambiarli a piacimento sempre a patto che la tua sia una piattaforma di trading di qualità.

Credevo di non potermi permettere di investire in borsa, ma mi sbagliavo, ho cominciato con un capitale di 500€ depositato su questo broker chiamato ” trade.com ” ed oggi sono già a 7.000€ di profitto ( PRELEVATI ), sono estremamente soddisfatto di aver intrapreso questa nuova avventura. E’ anche vero però che ho fatto pratica col conto demo per un bel po di tempo ( 11 mesi almeno 5 ore al giorno ).

MASSIMILIANO

Postino

APRI IL TUO CONTO CON TRADE.COM, ZERO SPESE DI GESTIONE, SPREAD BASSI, FORMAZIONE COMPLETA E OMAGGIO ALL'ISCRIZIONE!

APRI UN CONTO DEMO!

Gli utilizzi del macd sono molteplici scopriamoli insieme

Questo indicatore è diventato così famoso perché in effetti i suoi utilizzi sono moltissimi ed i dati che ti può offrire sono molto numerosi, ognuno di essi ti aiuta a chiarire le diverse situazioni di mercato e come puoi fronteggiarle per evitare fastidiosi falsi segnali. Ecco un elenco dei possibili utilizzi del Macd.

  • La linea dello zero: questa linea attraversa il grafico dell’indicatore orizzontalmente ed è molto importante osservarla perché da essa possono essere tratti utili segnali di trading. Possono infatti generarsi segnali di trading dall’incrocio delle due linee, quando la linea dello zero viene attraversata dal basso verso l’alto da quella del macd in genere il mercato offre un segnale rialzista, quando invece la linea del Macd attraversa dall’alto verso il basso la linea dello zero si può ottenere un segnale ribassista dal mercato.
  • La signal line: inoltre la signal line, ovvero l’altra linea che caratterizza l’indicatore puà essre utilizzata proprio come una media mobile semplice, quindi quando questa supera dal basso verso l’alto la linea del macd si ha un segnale rialzista dal mercato, mentre quando accade il contrario si ottiene un segnale ribassista. Se ad esempio stai investendo in opzioni binarie puoi decidere di acquistare Call o Put in base anche a questi semplici segnali da seguire.
  • Macd come indicatore di eccessi: poi ancora ‘indicatore può essere sfruttato per individuare alcune zone di eccesso del mercato utili per fare investimenti. Sono due le zone a cui prestare attenzione. Nel primo caso si parla di iper comprato quando un indicatore raggiunge una zona di eccesso, ciò significa che potrebbe presto verificarsi una inversione di tendenza ribassista sul mercato. Per iper venduto invece si intende esattamente il contrario ovvero l’indicatore si è portato in una zona di eccesso, ma in questo caso ci si deve aspettare una inversione rialzista invece che ribassista da parte del mercato che aveva conosciuto una crescita insostenibile per un certo periodo di tempo.

Utilizzare il macd per trovare divergenze e convergenze

Infine vogliamo segnalare che il macd può essere utilizzato anche a questo utile scopo. L’indicatore si caratterizza di un ulteriore elemento infatti che è l’istogramma del macd. Non si tratta altro che di un indicatore ulteriore che si muove vicino alla linea dello zero. Esso ti indica la differenza tra la signal line ed il macd stesso. Quando si verifica un superamento della linea dello zero da parte del MACD puoi notare l’istogramma che comincia a crescere, se il valore del MACD è superiore al valore della media mobile esponenziale a 9 periodi, allora l’istogramma sarà da considerarsi positivo, in caso contrario deve considerarsi negativo. Se invece l’istogramma del Macd cresce di molto significa che il trend rialzista del mercato è rafforzato e potrebbe durare ancora a lungo. Mentre quando l’istogramma decresce di molto al contrario si può pensare ad una continuazione del trend ribassista.


Come usare le opzioni binarie con il macd e la media mobile

  • Acquisto opzioni binarie Call: per acquistare opzioni binarie call bisogna osservare prima la media mobile, se questa supera dal basso verso l’alto il prezzo il segnale è rialzista, se nel frattempo il macd supera dal basso verso l’alto la linea dello zero hai una conferma al segnale della media mobile e puoi entrare a mercato. Ulteriori conferme possono derivare dall’osservazione di una fase di iper venduto del mercato che come abbiamo visto potrebbe causare una inversione rialzista a breve termine. Inoltre se il macd sale rispetto al prezzo è possibile che acquistare una opzione binaria Call sia la scelta giusta.
  • Acquisto opzioni binarie Put: sarà invece il caso si acquistare al ribasso quando osservi la media mobile semplice superare il prezzo dall’alto verso il basso a quel punto è molto probabile che il mercato si muoverà verso un ulteriore deprezzamento portando la posizione a tuo favore, ma ricorda di confermare il segnale attraverso l’osservazione del Macd, ed il suo rapporto con la linea dello zero o una fase di iper comprato che prelude ad una caduta repentina dei prezzi.

Per investire in borsa con il sistema dei CFD invece le indicazioni sono le stesse cambia soltanto il fatto che sarà necessario fare analisi su time frame più dilatati per garantirsi l’osservazione della nascita di nuove tendenze di mercato durature. Di conseguenza noi consigliamo sempre di fare analisi su un grafico in H1 minimo oppure in H4 in modo tale da poter sfruttare appieno le tendenze giornaliere che sono ottime per fare guadagni quotidiani con la tecnica del trading di borsa intrday. Per le opzioni binarie puoi scegliere time frame più bassi, ad esempi di M5 o M10 e di conseguenza puoi impostare la scadenza delle tue opzioni binarie a 10 minuti o 30 minuti!

Gestire il denaro degli investimenti, come farlo al meglio

Un ulteriore consiglio che ci sentiamo di darti riguarda il money management. La prima cosa da fare è impegnarsi ad investire soltanto in quelle operazioni che garantiscono le maggiori percentuali di probabilità di successo è inutile intestardirsi e voler per forza operare correndo il rischio inutile di perdere soldi. Aspetta che il mercato confermi i segnali e poi opera come ti abbiamo descritto in precedenza. La regola generale ti suggerisce di non superare mai il 5% di investimento per trade, ma vi sono operatori che scelgono di rischiare ancora meno ed abbassano la soglia a 2-3% tu cerca quindi di essere furbo quanto loro e non sforare queste cifre, mai e poi mai, in questo modo moltiplicherai le tue chance di successo.

MIGLIORI BROKERS PER INVESTIRE IN BORSA

PLUS500

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • COMMISSIONI: 0
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

ETORO

  • DEPOSITO MINIMO: 200€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • SOCIAL TRADING: SI
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

TRADE.COM

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • OMAGGIO: 25€
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

MARKETS.COM

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • OMAGGIO: 25€
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

BROKERS POPOLARI ADATTI SIA AL TRADING DI OPZIONI BINARIE CHE CFDs/FOREX

BDSWISS

  • DEPOSITO MINIMO: 50€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • CARATTERISTICHE: WEBINAR + COPY TRADING + CONTO VIP + SEGNALI TRADING
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

24OPTION

  • DEPOSITO MINIMO: 100€
  • CONTO DEMO: SI
  • TRADING CRIPTOVALUTE: SI
  • CARATTERISTICHE: WEBINAR + SEGNALI TRADING + MT4 + TRADING CENTRAL
  • REGOLATORE: CYSEC
APRI UN CONTO!

Conclusioni

Investire in borsa è semplice se sai come farlo. Con i cfd e le opzioni binarie uniti ad una strategia di trading come questa che abbiamo illustrato oggi basata sul macd e la media mobile semplice anche il principiante può pensare di avere successo per il semplice fatto che è la strategia stessa a guidarti verso i profitti e non sei tu che devi rincorrerli casualmente, pratica che risulta essere molto controproducente. I guadagni che puoi ottenere dipendono poi soltanto dal capitale che puoi investire ma ricorda di attenerti sempre alle regole basilari del money management che abbiamo illustrato in precedenza per non sbagliare.


0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BROKER MIGLIORI PER INVESTIRE IN BORSA

markets.com
DEPOSITO MINIMO: 100€ 
CONTO DEMO: SI
OFFERTA ISCRIZIONE: 25€
CRIPTOVALUTE: SI
OFFERTA VAI AL SITO!
xtrade
DEPOSITO MINIMO: 100€ 
CONTO DEMO: SI
OFFERTA ISCRIZIONE: 25€
CRIPTOVALUTE: SI
VANTAGGI VAI AL SITO!
bdswissintireinborsa
DEPOSITO MINIMO: 50€
CONTO DEMO: SI
VANTAGGI: Formazione + Copy Trading + Conto VIP + Segnali trading
CRIPTOVALUTE: SI
VANTAGGI VAI AL SITO!
broker-etoro
DEPOSITO MINIMO: 200€
CONTO DEMO: SI
VANTAGGI: Social trading e Copy fund
CRIPTOVALUTE: SI
VANTAGGI VAI AL SITO!
broker-plus500
DEPOSITO MINIMO: 100€
CONTO DEMO: SI
VANTAGGI: O COMMISSIONI
CRIPTOVALUTE: SI
VANTAGGI VAI AL SITO!
Plus500 CY Ltd è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission. CFDs are leveraged products - Your capital is at risk.

Brokers popolari per iniziare ad investire in borsa

bon25sidemarkets

Investi in Borsa sulle Materie Prime

tradpetrolioplusside

Giocare in Borsa > Piattaforme trading professionali

eToro, broker per il social trading di borsa

Investire in borsa con le opzioni binarie

Materiale didattico per iniziare ad investire in Borsa

demomarketsside