Pubblicato il

Segnali Forex: I Migliori Gratuiti e affidabili

I segnali Forex sono uno strumento utile per individuare il momento corretto di ingresso sul mercato di una determinata coppia di valute. Chi fa trading sul Forex Ã¨ sempre o quasi alla ricerca di questo tipo di strumenti, perché possono aiutare, in modo concreto, ad indirizzare l’investitore verso buon opportunità di guadagno.

Vanno però ridimensionati nella loro utilità: è vero che ci sono dei buoni servizi di segnali per il Forex, ma è altrettanto vero che non sempre possiamo delegare a questo tipo di strumenti tutte le operazioni di trading che facciamo.

Nel nostro approfondimento andremo ad analizzare le migliori possibilità presenti oggi sul mercato, cercheremo di capire quando siamo davanti ad una truffa o meno e segnaleremo anche i migliori broker che integrano servizi utili di segnali all’interno della loro offerta.

Preoccupandoci di segnalare anche le migliori alternative che abbiamo al mondo dei segnali in senso stretto. Ad esempio eToro, qui per il sito ufficiale -non offre segnali ma comunque strumenti che permettono anche a chi non è esperto di integrarsi sul mercato.

Introduzione ai segnali forex migliori:

💰Quanto costano:Gratuiti – sui migliori broker
🤑Funzionano:Si, ma scegli quelli affidabili
🥇Migliori gratis:▶ Lista migliori segnali fx gratuiti
📱SMS & Telegram:Disponibili
❓Alternative:Social e CopyTrading eToro
Segnali forex migliori – tabella di introduzione alle funzionalità

Cosa sono i segnali Forex?

I segnali Forex sono indicazioni di investimento, integrate o meno direttamente sul grafico, che ci indicano possibilità di investimento, al rialzo o al ribasso, sulle coppie Forex che ci interessano. Possono avere diverse forme e diversi livelli di integrazione all’interno delle piattaforme per investire.

Segnali Forex - guida completa e approfondimento di InvestireInBorsa.org
La guida di InvestireInBorsa.org ai segnali Forex – con infografiche, approfondimenti e piattaforme consigliate
  • Cosa segnalano

Il segnale Forex, nella sua forma più pura, si limita ad indicare quando entrare su un mercato di valute, al rialzo o al ribasso. Possono infatti indicare un trend rialzista o un trend ribassista in un determinato punto del grafico o su un preciso livello di prezzi.

Sebbene in questo approfondimento ci stiamo occupando principalmente di quanto viene offerto nel mondo del Forex, i segnali sono oggi una realtà anche per tutti gli altri mercati finanziari che hanno dei buoni volumi di scambio.

I segnali di trading indicano Acquisto o Vendita: potremo ricevere un tipico segnale, ad esempio, su EUR/USD che dice di entrare short, ovvero a favore del dollaro. O viceversa di entrare sul mercato long, a favore dell’euro. I messaggi veicolati dai segnali sono in genere molto semplici.

  • Segnali Forex Gratis – o a pagamento

C’è da analizzare anche l’aspetto che riguarda il costo. Tutti vorrebbero dei segnali gratis per il Forex, in grado di dirigere le loro operazioni di trading in modo corretto e senza spendere nulla. Ce ne sono – e ne sono disponibili ad esempio anche sul market di MetaTrader – che potremo utilizzare con Capital.com (qui per un conto dimostrativo gratuito) e anche per gli altri broker che lo offrono.

Cosa segnalano i segnali - infografica di InvestireInborsa.org
I segnali sono messaggi semplici e facilmente interpretabili

Ci sono poi anche servizi a pagamento, più o meno integrati con le piattaforme, che offrono mediamente un output più professionale. Anche se non tutti meritano i costi che ci costringono a sostenere.

  • Manuali o automatici

L’altra grande distinzione per il mondo dei segnali Forex Ã¨ tra segnali automatici e segnali manuali. Ci sono servizi di segnali Forex che possiamo integrare automaticamente dentro la nostra piattaforma e che ci permettono talvolta anche l’esecuzione di ordini altrettanto automatici.

Altre volte i segnali – soprattutto nella loro versione più rudimentale – sono invece manuali. Riceveremo un’indicazione di compra o vendi, che utilizzeremo per aprire e chiudere posizioni a mano ed investire in borsa in modalità tradizionale. Non è detto che questa seconda variante possa essere meno prestante, almeno per talune categorie di investitori.

🥇Migliori segnali forex: Classifica più affidabili [Che funzionano!]

Non bisogna per forza di cose affidarsi ai primi segnali che capino. Ci sono broker affidabili e soprattutto con regolare licenza che permettono di accedere a servizi di segnali diretti e indiretti, sia a pagamento che invece gratuiti. Li abbiamo selezionati tenendo conto anche dei mercati che offrono e della solidità degli altri servizi che vengono offerti.

Capital.com non è un broker comune. È una suite di investimento completa, che offre una piattaforma proprietaria, nonché la possibilità di ricorrere anche a MetaTrader 4. Il broker offre, tramite CFD, oltre 3.000 titoli sui quali investire, su tutti i maggiori mercati del mondo. Per quanto riguarda i segnali, ci sono diverse strade che possiamo percorrere con Capital.com.

Con MetaTrader: possiamo ricorrere agli Expert Advisor, ovvero degli strumenti aggiuntivi, scritti tramite MQL – il linguaggio di programmazione interno a MetaTrader, che ci permette di scrivere i nostri programmi.

Il market di segnali: all’interno del sito internet ufficiale di MetaTrader possiamo anche trovare dei segnali da scaricare e integrare all’interno della piattaforma. Nota aggiuntiva su MetaTrader: possiamo utilizzare i segnali anche con il trading automatico.

Puoi iscriverti gratis qui.

MQL: è un linguaggio di programmazione interno a MetaTrader. Possiamo utilizzarlo anche per integrare segnali nel nostro trading, anche se esterni. Sono poi molti gli script scritti in MQL che possiamo scaricare, talvolta anche gratuitamente, che incorporano anche degli segnali.

TradingView: la piattaforma proprietaria di Capital.com può essere anche integrata con TV, che offre il popolare linguaggio Pine Script, per scrivere codice per il trading automatico o l’analisi. Anche all’interno di questa piattaforma possiamo trovare dei segnali, da inserire nelle nostre strategie di trading.

Trading Central: Capital.com permette di utilizzare anche Trading Central, uno dei servizi di analisi e segnali più utilizzati al mondo. Anche per questa integrazione non ci sono costi aggiuntivi. Se abbiamo già un account con Trading Central, potremo procedere senza problemi all’integrazione.

Tutti i servizi che sono offerti da Capital.com per i segnali possono essere testati anche con un conto di prova gratuito, con capitale virtuale illimitato e la possibilità di investire liberamente senza correre rischi, senza pagare nulla e anche per imparare.

Alternative Segnali Forex - a cura di InvestireInBorsa.org
Ci sono delle alternative valide, oggi, ai segnali Forex

Un altro broker che offre servizi di segnali integrati all’interno delle sue piattaforme. Con oltre 2.300+ titoli a disposizione, anche soltanto limitandoci alla sezione in CFD, Trade.com si appoggia anch’esso a quanto viene proposto da MetaTrader.

Tutto il pacchetto MetaTrader: anche con Trade.com possiamo avere il pacchetto completo di MetaTrader, che abbiamo già descritto sopra per il broker Capital.com. Anche qui dunque potremo utilizzare gli Expert Advisor, o in alternativa scaricare direttamente segnali, gratuiti e a pagamento, dentro la piattaforma.

Trading Central: è possibile integrare con Trade.com anche TC, il servizio che offre analisi tecnica, analisi fondamentale e segnali integrati, anche dentro MetaTrader. Abbiamo già parlato dei servizi inclusi in TC ci limiteremo a indicare che chi versa almeno 10.000$ riceve abbonamento gratuito ai servizi.

Social sentiment: sulla piattaforma proprietaria di Trade.com è anche possibile ottenere dei segnali social. Il broker infatti raccoglie le posizioni dei trader sulla sua piattaforma e li elabora offrendoci, in modo immediatamente leggibile, le posizioni collettive degli investitori.

Trade.com si può testare aprendo un conto dimostrativo– con 10.000€ di capitale virtuale e accesso a tutte le piattaforme e ai servizi che abbiamo descritto, fatta eccezione per Trading Central.

FP Markets Ã¨ un broker con regolare licenza e che nel complesso, sulle sue piattaforme, offre oltre 11.000 titoli. Un broker che punta a servizi di tipo professionale e ad una clientela che ha bisogno di qualcosa in più rispetto a quello che possiamo trovare all’interno dei broker entry level. Per quanto riguarda i servizi di segnali, anche in questo caso siamo davanti alla combinazione pro che abbiamo già visto per gli altri broker che sono basati su MetaTrader.

Segnali dal market e Expert Advisor: una combinazione che ad oggi è una delle migliori per quanto riguarda l’approvvigionamento di segnali sia per il Forex, sia sul altri mercati. Le modalità operative sono le stesse che abbiamo evidenziato all’interno degli altri broker. Possiamo scaricarli gratis oppure a pagamento – e integrarli direttamente all’interno di MT, nel caso di FP Markets anche nella versione 5.

Trading Central: anche su FP Markets troviamo la possibilità di integrare nel nostro trading quanto viene offerto da Trading Central, con il suo servizio di analisi ibrido umano-algoritmico. Un’aggiunta necessaria, che fa il paio con quanto possiamo fare su questo broker anche tramite Autochartist, buon servizio non di segnali diretti, ma di analisi tecnica di qualità.

Possiamo aprire un conto dimostrativo con FP Markets e avere a disposizione tutti gli strumenti utili anche per testare i segnali. Capitale di 100.000$, con libertà assoluta di testare i propri strumenti anche aprendo più conti demo.

👌Miglior piattaforme per usare i segnali forex

PIATTAFORME PER INVESTIRE

In realtà ci sono molte alternative efficaci ai segnali tradizionali. Si tratta alternative che noi riteniamo oggi essere assolutamente migliori. Per quale motivo? Perché i mercati e gli strumenti si sono evoluti oggi e perché sono appunto in grado di offrire molto di più di quanto offrivano i vecchi sistemi di segnali.

Te ne consigliamo 2:

Sono servizi che riteniamo essere molto più utili dei segnali classici, proprio perché partono da un dato reale e non da previsioni sul futuro, che essendo appunto previsioni non possono che lasciare il tempo che trovano. Con tutto quello che ne consegue.

Non siamo necessariamente avversi ai segnali Forex, perché ne esistono sicuramente di buoni. Quello che vogliamo però dire in questo frangente è che appunto siamo davanti ad una svolta tecnologica del settore. Con segnali di nuova generazione che sono sempre gratuiti e spesso migliori di quelli di vecchia generazione.

Segnali Telegram e Whatsapp: sono sicuri?

segnali Forex sono così richiesti che ormai da tempo soggetti (spesso poco raccomandabili) legati al Forex offrono la possibilità di riceverli direttamente su Telegram e Whatsapp.

Due delle piattaforme di messaggistica più diffuse a livello mondiale. In realtà quasi tutti i sistemi di segnali Forex praticamente matematici e distribuiti tramite queste piattaforme, si sono rilevati essere dei sistemi truffa.

Segnali Forex - Truffa - infografica di Investireinborsa.org
Sì, non è raro trovarsi davanti delle truffe nel mondo dei segnali

Perché si ricorre a piattaforme come Telegram e Whatsapp? Perché appunto sono piattaforme difficilissime da controllare per le autorità e che dunque permettono a chi voglia essere poco limpido di fare il suo sporco gioco. Nessuno dei broker che consigliamo offre servizi di questo tipo: tutti – compreso Capital.com (qui se lo vuoi testare in demo) – si affidano a comunicazioni decisamente più istituzionali, proprio perché non hanno davvero nulla da nascondere.

Segnali Forex a pagamento: conviene usarli?

Se bazzichi da tempo nel mondo degli investimenti Forex e degli investimenti in borsa, saprai che ci sono decine, se non centinaia di servizi di segnali a pagamento, che ti propongono indicazioni di investimento, a loro detta, molto precisi.

In realtà però le statistiche che abbiamo in mano, che sono condivise dai venditori di segnali legali, non ci fanno pensare a qualcosa che dovrebbe interessare l’investitore che ci legge. Perché? Perché difficilmente questi servizi di segnali riescono ad andare sensibilmente sopra al 50% di indicazioni giuste.

Ovvero stiamo comprando un servizio di segnali che difficilmente otterrà risultati migliori… di un tiro di dadi. E a che serve dunque comprare un servizio che non sia in grado di farci recuperare almeno il denaro speso?

Segnali Forex a pagamento - a cura di investireinborsa.org
I segnali Forex a pagamento vanno attentamente valutati

Riteniamo che sia dunque un sistema in genere non truffaldino ma comunque da prendere con le pinze, perché appunto sarà difficile, anche pagando, ottenere risultati. La cosa assume ancora meno senso quando facciamo caso al fatto che i migliori broker offrono oggi servizi simili – e magari più evoluti. Le alternative te le abbiamo già citate poco sopra.

Per ora vogliamo ricordarti il social trading di eToro – un servizio con informazioni vere, che potrai interpretare liberamente per capire appunto come si sta muovendo il mercato.

Segnali Forex: Occhio alle truffe!

Occhio. Perché come ti abbiamo anticipato il settore dei segnali fa tanto gola gli investitori da spingere molti soggetti non trasparentissimi a mettere insieme delle vere e proprie truffe del Forex che puntano proprio ai segnali come best selling point.

Quello che possiamo consigliarti in questo specifico frangente è quello di mantenere sempre altissima la guardia e di rivolgerti soltanto a servizi di segnali che:

  • Siano dotati di licenza: perché non è assolutamente vero che i servizi di segnali non hanno bisogno di autorizzazione da parte delle autorità per operare;
  • Siano pubblicizzati da servizi di brokering legali: come appunto i broker che in genere consigliamo sulle nostre pagine.

Oppure, nel caso in cui il mondo dei segnali ti puzzi – o non dovessi avere necessaria fiducia del servizio che ti stanno proponendo, potrai rivolgerti a servizi alternativi come il social trading di eToro.

Segnali Forex in tempo reale: approfondimenti

I segnali Forex devono essere per forza in tempo reale, almeno per chi vuole fare trading sul breve e sul brevissimo periodo. Ovvio, ce ne possono essere di lungo periodo, ma quello che in genere interessa chi vuole fare trading sul Forex sono degli orizzonti temporali relativamente ristretti.

I servizi come quelli offerti da IQ Option (qui per testarli in demo) sono sempre in tempo reale, perché il sentiment del mercato viene analizzato secondo per secondo.

Quando stai valutando diversi servizi di segnali, scegli quelli in tempo reale quando avrai bisogno di un servizio che ti possa accompagnare negli investimenti di breve periodo.

Considerazioni finali

I segnali Forex non sono sicuramente – nella stragrande maggioranza dei casi – il servizio che dicono di essere. Quando professionali – o di ultima generazione – possono aiutarci a fare trading nel modo corretto.

Evitiamo però di affidarci esclusivamente a questo tipo di strumenti. Perché altrimenti tutto diventerebbe una sorta di trading algoritmico – cosa che – sanno benissimo i nostri lettori, non funziona. Se vorrai poi passare ad un sistema di assistenza più moderno, ricordati anche di quanto offre Capital.com con l’intelligenza artificiale e la possibilità di utilizzare, all’interno dello stesso broker, sia MetaTrader4 che TradingView, perfetto per fare trading automatico.

Segnali forex: domande e risposte frequenti

I segnali forex funzionano sul serio?

Dipende. Ci sono segnali di forex trading fake, altri che hanno un basso performance rate, ed altri ancora che funzionano meglio. Ti aiutiamo a scegliere quelli più validi.

I segnali forex gratis esistono davvero?

Si. Ci sono broker (come Trade.com o lo stesso Capital.com gratis) per investire online che hanno integrato abbonamenti funzionali alle proprie piattaforme di investimento, quindi permettono utilizzi gratuiti.

Quali sono i segnali forex più affidabili?

Senza dubbio quelli che sono riconosciuti dall’opinione pubblica come i migliori. Vuol dire che la loro efficacia è dimostrata realmente e sul web ne esistono le prove.

Come si usano i segnali forex?

Arrivano via SMS, su email o direttamente in piattaforma, degli altert che indicano il mercato, e il punto di ingresso, con target price, indicando anche eventuale chiusura del trade.

La valutazione dell'autore

⭐⭐⭐⭐⭐

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *