MOEX

Ancora un indice, anche se sicuramente piuttosto particolare, di quelli che forse non sono di frequente nei nostri pensieri.

Oggi infatti abbiamo deciso di recensire il MOEX, ovvero l’indice più importante della borsa di Mosca.

Siamo o non siamo davanti ad un buon indice sul quale fare trading online? Può essere anche lontanamente comparato agli altri indici che in genere consigliamo sulle nostre pagine?

Stiamo pur sempre parlando dell’indice che raccoglie le aziende russe maggiormente capitalizzate, seppur con calcoli cervellotici e complessi.

E quindi di un indice che rappresenta molto da vicino l’andamento dell’intera economia russa.

Perché c’è comunque attenzione, anche se magari con titoli indiretti come gli ETF, per questo indice anche da parte di broker seri e affidabili come eToro?

C’è del buono, parafrasando una nota tragedia, in Russia?

Possiamo davvero pensare di cominciare a fare trading su questo titoli anche se siamo dei piccoli investitori?

MOEX - IMG by ©Investireinborsa.org
La nostra guida completa all’indice di borsa Russa MOEX

Vediamolo insieme, in una guida che non lascerà davvero nulla al caso e che ti aiuterà appunto a capire che tipo di indice di trovi davanti.

Ricordandoti che anche questa volta avrai a disposizione diversi canali per lanciarti nell’avventura, come anche Trade.com (altro broker con migliaia di titoli) e ideale proprio per questo tipo di operazioni.

Una premessa importante: per investire su MOEX il primo passo da fare è investire con un broker molto solido

Ma qual è allora la prima mossa vincente per investire su MOEX in tutta sicurezza e con potenzialmente il massimo dei risultati?

Questa è una domanda a cui è importantissimo rispondere in maniera quanto più chiara possibile: a nostro avviso, la risposta resta sempre quella di scegliere un broker affidabile e provvisto di tutti gli strumenti tecnici più moderni per investire in borsa.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Quelli che ti abbiamo appena elencato sono tutti operatori da tempo attivi nel settore finanziario e quindi credibili e ampiamente testati; inoltre, con essi potrai sempre contare su questi indubbi vantaggi:

  • Licenza europea: tutti i broker che ti abbiamo appena segnalato sono dotati di licenze e quindi hanno tutte le carte in regola per offrirti sempre servizi interamente a norma di legge;
  • Hanno tanti titoli: potrai contare su una basta gamma di prodotti su cui investire, cosa essenziale per diversificare al massimo il tuo investimento;
  • Li abbiamo testati personalmente: il nostro staff di esperti ha testato questi broker uno a uno, ed è per questo che te li consigliamo.

Ecco perché, nel corso dei prossimi paragrafi, vedremo più nel dettaglio le ragioni della nostra affermazione di poco fa, studiando quali sono tutti i vantaggi che nel concreto ci vengono offerti da un broker CFD.

MOEX: cenni storici, particolarità e caratteristiche

Quella della Russia in generale e del MOEX in particolare è una storia molto interessante, seppur quantomeno bizzarra per chi ha sempre vissuto ad occidente.

L’economia di mercato e la finanza sono delle relative novità da queste parti, dato che si è avuta una prima borsa degna di essere chiamata tale, soltanto nel 1995.

Complice sicuramente un regime dove la partecipazione pubblica era pressoché totale e anche un rifiuto ideologico per la libera economia di mercato.

Nessun giudizio di merito: quel che ci interessa è capire che con MOEX stiamo scommettendo su una borsa relativamente giovane.

E che deve ancora il grosso della sua ricchezza ancora all’attività estrattiva di gas e di idrocarburi.

Nonostante ciò, negli anni, ci siamo trovati a vedere sempre un maggior interesse, anche da parte dei migliori broker, nei confronti di questo specifico titolo, un titolo che appunto viene oggi offerto, direttamente o indirettamente, da tantissimi broker.

Come anche il forte Investous (che qui ti offre anche una demo gratis), broker di eccellente qualità che permette praticamente a tutti di investire sempre e soltanto sui migliori mercati.

MOEX è e rimarrà comunque sempre l’indice più importante di tutta la borsa russa e l’indice di riferimento per tutta quella economia.

E sarebbe un peccato non prenderlo in considerazione soltanto perché appunto non in grado di offrire aziende di grande capitalizzazione o con posizioni di assoluto dominio sui mercati di riferimento.

Dopotutto anche broker come IQ Option (ideale per chi comincia) permettono di investire su titoli correlati a questo indice. Un broker che è da sempre nelle nostre grazie perché:

  • Offre conti reali a partire da 10 euro: non avrai bisogno di cifre folli o comunque di spendere tantissimo per avere accesso ad un conto di trading reale;
  • Offre ordini a partire da 1 euro: anche con capitali ridotti potrai dunque avere a disposizione diverse scelte per la composizione del tuo portafoglio;
  • 10.000 euro di capitale virtuale: che sono una grandissima somma se vuoi testare le tue strategie di investimento.

Quanti titoli troverai nel MOEX?

In realtà la composizione dell’indice in questione, il MOEX, non è fissa per numero.

Il numero di partecipanti varia di volta in volta, con complicatissimi requisiti e rapporti tra flottante e capitalizzazione.

Nel momento in cui ti scriviamo l’indice è composto da 38 azioni, uno dei numeri più alti mai fatti registrare. Sicuramente un buon segno per chi vuole investire su questo titolo.

I titoli che sono presenti sono poi parte di diversi pacchetti di investimento anche tra quelli che vengono offerti da eToro (qui per testarlo subito in demo), broker che da sempre una fortissima attenzione anche per i mercati emergenti.

La lista dei titoli viene aggiornata?

Sì, ovviamente avrai la possibilità di verificare di persona non solo la composizione degli indici che ti interessano, ma anche con quanta frequenza essi vengono aggiornati tramite il broker che sceglierai.

È sicuramente interesse dei gestori della borsa russa quello di offrire sempre dei prodotti attuali e quindi competitivi, motivo per il quale potrai appunto essere certo che, in ogni momento, MOEX rappresenterà soltanto la crema dei titoli quotati alla Borsa di Mosca.

Lo ripetiamo: potrai verificare tu stesso l’evoluzione degli indici su cui investi semplicemente anche aprendo un conto demo con eToro, così da poterti rendere conto di come procede il tuo investimento.

Quali sono le azioni più importanti di MOEX?

Non aspettarti molti titoli di grande spessore su questa borsa.

Ma non credere neanche che si tratti esclusivamente di una borsa di aziende minuscole, perché potremo dimostrarti tra pochissimo di essere davanti a tanti pezzi grossi del settore di riferimento.

Contribuiscono infatti a formare il MOEX:

  • Gazprom: colosso dell’energia e dell’estrazione di gas naturale, nonché della sua distribuzione e del suo commercio. È sicuramente l’azienda russa più conosciuta al mondo;
  • Sberbank: il primo gruppo bancario della Russia e il punto di riferimento per il capitalismo di quel paese;
  • Lukoil: azienda attiva nel settore degli idrocarburi e tra quelle che hanno un maggior peso specifico all’interno di questo indice;
  • Norilsk: attiva principalmente nel settore minerario e in quello dell’estrazione di nickel.

Ne abbiamo citate 4 che sono sicuramente interessanti per chi fa trading ormai da qualche tempo e che possono essere davvero una buona aggiunta al tuo portafoglio.

A patto ovviamente di sapere che tip di azienda e di mercato hai di fronte.

Ricordati sempre che puoi farti le ossa in una vera palestra del trading, come quella che è offerta da Trade.com con il suo conto demo.

Perché scegliere proprio un broker CFD per investire in MOEX?

Abbiamo già visto quali sono alcuni dei principali vantaggi che ci vengono offerti da un broker qualificato, ma c’è dell’altro.

Da’ un’occhiata a questa tabella, perché essa contiene tutti i broker che, al momento, ti offrono di più anche dal punto di vista dei vantaggi che ora andremo a illustrare.

PIATTAFORME PER INVESTIRE

Siamo anni luce avanti, ad esempio, rispetto a quanto ci offrono le più comuni banche: vediamo insieme allora quali sono tutti questi vantaggi.

Sempre le piattaforme migliori

Per prima cosa, i broker saranno sempre in grado di mettere a tua disposizione quelle che sono le migliori piattaforme dedicate al trading attualmente in commercio.

Sistemi quindi sempre aggiornati e, pertanto, in grado di svolgere tutte quelle operazioni avanzate che i trader devono conoscere e applicare quotidianamente.

Quelli che ci offriranno le banche comuni, invece, saranno sempre programmi antiquati e quindi poco performanti, cosa che limiterà non di poco le nostre reali possibilità di successo.

Consigliamo sempre dei broker come Investous, che offre appunto MetaTrader: solo in questo modo potremo sapere di aver affidato i nostri risparmi a un broker di grande qualità e che offre la migliore delle piattaforme attualmente disponibili.

Costi e commissioni: con i broker CFD risparmi davvero molto

Anche in termini di costi per il risparmiatore, le banche risultano decisamente penalizzate dal confronto con i broker CFD, dato che molti di questi ti fanno fare trading a zero commissioni.

Un aspetto davvero sorprendente, specie se pensiamo che con le banche possiamo arrivare a pagare anche 9 euro per ogni trade – senza contare poi le cifre esorbitanti che ci verranno addebitate se investiamo in titoli esteri!

Un broker come eToro ti offre spread bassissimi, cosa che ti permetterà di goderti davvero i risultati del tuo lavoro, senza doverne dividere i proventi con chicchessia.

Puoi investire anche con poco

Inoltre, dobbiamo considerare anche il fatto che per cominciare a investire tramite una banca ci servirà avere una cifra importante a disposizione, cosa che ovviamente ha per moltissimi anni precluso anche ai piccoli risparmiatori di provare a investire parte dei propri risparmi.

Scegliendo invece un broker come IQ Option (qui per una demo) ti sarà possibile iniziare anche con un investimento di soli 10 € per un conto reale – una vera e propria rivoluzione che ha finalmente reso più accessibile a tutti il mondo della finanza.

E anche con broker di grandissima qualità come Trade.com investi con conti reali da poch centinaia di euro pur avendo sempre a disposizione tutto il meglio che queste borse possono offrire.

Conclusioni e opinioni finali su MOEX

Ora sai tutto quello che ti serve per cominciare a investire su MOEX nel migliore dei modi.

Adesso la scelta sta a te: noi ci limitiamo a presentarti quelli che sono i dati più importanti da conoscere per quanto riguarda il mondo degli investimenti online, ma sarai tu a capire se si tratta di qualcosa che faccia per te e, se sì, quali canali utilizzare.

Continua a seguire Investireinborsa.org: ti offriremo sempre informazioni nuove e gratis su tutto quello che succede nel mondo della borsa e degli investimenti online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *