Strategia ritracciamenti di Fibonacci

Non c’è trader che non sia in cerca di una strategia di investimento valida da utilizzare sempre, in tutti gli scambi che si intraprendono sui mercati del trading online.

La cospicue esperienza che abbiamo accumulato nel settore del trading online, tuttavia, ci ha insegnato che una simile soluzione miracolosa non esiste. Il modo per ottenere profitti costanti nel trading online è uno ed uno soltanto: una pratica costante ed instancabile nel tempo, con un broker affidabile e regolamentato come eToro.

Le strategie per investire in borsa conosciute sono veramente tante, ma attenzione: vi sono alcune che sono certamente più attendibili e funzionali di altre. Una di queste è la strategia Ritracciamenti di Fibonacci.

La strategia che si basa sui Ritracciamenti di Fibonacci è piuttosto atipica, ma funzionale. Non si tratterà certo dell’unica o dell’ultima strategia che dovrai imparare per fare trading di borsa ai massimi livelli, ma di certo potrai trovarla interessante.

Strategia ritracciamenti di Fibonacci - IMG by ©Investireinborsa.org
Cos’è e come funziona la strategia dei ritracciamenti di Fibonacci – Guida completa con grafici

I Ritracciamenti di Fibonacci, come avrai modo di vedere in questa guida, infatti, sono una delle parti più affascinanti del trading online. La teoria sulla quale si basa e i risultati che permette di ottenere sono unici.

Certo, pensando soltanto al nome di questa strategia, un neofita non si sente completamente al sicuro, nel senso che in effetti questa tecnica ha un nome strano o quantomeno curioso: Fibonacci, dopotutto, era un matematico italiano del Rinascimento.

In questa guida completa andremo ad chiarire ogni minimo sospetto e dubbio che si possa avere circa questa tecnica di investimento. Andremo a vedere chi era Fibonacci, cosa sono i ritracciamenti e, soprattutto, quali sono i migliori broker per investire con questa strategia.

I principali, dei quali ti descriveremo l’offerta alla fine dell’approfondimento, sono eToro, Investous e IQ Option.

Strategia ritracciamenti di Fibonacci: chi era costui?

Gli studi di Fibonacci, di vitale importanza per l’evoluzione della matematica moderna, nel XX secolo sono stati tradotti in strumenti di trading popolari e particolarmente potenti.

Comprendere il modo migliore nel quale devono essere utilizzati e fino a che punto ci si può affidare ad essi è importante per qualsiasi trader.

Le opinioni della community di investitori in tutto il mondo si presentano particolarmente divise quando si ha a che fare con qualsiasi strumento che prenda spunto dalle teorie di Fibonacci.

Del resto non si può dare loro torto: chi è completamente a digiuno di teoria matematica di certo nono può apprezzare a pieno la bellezza di una sequenza numerica come la successione di Fibonacci, o successione aurea.

Per comprenderne a pieno l’importanza, basti sapere che la successione di Fibonacci tende al numero di Fidia, o sezione aurea, indicato con il simbolo Φ, per secoli assunto come dimostrazione dell’esistenza di Dio e di un rapporto tra Dio e l’uomo.

Il fatto che fosse ampiamente rinvenibile nella maggior parte dei rapporti estetici più apprezzati sia in architettura che nelle restanti arti, inoltre, ha contribuito a diffondere l’opinione che si tratta, a tutti gli effetti, di un numero magico.

Il rifiuto delle teorie di Fibonacci applicate agli investimenti finanziari, pertanto, è diretta conseguenza di questo misticismo numerico che non si addice affatto agli investimenti.

In questa guida, tuttavia, andremo a vedere come l’utilità dei Ritracciamenti di Fibonacci è tutt’altro che magica e di come i migliori broker, come ad esempio il broker eToro (visita il sito ufficiale), ti offrono tutti gli indicatori che si basano su questa originale teoria.

Come nacque la sua teoria?

Durante i suoi lunghi viaggi con il padre, Leonardo Pisano, detto il Fibonacci, era solito dedicarsi allo studio della matematica, interessandosi alle varie scoperte degli studiosi che incontrava durante il percorso.

Proprio durante uno di questi viaggi egli entrò in contatto con una serie di 9 simboli di matrice indiana ed altre abilità matematiche che lo avrebbero condotto a creare la sua teoria sui numeri.

Il suo principale lavoro, Il libro dell’abaco”, risalente al 1202, già contiene alcune applicazioni delle sue conclusioni relative al mondo dei mercanti e degli scambi dell’epoca, e si studiano rivolti alla risoluzione dei problemi legati alle loro attività quotidiane.

Quella che oggi è conosciuta come sequenza di Fibonacci, infatti, alle origini aveva una finalità pratica disarmante: Leonardo Pisano, infatti, con questa successione numerica tentava di spiegare in termini rigorosi le capacità e le potenzialità riproduttive dei conigli.

La sequenza di Fibonacci è una sequenza in cui ogni numero è la somma dei due che lo precedono, secondo la seguente formula:

0=01=1∀n≠1→n=(φn-1+n-2)

Tra gli svariati utilizzi che Leonardo Pisano trovo per le sue teorie vi sono anche applicazioni nel campo della costruzione geometrica.

È questa nuova unione di concetti che ancora oggi viene utilizzata dai traders al fine di trarre tutti i vantaggi per le loro attività di investimento, premesso che si ha a che fare con un broker che permetta di sfruttarla.

Quindi andiamo a scoprire come si compone la sequenza di Fibonacci in questo breve estratto che ti proponiamo qui:

1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144, …

La cosa incredibile della sequenza di Fibonacci è che sembra proprio che gli esseri umani siano in grado di rispettare inconsciamente questo “rapporto aureo”. Per esempio i traders, come è noto, non si sentono a proprio agio con le tendenze di mercato che durano troppo a lungo nel tempo.

La sezione aurea, numero a cui tende la sequenza di Fibonacci per , infatti, descrive un rapporto naturale che lo sguardo, riconoscendolo nella maggior parte degli elementi naturali, riconosce automaticamente come bello e armonico.

Questo si riflette anche in un campo apparentemente impensabile come il trading online. La sequenza di Fibonacci, infatti, è diventata una delle teorie più rilevanti in seno alla psicologia di trading.

Questo, infatti, spiega come mai quando la distanza dalla sezione aurea diventa eccessiva anche sui mercati finanziari i traders provano una sensazione negativa e non accettano l’attuale condizione di mercato cercando di cambiarla.

Questo è il principio alla base dei Ritracciamenti di Fibonacci.

Se all’interno di un titolo il rapporto tra trend dominante e movimenti correttivi del titolo eccede il numero aureo, allora vi sono alte probabilità che si verifichi un’inversione di trend. Puoi verificare tu stesso la frequenza di questo fenomeno consultando il grafico di Investous (clicca qui per aprire un conto demo).

Perché i ritracciamenti funzionano davvero?

In base a quello che abbiamo detto, potrebbe sembrare che questa non sia una strategia di trading ma soltanto una cosa inutile ed inventata per attrarre gente poco esperta. Aspetta un secondo e dacci il tempo di spiegare, ti assicuriamo che non te ne pentirai.

É opinione comune, infatti, che, quando applicata correttamente, la sequenza di Fibonacci è in grado di prevedere con estrema precisione i futuri andamenti dei mercati.

Il livello di accuratezza di questa teoria supera anche il 70% in numerosi casi!

Bisogna usare i Ritracciamenti come una sorta di filtro per fare analisi tecnica dei mercati: questi livelli di prezzo possono essere assimilati a livelli di Supporto e Resistenza che i traders tenderanno inconsciamente a rispettare.

Un buon broker di trading online, infatti, ti permetterà di applicarli direttamente al grafico.

Non si tratta, dunque, di una soluzione magica ai problemi che si possono riscontrare durante le sessioni di trading. Come hai avuto modo di vedere, i Ritracciamenti di Fibonacci si fondano su precise regole di natura psicologica.

Nella misura in cui osserviamo i grafici di trading con i medesimi occhi con cui siamo soliti osservare il mondo, proiettiamo sulla nostra attività di investimento anche tutte le soggezioni che ci vengono da questo.

Bada bene, questa proiezione non è affatto un fattore negativo né, del resto, qualcosa che si può evitare.

La psicologia di trading è una disciplina che ha fatto la fortuna di investitori del calibro di George Soros proprio perché, conoscendone i principi, ci si può comportare di conseguenza.

Le soggezioni inconsce nel trading online sono importantissime se si impara a dominarle e a non caderne vittima. Non vi è magia sui mercati finanziari, ma conoscenza del funzionamento della nostra mente.

L’altro aspetto ancora più interessante, inoltre, è una sorta di effetto di “ritorno”. In pratica accade che, siccome moltissimi traders usano i ritracciamenti di Fibonacci e sono convinti della loro validità, essi fanno tutti analisi di mercato in modo similare e tendono a rispettare le indicazioni derivanti dall’analisi allo stesso modo!

Ciò significa che, anche laddove la sequenza in determinate condizioni non risulta efficace, è resa tale artificialmente dai traders stessi che ne tengono conto anche dove non dovrebbero ed in gran numero.

Approfondisci gli elementi di psicologia di trading con il manuale gratuito di Investous (clicca qui) e scopri quanto è rilevante questa disciplina all’interno del trading online.

Applicare la strategia ritracciamenti di Fibonacci in borsa

A prescindere da quelle che possano essere le ragioni specifiche per cui si attribuisce valore alla sequenza di Fibonacci, essa va rispettata e può esser tranquillamente adottata nel campo del trading online.

Grazie alla metodologia di trading che ti spiegheremo, sarà possibile andare a suddividere il grafico in molte zone diverse e particolari. Queste 5 aree vengono individuate grazie a 5 linee orizzontali nelle quali i prezzi ripercorrono le distanze che sono espresse in termini percentuali rispetto al movimento originale:

  • 100%
  • 61,8%
  • 50%
  • 38,2%
  • 0%

Tutti i traders sanno che i mercati sono sostanzialmente ciclici, così come già la Teoria di Dow aveva individuato quasi un secolo fa. Questa la forza intrinseca della strategia che ti illustriamo qui.

I pattern ed i periodi dei prezzi diventano quindi prevedibili e piuttosto semplici da studiare al fine di investire con consapevolezza e partendo da una condizione di vantaggio rispetto al mercato stesso.

Con i ritracciamenti è possibile individuare con buona approssimazione i futuri andamenti del mercato.

Trovare questi livelli di prezzo non comporta alcuno sforzo in particolare perché ti basta chiedere al menù presente sulla tua piattaforma di trading di piazzare i ritracciamenti sul grafico ed essi appariranno automaticamente, come puoi vedere nell’immagine tratta dal grafico di eToro (visita il sito ufficiale):

strategia di fibonacci sul grafico
Strategia di Fibonacci sul grafico dei prezzi

Come puoi vedere, i livelli ti permettono di individuare gli intervalli di prezzi atti a contenere ogni movimento, conferendo al grafico una conformazione spezzata che riflette a pieno la psicologia degli investitori.

Le quotazioni dei prezzi di qualsiasi bene possono essere mostrate nel loro andamento nel tempo grazie ai grafici di trading presenti sulle piattaforme dei broker online per operare in borsa.

Consultando lo storico del prezzo sarà semplice andare ad individuare i picchi minimi e massimi che esso ha registrato nel tempo, sempre a partire dal time frame che hai selezionato.

Con i ritracciamenti di Fibonacci si vanno a sfruttare proprio questi livelli di prezzo per poter tracciare dei punti di riferimento che poi saranno usati per investire.

Come vengono tracciati i livelli

La linea 100% e la linea 0% sono tracciate in base al punto più basso e al punto più alto.

Tre linee aggiuntive vengono tracciate nella parte centrale del grafico al 61,8%, 50% e 38,2%.

Gli studiosi hanno osservato che le linee tracciate sul grafico in base ai dettami di Fibonacci sembrano rispettare molto da vicino i livelli di supporto e di resistenza che verranno a formarsi a mano a mano sul grafico.

In questo modo avrai una rappresentazione grafica immediata dei Supporti e delle Resistenze, senza dover andare ad applicare altri indicatori o essere costretto a ricavarli manualmente.

In quest’altra immagine, tratta sempre dal grafico di eToro (visita il sito ufficiale), questo aspetto particolare dei ritracciamenti di Fibonacci ti può apparire chiaro:

segnali strategia di fibonacci
Segnali dalla strategia di fibonacci

Cosa sono i supporti e le resistenze?

I Supporti e le Resistenze sono livelli o quote di mercato che i prezzi tendono a rispettare senza superarli al ribasso o al rialzo.

Trovare questi livelli è molto semplice perché ai traders basta tracciare delle linee che vanno ad unire i punti dove si attesta il supporto o la resistenza del mercato. Quando questi livelli vengono infranti automaticamente vengono a formarsi ottimi segnali di trading per entrare a mercato.

Supporti e Resistenze possono essere usati su qualsiasi arco temporale o time frame allo scopo di fare analisi di mercato.

Si tratta di semplici linee orizzontali o inclinate che vengono tracciate su determinati livelli di prezzo, ma questi livelli sono così importanti che assistere ad una loro violazione genera segnali di trading molto affidabili, di quelli da sfruttare con grande tempestività.

Ecco perché un buon broker di trading online ti deve offrire più strumenti utili a identificare questi livelli.

Ma vediamo più nel dettaglio cosa sono Supporti e Resistenze:

  • Resistenza: una Resistenza è una certa quota di prezzo che il mercato non riesce a superare al rialzo. Accade proprio che questo determinato livello riesca a “resistere” a numerosi attacchi dei compratori senza lasciarsi sopraffare.

Quante più volte questo livello viene attaccato senza essere superato, tanta importanza assume al cospetto degli investitori. Si parla di Resistenza statica quando il prezzo non riesce a superare sempre la stessa quota.

Ad esempio se parliamo di petrolio potremmo dire quota 50 $. Invece parliamo di resistenza dinamica quando vengono tracciate le linee di tendenza;

  • Supporto: un supporto è l’esatto contrario di una resistenza, ovvero è una quota di prezzo che il mercato non riesce a superare al ribasso.

Ciò significa che per quanto ci stiano tenacemente provano i venditori non hanno mai abbastanza forza per rompere il supporto e portare il prezzo al ribasso.

Allo stesso modo maggiore è il numero di attacchi a cui un supporto resiste, maggiore sarà la sua affidabilità.

Si parla di Supporto statico quando è fisso sulla stessa quota di prezzo e dinamico quando è possibile tracciare su di esso una linea di tendenza;

Nel caso dei ritracciamenti di Fibonacci avremo sempre Supporti e Resistenze statici, individuati precisamente dai 5 principali rapporti che compongono la sequenza di Fibonacci.

Allenati ad individuare i punti di rottura delle Resistenze e dei Supporti sul conto demo gratuito di IQ Option (clicca qui): si tratta di una conoscenza indispensabile per operare online.

Errori da evitare usando la strategia ritracciamenti di Fibonacci

Uno degli errori più comuni commessi dai traders che usano la strategia basata sulla sequenza di Fibonacci è quello di fare riferimento soltanto ad essa per piazzare i loro ordini a mercato. 

Questo è un errore madornale perché, come accade anche per tante altre strategie, i dati raccolti in un verso hanno sempre bisogno di conferme nell’altro.

Questa è una regola fondamentale del trading di borsa.

Ogni indicatore di trading, infatti, viene calcolato solo sulla base di alcuni dati. Non esiste un indicatore di trading totale, che permetta di analizzare ogni aspetto dell’operatività su un titolo.

I ritracciamenti di Fibonacci, per quanto affascinanti, non sono un’eccezione alla regola: nella misura in cui permettono di individuare i passaggi fondamentali della psicologia di trading, infatti, i ritracciamenti di Fibonacci soffrono enormemente i rumori di fondo del mercato.

I rumori di fondo del mercato sono le conseguenze su un qualsiasi titolo di operazioni che non vengono realizzate da trader umani. I Bots di trading sono programmi ampiamente diffusi in tutto il mondo che, in quanto macchine, non tengono conto dei fattori psicologici.

Queste interferenze di fondo sui mercati risultano evidenti man mano che si opta per periodi più brevi (da un’ora a decine di minuti). In questa circostanza i ritracciamenti di Fibonacci perdono parte della loro efficacia, motivo per cui non sono considerati una strategia adatta al trading intra-day.

Per operare con trading intra-day, scopri le tactics easy to start di eToro (clicca qui): strategie efficaci per investimenti sul breve periodo.

Investire con ritracciamenti di Fibonacci: le Opzioni FX

Al fine di acquistare e vendere opzioni FX con la strategia appena descritta devi operare sulla base di un time frame del grafico minimo di 30 minuti.

In questo modo avrai sempre il tempo di portare in the money le tue operazioni, su contratti di 1 ora di scadenza.

Se ti piace fare trading di brevissimo termine evita di usare Opzioni FX con scadenza a 30 secondi o 60 secondi perché questo implicherebbe di fare analisi con i ritracciamenti su un time frame troppo basso che non ti offre alcuna garanzia e protezione dai falsi segnali operativi.

Le operazioni che potrai realizzare sono:

  • Acquisto Opzioni FX Call: in base a come si posiziona il prezzo rispetto ai ritracciamenti devi individuare quelli che svolgono il ruolo di Resistenze, impedendo al prezzo di proseguire la sua corsa verso l’alto.

Quando si verifica la rottura di un livello di resistenza allora sarà il caso di investire in una Opzione FX Call. Entra sul mercato non appena la candela che stai osservando supera dal basso verso l’alto la resistenza precedentemente formatasi;

  • Acquisto Opzioni FX Put: per acquistare Opzioni FX ribassiste, invece, devi individuare i livelli di Supporto, che impediscono al prezzo di proseguire il loro movimento verso il basso.

Quando uno di questi livelli viene superato da una candela rossa allora sarà il caso di entrare sul mercato acquistando una Opzione FX Put;

IQ Option è il solo broker che ti permette di operare con Opzioni FX (clicca qui).

Investire con ritracciamenti di Fibonacci: i CFD

Similmente alle Opzioni FX, anche con i CFD puoi fare affidamento sui livelli della sequenza di Fibonacci. In questo caso ti consigliamo di spostare molto in avanti il Time Frame. Rispetto alle Opzioni FX, infatti, gli investimenti in CFD permettono di realizzare operazioni di durata molto maggiore.

Per impostare il Take Profit basati sulla volatilità del mercato.

Per lo Stop Loss, invece, non devi fare altro che posizionarlo sulla linea di Supporto (che diventa di Resistenza quando viene infranta) o sulla linea di Resistenza (che al momento del Breakout diventa di Supporto).

Queste due operazioni ti saranno più semplici con un buon broker di trading online: ecco perché nel prossimo paragrafo ti illustreremo i migliori tre.

Investire con i ritracciamenti di Fibonacci: le migliori piattaforme

Ti abbiamo anticipato, all’inizio di questa guida, che ti avremmo fornito anche una descrizione dell’offerta delle migliori piattaforme per investire con i ritracciamenti di Fibonacci?

Ebbene, i tre broker che andremo ad analizzare di seguito hanno tutte le carte in regola per permetterti di impiegare al meglio questa strategia di investimento.

eToro: investire con il Copy Trading

eToro (visita il sito ufficiale) è il broker leader mondiale nel Social Trading, uno strumento molto utile per mantenerti in costante contatto con la community di utenti attivi sulla piattaforma.

Il Social Trading, inoltre, risulta essere particolarmente indicato ai principianti per via del Copy Trading.

Il Copy Trading di eToro, infatti, permette agli utenti di andare a copiare le operazioni realizzare dai professionisti che operano sulla piattaforma, in modo da poter ricavare profitti proporzionali ai loro anche a disparità di conoscenze.

Clicca qui per investire anche tu con il Copy Trading di eToro.

La lista di CFD di eToro, inoltre, ti permette di fruire di una delle migliori e più complete offerte di tioli azionari. Investire sul mercato azionario con eToro, inoltre, non comprende solo CFD ma anche la possibilità di investire direttamente in frazioni di azioni reali.

Prova ad investire in azioni con l’offerta di eToro e clicca qui per saperne di più.

Investous: investire con i segnali di trading

Investous (visita il sito ufficiale) è una piattaforma che si contraddistingue per l’offerta sui segnali di trading.

Il broker, infatti, comunica quotidianamente ai suoi utenti i segnali di Trading Central, società leader mondiale nell’analisi finanziaria.

Con i segnali di trading di Investous potrai fare affidamento ad analisi già pronte da integrare ai ritracciamenti di Fibonacci, semplificandoti la vita.

Registrati su Investous per ricevere anche tu i segnali di trading gratuitamente.

Il broker, inoltre, è la scelta predefinita per tutti quegli utenti che hanno intenzione di lanciarsi nel trading di criptovalute.

Un asset, questo, particolarmente noto per presentare fasi con elevati tassi di rendimento. Queste fasi possono essere facilmente riconosciute con i ritracciamenti di Fibonacci.

Investi anche tu in Bitcoin con le offerte di Investous e clicca qui.

IQ Option: investire con le Opzioni FX

IQ Option (visita il sito ufficiale) è il solo broker che ti permette di accedere al trading su Opzioni FX.

Come ti abbiamo illustrato prima, i ritracciamenti di Fibonacci si prestano anche a questa tipologia di strumenti derivati. Registrandoti su IQ Option e seguendo le nostre istruzioni, non dovresti avere alcun problema ad investire in Opzioni FX con i ritracciamenti di Fibonacci.

Clicca qui per scoprire i dettagli dell’offerta di Opzioni FX di IQ Option

Il broker, inoltre, è particolarmente rinomato per via del suo account demo, una simulazione illimitata e gratuita di trading che permette di fare pratica sui mercati finanziari a rischio zero.

Il conto demo di IQ Option, inoltre, ti permetterà di prendere dimestichezza con ogni aspetto dei ritracciamenti di Fibonacci di cui ti abbiam parlato, prima di applicare questa strategia al tuo conto reale.

Clicca qui per aprire un conto demo su IQ Option o direttamente un conto reale con appena 10€.

ritracciamenti di Fibonacci: considerazioni finali

In conclusione, i ritracciamenti di Fibonacci sono un’ottima strategia per studiare e programmare investimenti sul medio/lungo periodo.

Se deciderai di investire con uno dei tre broker che ti abbiamo consigliato, inoltre, puoi star sicuro che avrai a tua disposizione tutti gli strumenti per operare con questa strategia e applicare i passaggi che ti abbiamo esposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *